Al di là del bene e del male - Friedrich Nietzsche - copertina

Al di là del bene e del male

Friedrich Nietzsche

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Ferruccio Masini
Editore: Adelphi
Edizione: 22
Anno edizione: 1977
In commercio dal: 10 aprile 1977
Pagine: XV-221 p., Brossura
  • EAN: 9788845901980
Salvato in 253 liste dei desideri

€ 12,35

€ 13,00
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Al di là del bene e del male

Friedrich Nietzsche

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Al di là del bene e del male

Friedrich Nietzsche

€ 13,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Al di là del bene e del male

Friedrich Nietzsche

€ 13,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 7,02

€ 13,00

Punti Premium: 7

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'opera è divisa in nove capitoli: "Dei pregiudizi dei filosofi", "Dello spirito libero", "Della mania religiosa", "Aforismi e interludi", "Per la storia naturale della morale", "Noi dotti", "Le nostre virtù", "Popoli e patrie", "Che cos'è aristocratico?", chiude l'opera un epodo "Dall'alto dei monti". Nell'opera N. afferma che il problema morale è più essenziale di quello teologico. Per eliminare il pregiudizio della morale è necessario un nuovo indirizzo di cultura e a tal fine si potranno impiegare gli "spiriti liberi", immuni da quel pregiudizio. Conclusione delle tendenze dell'Europa democratica sarà una schiavitù imposta da una forte razza e la futura aristocrazia dominatrice potrà nascere solo da una lunga disciplina.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,83
di 5
Totale 6
5
5
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Amalia32

    24/09/2019 10:49:27

    Non è una lettura da ombrellone ma la consiglio a chi adora riflettere a fondo su questi argomenti.

  • User Icon

    Maria31

    22/09/2019 12:53:19

    Libro dal titolo quanto mai azzeccato. Una panoramica sui temi filosofici del primo novecento prendendo in considerazione i diversi aspetti del pensiero umano. Libro di non facile lettura, ma sicuramente interessante al di là che si condivida o meno il pensiero di Nietzsche. Rileggere ogni tanto un volume di Nietzsche è terapeutico, serve a spostarsi dalla carreggiata, ad allontanarsi dalla via comunemente percorsa e per un po' guardare le cose da un altro punto di vista. Se ne ricava sempre qualcosa di inaspettato e di sorprendente. Perché Nietzsche non è mai né banale né prevedibile. E qui, l'idea che la morale non sia quella cosa bella, buona e pacifica, che tutti immaginiamo, è decisiva per chiunque voglia pensare senza pregiudizi e preconcetti la dimensione del nostro agire. Assolutamente da leggere più e più volte.

  • User Icon

    Anna

    21/09/2019 09:03:46

    La lettura non è leggera (come ci si può aspettare) ma fa riflettere. Adoro Nietzsche ed è d'obbligo andare fino in fondo con lui. Lo consiglio.

  • User Icon

    folla

    10/03/2019 19:27:45

    bello

  • User Icon

    Andrea Muratore

    10/12/2018 15:03:16

    Non il miglior Nietzsche - ma pur sempre Nietzsche. Certo agli eletti che hanno potuto disporre della fortuna di accostarsi a questo Autore non si consiglierebbe questo libro, ma piuttosto altri: Crepuscolo degli Idoli, Anticristo, Gaia Scienza....

  • User Icon

    Stefano Vaglio Laurin

    05/05/2014 20:49:20

    Un testo complesso,che abbraccia aspetti molteplici dell'esistenza umana.Solo nei primi capitoli si possono trovare tratti di comprensione non facile, ma accessibili per chi abbia gia' una conoscenza di fondo dell' Autore. Difficolta' prevedibili,considerato che e'lo stesso Nietzsche a confessarci come ogni pensatore profondo abbia piu' paura di essere compreso che di essere frainteso. Presto comunque si entra in sintonia con la musicalita'in parole espressa da Nietzsche ed il libro scorre fluido sotto i nostri occhi. Pagina dopo pagina il lettore e'investito dal vento caldo dei pensieri del filosofo e sospinto qua' e la' passivamente nella condivisione della sua analisi a tratti feroce, talvolta sardonica ma sempre raffinata in merito a questioni sociali, inabissamenti spirituali, riletture della storia ed interpretazioni sulle inclinazioni dell' umanita' e dei differenti popoli. Nietzsche Saltella dai francesi - per lui solo scimmie e commedianti delle idee moderne - all' antisemitismo, definito senza mezzi termini un"attacco di istupidimento". Non trascura di parlare del mondo femminile, lui che per Salome' accetto', si disse, un inadeguato triangolo: "niente e' per sua natura piu' estraneo,ripugnante ed ostile alla donna della verita'". Anche religione cristiana e morale corrente entrano nel mirino di questo tiratore scelto che spara su tutto cio' che rappresenta un valore consolidato. Parla di aristocrazia e di razza, e qui vedo Evola con tanto di monocolo all'occhio intento a sottolinearsi quelle parole. Ma quelli di Nietzsche non sono slogan, non e' un abbaiare alla luna tipico di chi approfitta di penna e calamaio per " scandalizzare il lettore borghese" ; Nietzsche scrive con una tale convinzione e passione da rendere inadeguata,se non ngiuriosa , qualsiasi recensione, critica, commento al libro imprigionati nello spazio di poche righe . Come mi sta capitando adesso.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Friedrich Nietzsche Cover

    Filosofo e scrittore tedesco. Appassionato cultore di musica e filologia classica, nel 1868 conosce a Lipsia Wagner, ricevendone un'impronta profonda, ben avvertibile nelle sue prime opere: La nascita della tragedia dallo spirito della musica (1872) e le Considerazioni inattuali (1873-1876). Nel 1879 le precarie condizioni di salute lo spingono ad abbandonare Basilea per cercare sollievo in Svizzera e in Italia. Quelli che seguono sono anni di intensa produzione intellettuale. Compone: Umano, troppo umano (1878), La gaia scienza (1882), Così parlo Zarathustra (1883-1885), Al di là del bene e del male (1886), Per una genealogia della morale (1887), Il caso Wagner (1888). Continua a passare da una clinica all'altra fino alla morte. Ha lasciato... Approfondisci
Note legali