Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' amore fugge

L' amour en fuite

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: L' amour en fuite
Paese: Francia
Anno: 1978
Supporto: DVD

29° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia - Sentimentale

Salvato in 33 liste dei desideri

€ 5,23

Venduto e spedito da Shop Mio

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 4,75 €)

Dopo aver divorziato, un uomo, non ancora maturo, rivede per caso tutte le donne, che hanno lasciato un segno nella sua vita.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    EC

    10/03/2021 10:20:27

    Sul filo della nostalgia e dei ricordi, "L'amore fugge" è il capitolo conclusivo della saga di Antoine Doinel. Il film riprende con spezzoni, anche in bianco e nero, le vicende accadute ad Antoine nelle pellicole precedenti, saldando la narrazione. Lieve e positivo, seppure con finale aperto, è da vedere per completare la storia di Doinel, personaggio che pare non maturare mai, né nelle scelte né nelle relazioni.

  • Produzione: BiM, 2009
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: interviste; trailers; commenti tecnici; presentazione
  • François Truffaut Cover

    È stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, attore e critico cinematografico francese. Esordisce come regista dal 1958 (il suo primo film è L'età difficile) ed è ideatore della Nouvelle Vague (insieme con Godard, Malle, Chabrol), corrente che trae ispirazione dalla passata stagione del Neorealismo italiano e che influenzerà successivamente numerosi registi americani della New Hollywood. È stato teorico del cinema e critico di punta dei Cahiers du Cinéma.Il vero e proprio debutto avviene nel 1959 con I quattrocento colpi, film autobiografico che gli consente di costruire una sorta di alter ego, Antoine Doinel, che permette a Truffaut di realizzare un importante esperimento cinematografico: seguire la vita... Approfondisci
  • Claude Jade Cover

    Nome d'arte di C. Marcelle Jorré, attrice francese. Dopo studi di recitazione a Digione e a Parigi, negli anni '60 partecipa a feuilleton televisivi e a produzioni teatrali. È proprio a teatro, mentre è impegnata nell'Enrico IV di L. Pirandello, che F. Truffaut la nota e rimane affascinato dalla sua sensuale eleganza, quasi fosse «una figlia naturale di Grace Kelly» (secondo le parole del cineasta stesso). Truffaut ne fa, così, «la fidanzatina del cinema francese» affidandole il ruolo di Christine Darbon, graziosa fidanzata di Antoine Doinel (J.-P. Léaud) in Baci rubati (1968). Il personaggio viene sviluppato nei successivi Non drammatizziamo… è solo questione di corna! (1970), in cui è moglie di Doinel e madre di suo figlio, e in L'amore fugge (1979), dove la coppia divorzia. A. Hitchcock... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi