Addio alle armi

A Farewell to Arms

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: A Farewell to Arms
Regia: Frank Borzage
Paese: Stati Uniti
Anno: 1932
Supporto: DVD

43° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico - Guerra

Salvato in 5 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 4,99 €)

Durante la prima guerra mondiale, un ufficiale americano si innamora di un'infermiera inglese: lui diserta per raggiungerla ma lei muore di parto. Il film ha avuto vari rifacimenti.
1,5
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    OskarSchell

    09/10/2012 13:19:35

    Lungo e pesante, consigliato solo a veri appassionati del genere.

  • User Icon

    OskarSchell

    05/10/2012 22:38:22

    Solo per veri appassionati...

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Cult Media, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 78 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Frank Borzage Cover

    Regista statunitense. È considerato da molti, con qualche esagerazione, uno dei maggiori registi degli anni '30. In effetti solo il toccante erotismo di Il fiume (1929) e la grazia sognante, ma non evasiva, di Vicino alle stelle (1933) giustificano la sua fama di narratore preciso e delicato, capace di situare le sue storie di amori precari in un esatto contesto sociale. Notevoli anche le scene a due di Addio alle armi (1932). Per la regia di Settimo cielo (1927) ottiene il primo premio Oscar della storia del cinema. Approfondisci
  • Helen Hayes Cover

    "Propr. H. H. Brown, attrice statunitense. Sulla scena fin da bambina, poi attrice teatrale di buona fama, giunge nella Hollywood del primo sonoro al seguito del marito e sceneggiatore C. Mac­Arthur. L'esordio in The Dancing Town (La città danzante, 1928) di E. Lawrence è seguito da Il fallo di Madelon Claudet (1931) di E. Selwyn, tragico melodramma scritto dal marito, in cui la recitazione intensa e appassionata le procura l'Oscar. Impeccabile e affascinante nei ruoli drammatici (Addio alle armi, 1932, di F. Borzage), negli anni '30 è stella di prima grandezza in produzioni di pregio dalle calibrate sceneggiature come La suora bianca (1933) di V. Fleming o Vanessa: Her Love Story (Vanessa: la sua storia d'amore, 1935) di W.K. Howard. In seguito riprende la carriera teatrale e torna al cinema... Approfondisci
  • Gary Cooper Cover

    "Nome d'arte di Frank James C., attore statunitense. Figlio di un magistrato di origine inglese, cresce nel ranch di suo padre nel Montana. Dopo aver tentato invano di diventare cartoonist, esordisce nel cinema muto in parti di cowboy, imponendosi per la sua abilità nel cavalcare e la spontanea comunicativa. Si afferma con due arguti film di W. Wellman (Ali, 1927, e La squadriglia degli eroi, 1928) e con un vigoroso western di V. Fleming (Il virginiano, 1929), ma conquista i favori del grande pubblico soltanto negli anni '30, con una serie di interpretazioni calibratissime (Marocco, 1930, di J. von Sternberg; Le vie della città, 1931, di R. Mamoulian; Addio alle armi, 1933, di F. Borzage; I lancieri del Bengala, 1935, di H. Hathaway). Timido e schivo, nemico di ogni forma di divismo, diventa... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali