Anna Karenina. Ediz. integrale - Lev Tolstoj,E. Carafa d'Andria,Mauro Martini - ebook

Anna Karenina. Ediz. integrale

Lev Tolstoj

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: E. Carafa d'Andria
Curatore: Mauro Martini
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,35 MB
Pagine della versione a stampa: 697 p.
  • EAN: 9788854125759
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 1,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Introduzione di Eraldo Affinati
A cura di Mauro Martini
Edizione integrale

Combattuta tra l’amore per il figlio, il vincolo matrimoniale e la passione per un altro uomo, Anna Karenina sarà travolta da un conflitto tanto drammatico da trascendere i confini del personaggio per divenire emblematico. Una tragedia che la accomunerà ad altre tormentate figure di donne, come Madame Bovary, per citare la più famosa. Ispirandosi con inconfondibile potenza creativa a un fatto di cronaca, Tolstoj trasfuse in Anna Karenina l’ansia e il desiderio di chiarezza etica che dominarono la sua vita. Costruito con un raffinato gioco d’incastri narrativi, e tuttavia con la consueta scorrevolezza stilistica dei capolavori tolstojani, il romanzo presenta una bruciante problematica morale, lasciando al lettore il giudizio definitivo. La storia di Anna Karenina è stata ed è oggetto di trasposizioni cinematografiche e televisive a cominciare da quella che vide nei panni della protagonista Greta Garbo.


Lev Nikolaevic Tolstoj

nacque a Jasnaja Poljana nel 1828 e morì ad Astapovo nel 1910. È considerato uno dei massimi rappresentanti del realismo letterario dell’Ottocento. Fra le sue opere maggiori ricordiamo I racconti di Sebastopoli, Guerra e pace, La morte di Ivan Il’ic, La sonata a Kreutzer e Resurrezione. Di Tolstoj la Newton Compton ha pubblicato Anna Karenina, Guerra e pace e La sonata a Kreutzer.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,2
di 5
Totale 26
5
18
4
2
3
2
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Favoloso

    26/05/2020 15:36:51

    Giudicare un libro di Tolstoj è quasi inutile. Libro fantastico, come tutto ciò che scriveva l'autore. La società russa viene delineata in modo eccellente, i vari personaggi si susseguono in una narrazione molto coinvolgente e mai scontata. Nonostante non sia un libro d'azione come quelli "contemporanei" non per niente Anna Karenina è considerato un grande classico. L'edizione poco costosa e ben curata poi rende la lettura ancora più piacevole

  • User Icon

    vale

    17/05/2020 15:04:27

    Indimenticabile, una volta letta la storia di Anna non si potrà non amarla per sempre.

  • User Icon

    vale

    17/05/2020 15:03:46

    Indimenticabile, una volta letta la storia di Anna non si potrà non amarla per sempre.

  • User Icon

    Francesco

    17/05/2020 14:27:21

    Il libro più interessante letto durante quest’anno. Bellissimi i ritratti psicologici che il grande Tolstoj fa di ciascun personaggio.

  • User Icon

    morsab

    16/05/2020 20:53:37

    Come leggere tantissime pagine e non sentirle... Con Anna Karenina mi è accaduto questo. Ho amato tutti i personaggi, in particolare Anna. È il classico russo che resta nel cuore negli anni.

  • User Icon

    luisa

    16/05/2020 20:12:45

    Un capolavoro della letteratura mondiale da leggere assolutamente. Una lettura obbligatoria.

  • User Icon

    Fabi

    16/05/2020 17:39:01

    Cos'è questo libro, se non la ricerca disperata della felicità da parte di Anna, che tutto possiede? E la ricerca della felicità, del senso della vita, è sempre attuale e per questo anche un'opera dell'Ottocento lo è. Attraverso i suoi protagonisti, Tolstoj descrive certamente la società russa di un tempo e le sue contraddizioni, ma tratta soprattutto dei temi universali (amore, fede, ricerca della felicità...) con grande approfondimento psicologico dei personaggi. L'ho letto tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Angela

    14/05/2020 15:30:24

    La cosa che mi ha sorpreso è stata il ruolo marginale che Anna ha nel romanzo. Ero abituata a vedere Anna come il personaggio centrale di un dramma, perché è così che è stata sempre rappresentata nelle varie versioni cinematografiche o televisive. E invece è una figura di sottofondo in una storia a lieto fine, che acquista importanza solo perché, innamorandosi di Wronskij, distrugge i progetti di matrimonio della sorella di sua cognata, Kitty, che di conseguenza sposerà Levin. Kitty e Levin sono i veri protagonisti del romanzo, nella splendida cornice della società russa del tempo, urbana e rurale. Purtroppo nel testo ci sono vari errori sia di ortografia (obbiezione...) che di grammatica, il traduttore dovrebbe riguardarsi come e quando usare i verbi ausiliari... Grande Tolstoj e profonde le sue meditazioni filosofiche, le sue domande sull'anima e sulla religione. Mi viene da paragonarlo a Beethoven, egualmente spaziale nella sua musica così come Tolstoj lo è nella conoscenza dell'animo umano. Mi sono innamorata a tal punto di lui che adesso inizierò Guerra e Pace...

  • User Icon

    cinder

    11/05/2020 16:31:13

    Nonostante ne abbia sentito parlare bene, a me non è piaciuto. Speravo riuscisse a coinvolgermi di più ma non è stato così. In certi capitoli mi ha talmente annoiato che sono stata tentata di saltarli. Ovviamente il romanzo è ricco di informazioni storiche e culturali dell’epoca e questo è un punto a favore dell’autore. La vicenda non era male ma non mi ha entusiasmato.

  • User Icon

    Da leggere

    11/05/2020 13:15:28

    Un romanzo classico della letteratura russa, che ti appassiona e coinvolge il lettore con le vicissitudini di Anna. Romanzo da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Veronica

    30/11/2019 15:33:10

    Da leggere!

  • User Icon

    silviac

    23/11/2019 12:43:08

    classico della letteratura mondiale, appassionante e mai noioso.

  • User Icon

    chiara

    24/09/2019 17:28:05

    Anna Karenina è un libro davvero lungo e pesante nonostante sia davvero stupendo. Devo essere sincera: ci ho messo parecchi giorni a finirlo e il che mi ha messo in una situazione di noia, ma a posteriori posso ammettere che la storia è davvero coinvolgente ed appassionante. Mi piace il fatto che si soffermino molto sulla psicologia del personaggio di Anna Kerenina. molto comoda l'edizione

  • User Icon

    Yasmine Moustaquime

    23/09/2019 17:24:31

    La mia professoressa di letteratura russa sconsiglia questa edizione a causa della pessima traduzione.

  • User Icon

    giulia

    23/09/2019 17:07:36

    avevo acquistato questo libro perchè sentivo molte persone parlare positivamente di questo libro. Questo libro di Lev Tolstoj mi è piaciuto tantissimo. una storia mozzafiato che rileggerei ancora una volta. in alcuni punti la scrittura è meno scorrevole ma è un ottimo libro.ve lo consiglio

  • User Icon

    n.d

    21/09/2019 20:11:40

    Bellissimo un capolavoro

  • User Icon

    Anna

    20/09/2019 12:55:25

    Anna Karenina è un libro davvero entusiasmante che sono sicura vi piacerà. Parla di un'amore impossibile e dei problemi che scaturiscono da esso, ed è proprio il fatto che non si parli dell'amore che vince su tutto che mi è piaciuto questo libro. Vale la pena leggerlo!

  • User Icon

    Maddalena

    20/09/2019 09:24:10

    Uno dei romanzi russi più belli di sempre. Le storie dei personaggi si intrecciano in modo armonico, rendendo il libro molto scorrevole. Meraviglioso!

  • User Icon

    kikka

    19/09/2019 07:49:53

    Nonostante vengano raccontate più storie, il libro non mi ha per nulla entusiasmata. Finirlo e metterlo via è stato una vera soddisfazione. Veramente annoiata

  • User Icon

    Carla

    29/04/2019 15:00:26

    Capolavoro mondiale che tutti almeno una volta nella vita dovrebbero leggere. Consigliato

Vedi tutte le 26 recensioni cliente
  • Lev Tolstoj Cover

    Nato in una famiglia di antica nobiltà, rimasto orfano della madre a due anni e del padre a nove, fu allevato da alcune zie molto religiose; trascorse l’infanzia e l’adolescenza tra Mosca, la grande tenuta familiare di Jasnaja Poljana e Kazan’, dove nel 1844 si iscrisse all’università, frequentando prima la facoltà di studi orientali, poi quella di giurisprudenza, che concluse nel 1850. In questi anni, disordinati e tempestosi ma anche nutriti da intense letture (J.-J. Rousseau, A. Puskin, N. Gogol’, L. Sterne), cominciò a tenere un diario, che continuò poi per quasi tutta la vita. Nel 1851-53 partecipò alla guerra contro il Caucaso, prima come volontario, poi come ufficiale di artiglieria. Il suo debutto letterario (Infanzia,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali