Gli amori di mia madre - Paolo Scotini,Peter Schneider - ebook

Gli amori di mia madre

Peter Schneider

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Paolo Scotini
Editore: L'orma
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 570,91 KB
Pagine della versione a stampa: 302 p.
  • EAN: 9788898038718
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Per decenni lo scrittore Peter Schneider si è portato dietro una scatola di scarpe contenente le lettere di sua madre, morta poco dopo la Seconda guerra mondiale quando l'autore aveva otto anni. Le lettere, vergate in una complessa grafia ormai in disuso, sono sempre state illeggibili, fino al giorno in cui Schneider; spinto da un amore sorretto solo da pochi e vaghi ricordi, non decide di chiedere a un'amica di aiutarlo a decifrarle. Il romanzo accompagna il figlio nella lettura meravigliata e commossa dell'epistolario materno. Ed ecco che il cliché della donna sacrificatasi per la famiglia e in eterna attesa del marito lontano (direttore d'orchestra di successo, forse compromesso col nazismo) va in frantumi lasciando spazio all'immagine di una donna anticonformista e passionale capace di vivere una vita amorosa libera e intensissima anche nel pieno della guerra. La narrazione autobiografica di Schneider ci restituisce, con una soavità che non rinuncia ad affermazioni provocatone e profonde, anche una sorprendente scrittrice mancata la cui penna si alimenta della tumultuosa intelligenza del suo cuore. La testimonianza di un destino di donna nella burrasca della Storia, e di una sete di felicità assoluta che spesso raggiunge picchi di spontanea e stupefacente bellezza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Peter Schneider Cover

    (Lubecca 1940) scrittore tedesco. Ottenne un notevole successo con il suo primo racconto, Lenz (1973), che riflette le sue esperienze nella sinistra extraparlamentare. Alla situazione politica e sociale della Repubblica federale tedesca all’inizio degli anni Settanta sono legate anche le altre opere, come il romanzo Nemico della Costituzione (... schon bist du ein Verfassungsfeind, 1975), che ricostruisce in forma documentaria la storia di una vittima del «Radikalenerlass», il decreto che allontanava dai pubblici uffici gli esponenti di idee radicali. I problemi della comunicazione fra uomo e donna nell’epoca dell’emancipazione femminile sono trattati nei racconti raccolti in La scommessa (Die Wette, 1978, nt), mentre sulla Berlino divisa dal muro è costruito Il saltatore del muro (Der Mauerspringer,... Approfondisci
Note legali