Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 52 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Agora
10,99 €
DVD
Venditore: IBS
+110 punti Effe
10,99 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
PACE MUSIC
6,30 € + 6,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
9,77 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
laFeltrinelli Napoli Chiaia – Outlet
11,19 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,99 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
PACE MUSIC
6,30 € + 6,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
9,77 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
laFeltrinelli Napoli Chiaia – Outlet
11,19 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
9,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Chiudi
Agora di Alejandro Amenabar - DVD
Chiudi

Descrizione


Ad Alessandria d'Egitto nel 391 d.C., la filosofa Ipazia, ultima erede della cultura antica e forse, in quanto donna, massima espressione di una lunga evoluzione civile e di una libertà di pensiero che non si rivedrà più fino all'epoca moderna, viene travolta dalla crisi di un mondo, quello pagano, che non ha saputo ripensarsi, trovandosi così impreparato di fronte al nascere di movimenti religiosi sempre più fanatici e intolleranti. Fra questi i "parabolani", la setta cristiana che arriva a distruggere la biblioteca del Serapeo, dove Ipazia lotta insieme ai suoi discepoli per salvare la saggezza del Mondo Antico. Tra questi ultimi, due uomini in lotta per il cuore della filosofa: l'arguto e privilegiato Oreste e Davo, il giovane schiavo di Ipazia, che è diviso tra l'amore segreto per lei e la libertà che potrebbe ottenere se si unisse alla rivolta ormai inarrestabile dei cristiani. Con ostilità implacabile, il vescovo Cirillo attacca senza sosta "l'eretica" Ipazia, fino a condannarla a morte.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2009
DVD
8033650554809

Informazioni aggiuntive

Dolmen Video, 2010
Mustang
126 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti
2,35:1 Wide Screen
dietro le quinte (making of); speciale; trailers

Valutazioni e recensioni

4,38/5
Recensioni: 4/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(5)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
c
Recensioni: 5/5

Il film narra la vita della filosofa Ipazia, figura storica del terzo secolo d.c. il contesto storico è quello delle lotte di religione, con la protagonista che cerca di salvare la laicità della scienza. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Ario Escher
Recensioni: 4/5

Con l'editto di Milano del 313, Costantino e Licinio stabiliscono nell'impero romano la libertà di culto. Per il cristianesimo inizia un periodo d'oro, fino a diventare religione di Stato nel 380 con l'editto di Tessalonica. I cristiani da perseguitati diventano persecutori, questo il contesto storico in cui nasce Ipazia, matematica, filosofa di Alessandria d'Egitto. Il film ricostruisce in modo mirabile la vita di questa donna, che lotta per far valere i propri diritti di donna e scienziata, e in quanto pagana morirá per mano cristiana. Ecco un ritratto che ne fa Damascio: «di natura più nobile del padre, non si accontentò del sapere che viene attraverso le scienze matematiche a cui era stata introdotta da lui ma, non senza altezza d’animo, si dedicò anche alle altre scienze filosofiche. La donna, gettandosi addosso il mantello e uscendo in mezzo alla città, spiegava pubblicamente a chiunque volesse ascoltarla Platone o Aristotele o le opere di qualsiasi altro filosofo… era pronta e dialettica nei discorsi, accorta e politica nelle azioni, il resto della città a buon diritto la amava e la ossequiava grandemente, e i capi, ogni volta che si prendevano carico delle questioni pubbliche, erano soliti recarsi prima da lei, come continuava ad avvenire anche ad Atene. Infatti, se lo stato reale della filosofia era in completa rovina, invece il suo nome sembrava ancora essere magnifico e degno di ammirazione per coloro che amministravano gli affari più importanti del governo».

Leggi di più Leggi di meno
Luca
Recensioni: 4/5

Splendido film, ambientato in Egitto in epoca tardoantica. Quando ormai il cristianesimo stava facendo sempre più breccia nella popolazione, Ipazia, donna intelligente, spiritosa e - lasciatemelo dire - bellissima (non potrebbe essere altrimenti, visto che a interpretarla è la splendida Rachel Weisz), cerca di difendere con tutte le sue forze le scoperte scientifiche, filosofiche, letterarie... culturali, insomma, raggiunte dai pagani "infedeli", che l'oscurantismo della neo-religione vorrebbe cancellare per sempre. Non penso di "spoilerare" niente se dico che non ci riuscirà. Almeno nel breve termine: perché se oggi possiamo permetterci di guardare questo film, vuol dire che qualcosa dell'eredità che la sua protagonista (realmente esistita) ha tentato di lasciarci è sopravvissuta. E dobbiamo ringraziarla.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,38/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(5)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Rachel Weisz

1971, Londra

"Propr. R. Hannah W. Attrice inglese. Lineamenti regolari e sguardo intenso, avvia giovanissima la carriera da modella. Dopo diverse partecipazioni a film per la tv e il debutto nel cinema con il poco noto Death Machine (1995) di S. Norrington, viene diretta da B. Bertolucci in Io ballo da sola (1996). Protagonista di Reazione a catena (1996) di A. Davis e di Lo straniero che venne dal mare (1998) di B. Kidron, raggiunge la fama presso il grande pubblico con La mummia (1999) di S. Sommers, blockbuster d’avventura di cui interpreta anche il sequel nel 2001. Soldatessa intrepida in Il nemico alle porte (2001) di J.-J. Annaud, diventa una giovane madre single nella commedia About a Boy - Un ragazzo (2002) di P. e C. Weitz e una donna misteriosa e spregiudicata in La giuria (2003) di G. Fledler....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore