L' albero di Halloween - Annalisa Mancioli,Ray Bradbury - ebook

L' albero di Halloween

Ray Bradbury

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Annalisa Mancioli
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 795,87 KB
Pagine della versione a stampa: 124 p.
  • EAN: 9788852040115
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella serata che precede Ognissanti qualcosa di stupefacente è accaduto: un enorme albero è apparso, e dai suoi rami pendono centinaia di zucche. Zucche in cui sono intagliati sorrisi inquietanti che fissano otto ragazzini. È la notte di Halloween e ognuno di essi indossa una maschera ma... dov'è finito Pipkin? Scortati da Sudario, una guida davvero particolare, i ragazzini partono alla ricerca dell'amico.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,77
di 5
Totale 7
5
0
4
3
3
1
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    prisc

    16/05/2020 20:26:53

    Ho l'impressione che la trama non sia esattamente il suo forte, ma Bradbury continua ad appassionarmi per le atmosfere poetiche, la fantasia caleidoscopica, la vaga inquietudine che sa mettere nelle sue pagine. Di questo libro poi sono interessanti e ammirevoli le riflessioni sul relazionarsi dell'uomo con il ricordo dei defunti e con l'idea della propria morte.

  • User Icon

    Fabiana

    27/10/2017 16:23:46

    Otto ragazzi vengono spinti dal Signor Sudario a compiere un viaggio millenario (letteralmente) per ritrovare il loro amico, rapito da una forza ignota e oscura. Durante il suo percorso, la giovane banda scopre le origini della celebre festa di Halloween e si diverte talmente tanto che spesso dimenticherà che il migliore amico è in un angolo buio a tremare e piangere dalla paura, aspettando solamente i soccorsi. Come racconto, la mia prima lettura di Halloween mi ha molto delusa. Non mi aspettavo niente di particolare dalla storia, ma avrei voluto che fosse stata più macabra e ci fosse stato più brivido. Il libro, invece, sembra per bambini, è un fantasy infantile e spinto, da mio punto di vista. Non l'ho abbandonato solo perché è corto, mi ha annoiata.

  • User Icon

    duilio

    11/03/2010 23:02:59

    Piacevole da leggere ma a mio parere vuoto, al contrario di tutte le altre opere di Bradbury. Non si riconosce il bellissimo stile di scrittura solito di questo autore

  • User Icon

    chiara

    25/07/2006 13:08:45

    cara anny, nn so se ti rendi conto che un conto è esprimere il prorpio giudizio ragionevolmente e motivandolo e un altro è sparare delle frasi li poco carine anche se magari a te questo libro nn è piaciuto c' è modo è modo di dirlo. come fanno tutte le persone civili di questo mondo. il libro mi è piaciuto molto, è affascinante e molto strano ma è l' inconfondibile stile dell' autore a renderlo così magico!!

  • User Icon

    anny

    03/02/2006 21:45:54

    Scritto con lo stesso pathos con cui un casellante ti fa pagare il tratto autostradale.

  • User Icon

    Andrea G.

    06/12/2005 11:59:43

    Si, molto carino. Non un capolavoro. Solo un fenomeno come Bradbury poteva dedicare un romanzo (che poi è un racconto) ad Halloween, suo chiodo fisso. All'inizio ricorda le atmosfere de "il popolo dell'autunno", poi diventa piuttosto fantasy, con concessioni cinematografiche in stile "Harry Potter" (bestemmia!). Alcuni libri sono indicati come "favola di Natale", questo è la "favola di Halloween". Poteva forse essere migliore, ma è gradevole e si legge molto velocemente. L'edizione è molto bella e curata. Ho comprato questo libro insieme allo splendido "il cimitero dei folli" allo stesso prezzo (8,40 euro), ma L'albero ha 123 pagine, il cimitero 370. Follie dell'editoria.

  • User Icon

    carmilla

    13/09/2005 15:00:21

    carino, forse non eccezionale ma carino....

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Ray Bradbury Cover

    Ray Douglas Bradbury è stato narratore e sceneggiatore televisivo e cinematografico.Nato nel 1920 in Illinois, si è diplomato a Los Angeles. Ha fatto il venditore di giornali agli angoli delle strade di Los Angeles dal 1938 al 1942, trascorrendo le notti alla biblioteca pubblica e le giornate alla macchina da scrivere.È diventato uno scrittore a tempo pieno nel 1943. Molti suoi racconti sono apparsi in periodici prima di essere raccolti in Dark Carnival nel 1947.La sua fama nasce con la pubblicazione di The Martian Chronicles nel 1950 (pubblicato in Italia da Mondadori con il titolo Cronache marziane nel 1954 tradotto da Giorgio Monicelli, omonimo del regista e lontano parente di Arnoldo Mondadori).Dal romanzo Fahrenheit 451, del 1953 (in Italia tradotto sempre da Giorgio... Approfondisci
Note legali