Agente 007. Licenza di uccidere di Terence Young - Blu-ray

Agente 007. Licenza di uccidere

Dr. No

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Dr. No
Regia: Terence Young
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1962
Supporto: Blu-ray
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 6,99

Venduto e spedito da LIBRIAMO

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,88 €)

James Bond, agente del servizio segreto britannico, è inviato in Giamaica sulle tracce di un collega scomparso. Passato indenne attraverso numerosi attentati, arriva su un'isola dove conosce una ragazza giovane e avvenente, il cui padre è stato ucciso da un misterioso personaggio che ha il proprio quartiere generale nell'isola. Il film ha avuto vari seguiti.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    gianna

    13/05/2020 19:19:44

    Il mio 007 preferito, affascinata da Sean Connery

  • Produzione: MGM Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Note: Versione rimasterizzata e digitalizzata
  • Durata: 107 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (DTS 5.1 HD);Spagnolo (DTS 5.1);Polacco (Dolby Digital 5.1);Ungherese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Polacco; Portoghese; Spagnolo; Ungherese; Greco; Turco
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici; contenuti interattivi; speciale; trailers; foto
  • Sean Connery Cover

    Attore scozzese. Dopo essere apparso in diversi film con ruoli di secondo piano, su indicazione di Ian Fleming, creatore di James Bond, ottiene la parte del protagonista in Agente 007 licenza di uccidere (1962) di T. Young. Il film ha un notevole riscontro di pubblico e il personaggio acquista enorme popolarità con i successivi Agente 007, dalla Russia con amore (1963), sempre diretto da T. Young, e Agente 007, missione Goldfinger (1964) di G. Hamilton. Il successo della serie, della quale è protagonista in altri due episodi, oscura quasi la sua interpretazione in Marnie (1964) di Alfred Hitchcock. Nel frattempo – dividendosi tra la Gran Bretagna e Hollywood – si accosta al genere drammatico in La collina del disonore (1965) di Sidney Lumet e poi alla commedia in... Approfondisci
  • Ursula Andress Cover

    "Attrice svizzera. Fotomodella di statuaria bellezza, dal bel volto dai lineamenti duri e dall’erotismo velato di aggressività, nonostante il matrimonio con il regista J. Derek, approda al cinema con ruoli per lo più insignificanti. S’impone alle platee grazie a James Bond in Agente 007, licenza d’uccidere (1962) di T. Young: l’immagine di lei che esce dall’oceano con un bikini mozzafiato, capelli bagnati e coltello alla cintola, diventa un’icona della cultura popolare del decennio. Da quel momento, la sua intensa carriera è ricca di film commerciali (Ciao Pussycat, 1965, di C. Donner; La decima vittima, 1965, di E. Petri; La caduta delle aquile, 1966, di J. Guillermin; Sole rosso, 1972, di T. Young) che sfruttano la sua bellezza fisica, ma non ottengono convincenti risultati dal punto di... Approfondisci
  • Joseph Wiseman Cover

    Attore statunitense d'origine canadese. Inizia la carriera in teatro, dove sarà sempre attivo. Intenso ed energico, copre il primo ruolo importante sul grande schermo nelle vesti di uno scassinatore squilibrato in Pietà per i giusti (1951) di W. Wyler. L'anno dopo è in Viva Zapata! (1952) di E. Kazan. Dopo aver partecipato a Gli inesorabili (1960) di J. Huston, interpreta il macchiettistico personaggio del dottor No in Agente 007, licenza di uccidere (1962) di T. Young. Nel 1968 prende parte a Quella notte inventarono lo spogliarello di W. Friedkin ed è tra i protagonisti della commedia di sapore yiddish Bye Bye Braveman di S. Lumet. Ritorna nella natia Montreal per girare, accanto al quasi esordiente R. Dreyfuss, Soldi ad ogni costo (1974) di T. Kotcheff. Negli anni '80 lavora molto in tv. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali