L' amore ai tempi del colera

Love in the Time of Cholera

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Love in the Time of Cholera
Regia: Mike Newell
Paese: Stati Uniti
Anno: 2007
Supporto: DVD
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,49 €)

Florentino Ariza, poeta e impiegato al telegrafo, scopre la passione della sua vita quando vede Fermina Daza dalle finestre della villa del padre. Grazie ad una serie di lettere appassionate, Florentino gradualmente conquista il cuore della giovane. Ma il padre di lei s'infuria quando scopre la relazione e giura di volerli tenere separati per sempre. Fermina è costretta a sposare un sofisticato aristocratico, il dottor Juvenal Urbino, che ha riportato l'ordine e il primato della medicina a Cartagena, bloccando le ondate di colera che colpivano misteriosamente la città. Juvenal la porta con sé a Parigi dove rimangono per anni. Quando rientrano insieme a Cartagena, lei ha praticamente dimenticato il suo primo amore. Ma Florentino non l'ha scordata. Ora lui è un facoltoso negoziante e, seppure impegnato ad amoreggiare qua e là, desidera ancora Fermina. Il suo cuore è paziente ed è disposto ad aspettare tutta la vita per avere la possibilità di tornare con lei.
3,44
di 5
Totale 9
5
4
4
1
3
1
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    alex

    17/05/2020 20:04:05

    Capolavoro della letteratura contemporanea, comprato per mia moglie che lo ha divorato in pochi giorni. L'amore ai tempi del colera. Capolavoro di Marquez, il libro racconta della storia d'amore di Fiorentino Ariza per Firmina Daza che va oltre la lontananza, l'opposizione paterna, le tante avventure di lui e il matrimonio di lei. Un amore che non tiene conto del tempo che passa ma che, anzi, del tempo e delle difficoltà si nutre, fino all'epilogo finale, in cui i due innamrati si ritrovano. Sullo sfondo un'America latina colorata, passionale e tormantata. Un libro che fa sognare.

  • User Icon

    Caterina

    12/05/2020 12:56:45

    Una storia d’amore e di speranza. Il protagonista Fiorentino Ariza, sogna e spera (attraverso molteplici vicessitudini) per più di 51 anni di sposare la più bella ragazza dei Caraibi Fermina Daza. Resiste a tutto e di più fino alla felice conclusione. Romanzo delicato e puro di sentimenti...grande Marquez. A tutti gli amanti delle belle storie che diventano poesie.

  • User Icon

    ILSanto

    03/05/2019 06:33:31

    Javier Bardem è attore sopravvalutato, la sua espressione del viso è sempre la stessa in tutti i film (in qualsiasi ruolo). Giovanna Mezzogiorno è attrice discreta. Film assurdo

  • User Icon

    FFortunato

    12/12/2011 20:29:33

    Va premesso che non è il mio genere preferito. Però penso sia obiettivo definire questo film lento, noioso e poco incisivo anche nella trama

  • User Icon

    Valentina

    02/10/2010 10:15:03

    Bello il libro: da leggere. Bello anche il film: i paesaggi e la musica fanno davvero pensare alle pagine scritte. Però non sono d'accordo sul fatto che "Fermina è costretta a sposare un sofisticato aristocratico, il dottor Juvenal Urbino": sì, c'è lo zampino - anzi lo zampone - del padre, che appoggia questa unione, ma non mi pare che vi sia costretta... anche perché non è vero che Fermina dimentica Florentino al ritorno del viaggio di nozze a Parigi (dove, tra l'altro, non mi risulta che rimangano 'per anni'): Fermina si rende conto di non voler più sposare Florentino già quando torna dal viaggio cui l'ha costretta il padre per separarli, quindi prima del viaggio di nozze a Parigi, e prima di conoscere Juvenal Urbino.

  • User Icon

    janez60

    02/12/2009 08:43:40

    notevole trasposizione cinematografica di un opera letteraria di un grande scrittore ben fatto ben recitato e molto curato nella scenografia,fotografia da oscar

  • User Icon

    janez60

    19/11/2009 07:45:18

    sono d'accordo con emma film ben fatto e ben recitato, fotografia splendida, da vedere

  • User Icon

    Emma

    03/07/2008 12:13:50

    Premetto che secondo me raramente da un bel libro si riesce ad ottenre un buon film, qusto però non è il caso de "L'anore ai tempi del colera". L'ho trovato un ottimo rifacimento, la fotografia è veramente splendida, e la recitazione di Javier Bardem eccellente. Lo consiglio vivamente a tutti...anche se vale la pena anche di leggere il libro!!!

  • User Icon

    Daniele

    31/05/2008 16:33:44

    Non do uno perchè la storia del libro è bellissima,ma il film è deludente...come spesso accade per i rifacimenti dei libri purtroppo...l'ho trovato freddo,non appassiona,ok è difficile fare un film sulla storia raccontata da marquez,soprattutto perchè è scritta in maniera particolare,ma si poteva fare di più...chi lo vedrà penserà che il libro sia brutto,invece è assolutamente il contrario!è il film che non rende giustizia al romanzo.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2008
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 132 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; interviste; trailers; dietro le quinte (making of)
  • Giovanna Mezzogiorno Cover

    Attrice italiana. Figlia di Vittorio M., dotata di bellezza magnetica e grande talento interpretativo, si forma alla scuola di P. Brook ed esordisce nel 1997 con Il viaggio della sposa di S. Rubini. Nel 1998 offre una straordinaria prova attoriale in Del perduto amore di M. Placido, in cui interpreta una maestra progressista che si scontra con la provincia meridionale negli anni ’50. Alterna commedie e film drammatici e si consacra definitivamente con Tutta la conoscenza del mondo (2001) di E. Puglielli, ma soprattutto con il successo del suo personaggio in L’ultimo bacio (2001) di G. Muccino. Nel 2002 F.?Ozpetek le affida l’intensa parte di una giovane moglie in crisi che si innamora del dirimpettaio in La finestra di fronte Nel 2003, dopo il ruolo di una giornalista rai trudicata dalle truppe... Approfondisci
Note legali