Recensioni Abbecedario

  • User Icon
    01/02/2013 12:23:48

    Ho sempre ammirato il Milosz poeta e "saggista"; quello che cerca una "forma più capiente", testimone lucido di un epoca e di una cultura (quella europea vista dalla culla polacca), ma devo ammettere che Abbecedario è un libro "secondario" nella sua produzione, più utile agli studiosi, che ad un pubblico inesperto del nostro. Nel libro prevale il registro memorialistico. Il tono, in alcuni passaggi, è un poco forzato. Qualche buona pagina, ma non è proprio un libro che invita a farsi leggere.

    Leggi di più Riduci