Amarti è la mia dannazione (DVD)

So Evil My Love

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: So Evil My Love
Regia: Lewis Allen
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1948
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,74

€ 12,99
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,50 €)

A fine Ottocento, la giovane vedova di un missionario, sulla nave di ritorno dalla Giamaica in Inghilterra, conosce un furfante e pian piano ne rimane completamente irretita: lo accoglie in casa, accetta di derubare un'amica ricca ma ingenua e con un debole per l'alcool, ne avvelena il marito (che ha scoperto tutto) facendo ricadere la colpa su di lei...
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2017
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano Forced
  • Ann Todd Cover

    Attrice inglese. Bionda, fredda, vagamente somigliante a G. Garbo, inizia a recitare in teatro nel 1928 e ottiene, tre anni dopo, le prime scritture cinematografiche. Per oltre un decennio rimane legata a produzioni minori e solo nel 1945 acquista fama internazionale come protagonista tormentata di Il settimo velo di C. Bennett. Famosa anche per la sua partecipazione a Il caso Paradine (1947) di A. Hitchcock, sposa il regista D. Lean che ne fa la star di popolari film inglesi come Sogno d'amanti e L'amore segreto di Madeleine (entrambi 1949). Negli anni '50, parzialmente delusa dalle opportunità offerte dal cinema, torna al teatro e trova il successo come interprete shakespeariana. Approfondisci
  • Ray Milland Cover

    Nome d'arte di Reginald Truscott-Jones, attore inglese. Debutta nel cinema come comparsa in Inghilterra nel 1929 e l'anno successivo si trasferisce a Hollywood. Fattosi conoscere con una serie di personaggi minori, guadagna sempre più spazio, cimentandosi in tutti i generi, dalla commedia degli equivoci (Che bella vita, 1937, di M. Leisen) all'avventura (Beau Geste, 1939, di W. Wellman) al film di propaganda (Arrivederci in Francia, 1940, di M. Leisen). Attore raffinato, affabile e attraente, fa il salto di qualità grazie a B. Wilder, che lo dirige nel divertente Frutto proibito (1942), nel quale è un maggiore innamorato della giovane G. Rogers, e soprattutto in Giorni perduti (1945), dove impersona uno scrittore alcolizzato, interpretazione premiata con un Oscar. Atmosfere noir come quelle... Approfondisci
  • Geraldine Fitzgerald Cover

    "Attrice irlandese. Giunta a Hollywood, dopo qualche film minore acquisisce una certa notorietà nel 1939 con Tramonto di E. Goulding, accanto a B. Davis, e La voce nella tempesta di W. Wyler, in cui interpreta Isabella Linton e per il quale è candidata all'Oscar. Attrice di rara bellezza e dotata di notevole talento drammatico, recita in numerosi film negli anni '40 soprattutto per la Warner, con cui peraltro ha rapporti spesso difficili a causa del proprio carattere ribelle. Tra i film del periodo, La morte mi attende (1941) di V. Sherman, Io ho ucciso! (1945) di R. Siodmak, Una luce nell'ombra (1946) e L'idolo cinese (1946) entrambi di J. Negulesco. In età più matura non manca di offrire altre prove rimarchevoli (L'uomo del banco dei pegni, 1965, di S. Lumet; La prima volta di Jennifer,... Approfondisci
Note legali