Categorie

Giulio Cipollone, Clara Orlandi

Collana: Atti e documenti
Anno edizione: 2011
Pagine: 506 p. , Brossura
  • EAN: 9788820985332

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefano Girola

    11/10/2011 15.53.34

    Il libro di Clara Orlandi e Giulio Cipollone è una lettura fondamentale per gli studiosi e i lettori interessati alla storia missionaria e alla cultura indigena australiana. Nella sua relazione del 1883, Salvado racconta nei dettagli la nascita e lo sviluppo della missione Benedettina di Nuova Norcia, da lui fondata nel 1846 nei dintorni di Perth. I rapporti fra missionari e Aborigeni; le attitudini della società coloniale verso gli abitanti originari del continente "nuovissimo"; la vita quotidiana di una missione dove liturgia, preghiera e lavoro manuale erano strettamente intrecciati, secondo i dettami della Regola di San Benedetto: su tutti questi argomenti, e su altri, i lettori troveranno una miniera di informazioni e di spunti di riflessione. La relazione è preceduta da uno studio introduttivo che inquadra il testo di Salvado nel suo contesto storico e missiologico, dilungandosi eccessivamente in alcune parti, ma sempre con competenza. Mi occupo di storia del cattolicesimo australiano e d'ora in poi questo libro sarà per me un'imprescindibile fonte storica.

Scrivi una recensione