Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 361 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Al culmine della disperazione
16,15 € 17,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 17,00 € 16,15 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
16,15 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
16,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ilsalvalibro
12,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Il Muro di Tessa Studio bibliografico
20,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
17,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
16,15 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
16,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ilsalvalibro
12,90 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Il Muro di Tessa Studio bibliografico
20,00 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Al culmine della disperazione - Emil M. Cioran - copertina

Descrizione


In questo libro, concepito come una "sfida al mondo", tutto è negazione della misura, violazione del limite, talora sino al paradosso; e tuttavia tra sangue, fuoco, risa demoniache, slanci lirici e interrogativi che sconfinano nell'iperbole, si insinuano osservazioni acutissime, sintesi taglienti che fanno intuire le future folgorazioni: sotto il ribollire di un magma denso di detriti letterari, sotto le esplosioni di un lirismo sfrenato già si colgono un piglio personalissimo, una mano sicura e impietosa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
1998
21 ottobre 1998
146 p.
9788845914140

Valutazioni e recensioni

3,93/5
Recensioni: 4/5
(15)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(1)
2
(2)
1
(1)
Michela
Recensioni: 4/5
Piacevolmente devastante

Sembra un ossimoro, ma il modo in cui Cioran legge la sofferenza è quasi terapeutico. Consigliato assolutamente

Leggi di più Leggi di meno
u53r69
Recensioni: 4/5

"Al culmine della disperazione" non è un libro "bello" da leggere. Si tratta di un libro che rifugge ogni velleità di forma e ogni lenocinio stilistico, un testo in cui ogni cosa è «negazione della misura», mutuando le parole che lo stesso Cioran spende nella breve prefazione. In queste pagine infuocate, lo scrittore romeno si concede affermazioni imprudenti, si contraddice, passa senza ritegno da un estremo all'altro. Ciò che viene restituito infatti non è un percorso o un pensiero filosofico teoreticamente fondato, ma un'immagine del pensiero pura e grezza, non edulcorata neanche da una parvenza di sistematicità o di struttura (che indicherebbe una povertà di spirito, parafrasando l'autore); leggendo quest'opera entriamo in contatto con un pensiero assolutamente radicale e arbitrario, denso di emotività e di motivi biografici. Sono confessioni personali e così immediate che pochi hanno avuto il coraggio di mettere per iscritto; la maggior parte degli autori nella storia della filosofia e della letteratura ha preferito nascondersi in una struttura coerente e rassicurante. Probabilmente si tratta di un libro totalmente comprensibile solo a chi ha attraversato periodi simili a quelli in cui Cioran scrisse questa sorta di compendio dei suoi diari notturni. D'altro canto, paradossalmente, questo è anche il suo tallone d'Achille, il motivo per cui in certi momenti la lettura si rivela veramente poco piacevole, se non asfissiante, ed è anche il motivo per cui non posso promuovere questo libro a pieni voti. Si tratta comunque di un testo di cui consiglio la lettura, specialmente a chi ha sofferto in passato di depressione et similia.

Leggi di più Leggi di meno
Edmund Koehler
Recensioni: 5/5

Consiglio a tutti la lettura di questo grande libro. Un capolavoro.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,93/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(1)
2
(2)
1
(1)

Conosci l'autore

Emil M. Cioran

1911, Rasinari

Emil M. Cioran (Rasinari, 8 aprile 1911 – Parigi, 20 giugno 1995) è stato un filosofo, saggista e aforista rumeno, tra i più influenti del XX secolo. Nato in Romania, dal 1933 al 1935 visse a Berlino, e dalla seconda guerra mondiale in avanti risiedette in Francia con lo status di apolide; scrisse i primi libri in lingua romena, ma dalla fine del conflitto scrisse sempre in francese. Vicino al pensiero esistenzialista, si distacca comunque dal movimento esistenzialista francese per la sua distanza ideologica dai principali esponenti quali Jean-Paul Sartre, Simone de Beauvoir e Albert Camus, rifiutando l'impegno politico attivo sul fronte progressista e condividendo la filosofia dell'assurdo del suo amico Eugène Ionesco, benché venata dal suo pessimismo radicale....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore