Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Amiche di salvataggio - Alessandra Appiano - copertina

Amiche di salvataggio

Alessandra Appiano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 208 p., Brossura
  • EAN: 9788882747176
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 6,36

Venduto e spedito da Libreria Enrico

Solo una copia disponibile

+ 5,30 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 6,36 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Premio Bancarella 2003. Finalmente è successo! Dopo anni di deserto sentimentale, Daria si è innamorata. Certo, lui è sposato... ma nessuno è perfetto. Lo sanno bene le sue amiche, un drappello di "ragazze" tra i trenta e i quarant'anni alla perenne ricerca di un (introvabile) equilibrio tra sentimenti e carriera, sogni e famiglia, libertà e bisogno d'amore. Simpatiche, coraggiose, sempre pronte a rischiare, a mettersi in gioco, a rialzare la testa dopo l'ennesima delusione. Questo romanzo parla di loro, o meglio di noi, con allegria e anche con un pizzico di amarezza, ma soprattutto con indulgenza e con quella robusta dose di autoironia che ci consente sempre di guardare avanti e non mollare.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
2
4
0
3
0
2
2
1
6
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    simona proietti

    08/01/2019 21:49:53

    Ho letto altre cose della Appiano che mi hanno invogliata a comprare questo romanzo ma l'ho terminato per puro senso del dovere. Inverosimile, noioso, scritto male (pieno di fastidiose parentesi tonde, proprio come questa!), una altalena di nomi di donna, che procede in capitoletti senza corpo. La cosa più sgradevole è stato il registro sempre negativo con cui vengono descritti tutti gli uomini che appaiono di striscio nelle vite di queste (troppe) protagoniste.

  • User Icon

    Gabriella Maramieri

    13/04/2017 21:37:57

    Un romanzo dalla parte delle donne, in particolare di quelle capaci di sorridere di sé (e degli altri) proprio perché prendono la vita sul serio. Usando solo l'arma dell'intelligenza e dell'umorismo, l'autrice rivela debolezze e punti di forza dell'universo femminile, toccando sempre il cuore delle questioni. Un libro in cui ancora una volta l'autrice dà prova della sua verve ironica e scoppiettante e del suo grande talento narrativo. Peccato si possano dare solo cinque stelline!

  • User Icon

    ^sara^

    24/08/2009 14:07:04

    ma davvero esistono donne che riuscirebbero a rispecchiarsi o trovare piacevole questo racconto? Malgrado la simpatia suscitatami dalla scrittrice, questo romanzo è ciò che definirei... nulla. Solo tanta cattiveria espressa in corpo 11 ed un cinico sadismo che non soddisfa gli occhi nè la mente. L'ho terminato solo perchè non è mia consuetudine arrendermi su un romanzo, ma nulla nei poveri sentimenti, nei luoghi mal descritti, nell'imbarazzante banalità dei dialoghi e nel piattume dei personaggi, ha suscitato in me la benchè minima attenzione.

  • User Icon

    Silvia

    19/10/2008 01:59:46

    ...un libro che sconsiglio caldamente... neanche a leggerlo sotto l'ombrellone non vale... non sprecate tempo che potrebbe essere utilizzato molto meglio!!!

  • User Icon

    Anna

    11/07/2008 17:56:13

    Libro piacevole, molto realistico che parla di donne che sono riuscite ad andare avanti nella vita nonostante le varie difficoltà che hanno incontrato. Ilaria più di tutte seguita da Mariana, Danila e, perchè no, Roberta. Diciamo che solo Daria mi ha lasciata un po' perplessa.. ma si sà che non siamo tutte uguali e ognuno di noi vive la vita nel modo che preferisce.

  • User Icon

    Valeria

    19/06/2008 13:37:42

    Forse il libro piu' brutto che mi sia capitato tra le mani. Non sono riuscita a finirlo. Al di la' della trama inconcludente e' anche scritto molto male.

  • User Icon

    Melissa

    12/06/2008 18:23:17

    Un libro bruttissimo, dove fino all'ultima pagina non si capisce di quale personaggio si stia parlando, nomi che non si memorizzano e storie che rispecchieranno pure la realtà, ma affrontate da donne adulte come se fossero in età adolescenziale. Caotico. Veramente una delusione.

  • User Icon

    Elo

    21/05/2008 12:08:10

    Credevo in qualcosa di più. Ma cmq scorrevole e piacevole alla lettura.

  • User Icon

    saretta

    31/07/2007 22:22:20

    pensavo di trovare un'esperienza di vita su come affrontare la relazione con un uomo sposato e nel frattempo farmi quattro risate, invece è un libro incostante, caotico e poco scorrevole. adoro la Appiano che questa volta mi ha davvero deluso.

  • User Icon

    Valentina

    29/08/2006 11:20:59

    Un romanzo ben scritto e scorrevole, ma a mio giudizio, un po' deprimente... le protagoniste sono un ritratto un po' stereotipato e triste delle trentenni (avanzate) di oggi: dalla donna in carriera alla madre di famiglia, ma tutte incasinate e insoddisfatte della vita. Per fortuna c'è anche chi ha una vita più felice!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Alessandra Appiano Cover

    Alessandra Appiano (Asti 1959 - Milano 2018) è stata una giornalista e una scrittrice. Ha raggiunto la notorietà con il suo primo romanzo, Amiche di salvataggio (vincitore del Premio Bancarella 2003). Successivamente ha pubblicato: Domani ti perdono (2003), Scegli me (2005), Le vie delle signore sono infinite (2006), Le belle e le bestie (2007), Il cerchio degli amori sospesi (2010), Solo un uomo (2013) e Ti meriti un amore (2017). I sauoi libri sono stati tradotti in Francia, Germania, Portogallo, Russia, Polonia, Lituania e Spagna. Autrice di numerose trasmissioni televisive, ha collaborato con varie testate giornalistiche e ha curato su Donna Moderna la rubrica “Amiche di salvataggio”. Approfondisci
Note legali