Alveare - Giuseppe Catozzella - ebook

Alveare

Giuseppe Catozzella

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,19 MB
Pagine della versione a stampa: 232 p.
  • EAN: 9788858815991
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La ’ndrangheta ha mangiato il Nord Italia, e ha cominciato a farlo almeno sessant’anni fa nel silenzio generale. Il suo impero invisibile con gli anni ha preso il controllo di un sistema economico che si è sempre voluto ritenere immune. Questo era il teorema: che il Male restasse confinato al Sud, alla periferia dell’organismo, in modo da salvare l’intero, da preservarlo. Ma quella raccontata da Giuseppe Catozzella nel primo e unico romanzo-inchiesta sulla ’ndrangheta al Nord è una macchina brutale e intelligente, che per la prima volta vediamo all’opera nei modi quotidiani in cui la violenza e la sopraffazione si mischiano all’astuzia e alla corruzione umana. è una mafia che ci è molto più vicina di quanto immaginiamo. Quella che governa nelle strade, si impossessa dei bar, dei ristoranti e dei locali alla moda, entra nelle aziende pulite e nei cantieri edili, gestisce in monopolio tutto il traffico della cocaina. Giuseppe Catozzella ha seguito Pasquale nel suo percorso criminale di affiliazione a un clan; è stato il compagno di banco di Vincenzo, che comandava la scuola perché appartenente alla cosca che comanda nel nord di Milano; ha amato zia Severina, che ha deciso di morire nel suo bilocale per difenderlo dalle famiglie che rivendono le case popolari; ha spiato il lavoro clandestino dentro i gironi dell’Ortomercato di Milano. Alveare è un romanzo-inchiesta sulla ‘ndrangheta, inquietante perché non inventa nulla.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    vinny

    25/09/2019 21:23:31

    Devo confessarlo: ho letto questo thriller tutto d'un fiato. Sono stata immediatamente catturata da atmosfere e situazioni. La storia scorre come fosse acqua, con un linguaggio lineare, semplice ma capace di tenere il lettore incollato alle pagine, suggestivo al punto giusto per creare suspance. I personaggi sono ben caratterizzati: la loro descrizione, nell'aspetto fisico come in quello psicologico, consente di viverli come se il lettore fosse accanto a ciascuno di loro. Lo svolgersi della storia, poi, è ben congegnata, tanto da capire solo all'ultimo chi sia colpevole. Marco Grieco novello Dan Brown? Non credo di esagerare affermando che “Alveare” nulla ha da invidiare ai migliori autori mondiali del genere. Spero di leggerne al più presto il seguito.

  • Giuseppe Catozzella Cover

    Giuseppe Catozzella è nato nel 1976 a Milano dove si è laureato in filosofia all’Università degli Studi di Milano con Carlo Sini e Stefano Zecchi, con una tesi sul significato della logica per Nietzsche. Dopo la laurea si è trasferito per un lungo periodo in Australia, a Sydney, e poi è tornato a vivere a Milano. È autore di poesie, romanzi-inchiesta, racconti e reportage. È stato a lungo consulente editoriale per la Mondadori e attualmente lavora per Giangiacomo Feltrinelli. Scrive su «L’Espresso», «Sette», «Il Corriere Nazionale», «Max», «Lo Straniero», milanomafia.com, e ha collaborato con la trasmissione televisiva Le Iene. Del suo romanzo-inchiesta Alveare (Rizzoli,... Approfondisci
Note legali