Categorie

Christian De Duve

Traduttore: L. Sosio
Editore: Longanesi
Anno edizione: 2008
Pagine: 315 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830424791

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonino D'Ai

    07/04/2011 13.50.13

    La traduzione del titolo (Singularities. Landmarks on the Pathways of Life) è fuorviante. La vita non ha un'origine circoscrivibile a un evento, non è un colpo di bacchetta magica che 'accende' del fango inerte ma un complesso sistema di meccanismi fisico-chimici derivati per necessità e selezione attraverso un cammino lungo miliardi di anni. Il saggio di De Duve mostra le singolarità più importanti che sono emerse e che caratterizzano la vita per come la conosciamo noi su questo pianeta (dall'origine degli ammino-acidi all'ATP, dalla sintesi delle proteine alla formazione delle membrane, etc.). Ogni singolarità è spiegata nei suoi fondamenti, discutendo la possibile origine (caso, selezione, collo di bottiglia, fortuna sfacciata?) e il suo legame con la precendente storia biologica. Impeccabile nel rigore, anche a costo di risultare impegnativo, il testo è però accompagnato da un buon apparato illustrativo. Un saggio di grande valore, che arrichisce enormemente, chi vuole accostarsi a questi temi pur non essendo un esperto di biochimica.

Scrivi una recensione