Categorie

Marcello D'Orta, Luigi Merola

Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2012
Pagine: 164 p. , Brossura

19° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Servizi sociali e criminologia - Reati e criminologia - Criminalità organizzata

  • EAN: 9788804619444
Usato su Libraccio.it € 6,40

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberto Ghedini

    01/05/2013 16.12.50

    Un libro che si legge tutto d'un fiato. Un libro che mette assieme profondità e leggerezza. Un libro che dà voce a tanti bambini e ragazzi i quali, sull'orlo del baratro, sono messi nella condizione di poter salvare sé stessi e, di riflesso, le persone che li circondano e a cui vogliono bene. Un libro che parla di una Napoli potenzialmente viva e pulsante, senza fronzoli né orpelli, lontano dai luoghi comuni e dai pregiudizi, ma senza sconti per coloro - e sono tanti - che la sviliscono e la vilipendono. Un libro fatto di temi, componimenti e pensieri sparsi, scritti non di rado in un italiano incerto e malfermo, ma di una schiettezza esemplare. "Lasciate che i bambini vengano a me", diceva Gesù. "Lasciate parlare i bambini ad alta voce", sembrano aggiungere don Luigi Merola e Marcello D'Orta. E la saggezza e la sapienza di vita che spesso trasudano dalle parole di questi 'guaglioni' finiscono per scuoterci dentro, riportandoci alla nostra coscienza civile e al nostro senso di responsabilità. E, non per ultimo, al bivio di sempre.

Scrivi una recensione