Ant-Man and the Wasp (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 50 liste dei desideri

€ 5,90

Venduto e spedito da Digital24

+ 5,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 3,74 €)

Scott Lang e Hope van Dyne fanno squadra nei panni di Ant-Man e Wasp in una nuova missione affidata loro dal dottor Hank Pym

Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne e dal Dr. Hank Pym. Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre la squadra cercherà di far luce sui segreti del proprio passato.
4,25
di 5
Totale 8
5
3
4
4
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mia

    15/05/2020 16:44:04

    carino

  • User Icon

    gipsy

    11/05/2020 17:44:24

    da vedere, anche se non è tra i miei preferiti. x tutti gli amanti della marvel!

  • User Icon

    filippo

    09/12/2019 10:35:15

    trama originale e molto dinamica con spunti comici...

  • User Icon

    Mircus

    23/09/2019 14:26:49

    Paul Rudd fantastico, Ant-Man era quasi il più sfigato tra i super della saga ma è impossibile non amare la sua simpatia! Consigliato!

  • User Icon

    acqua

    23/09/2019 10:01:06

    Contentissimo che sia stato proposto un sequel di “Ant man”, l’ho subito divorato! Si potrebbe pensare sia la solita minestra del primo film: rimpicciolisci, ingrandisci, regno quantico, salvare il mondo, bla bla bla. E invece no! Apprezzo molto il fatto che la storia si ricolleghi al primo film e non sia una cosa campata per aria che non c’entra nulla…e anche il fatto che si intersechi anche con gli altri film Marvel sugli Avengers. Rispetto ad una classica pellicola su super eroi, qui non c’è da salvare mondo o universo; si tratta, infatti, di una storia che sembra prettamente personale, relativa alla famiglia Pym, ma che presto si rivela essere molto più di questo. Nuovi personaggi, grandi ritorni e soprattutto tutta l’ironia che solo Paul Rudd può dare al personaggio… non per niente c’è davvero un cast d’eccezione, in queste pellicole! Non solo Micheal Douglas e Evangeline Lilly nei panni di padre e figlia Pym, ma soprattutto Paul Rudd come Scott… scelta assolutamente azzeccatissima!

  • User Icon

    PARED

    21/09/2019 19:10:59

    Secondo episodio dell’uomo formica, si regge molto sulla simpatia del protagonista. Comunque divertente.

  • User Icon

    Antonio

    06/03/2019 13:44:01

    A mio gusto probabilmente, inferiore al primo episodio. E tra tutti i Marvel questo è quello che ho apprezzo meno. A volte troppo intricata nella trama, nonostante gli effetti speciali e la bravura degli attori la fanno da padrona.

  • User Icon

    Y

    21/01/2019 12:52:59

    Molto carino, a mio parere migliore rispetto al primo episodio

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Puro entertainment di risate e adrenalina per un sequel che conferma la formula vincente del primo capitolo

Trama

In seguito agli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang è agli arresti domiciliari. La richiesta di aiuto del professor Hank Pym e della figlia Hope però lo obbligano a trovare uno stratagemma per eludere la polizia e tornare in azione.

  • Produzione: Marvel, 2018
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 118 min
  • Area2
  • Michael Douglas Cover

    Douglas Michael propr. M. Kirk D. (New Brunswick, New Jersey, 1944) attore e produtore statunitense. Figlio di Kirk D., una delle figure più simboliche di Hollywood, e dell'attrice inglese D. Dill, rappresenta egli stesso una colonna del cinema americano. Nel 1962, a diciotto anni, ha l'occasione di fare esperienza come aiuto-regista di D. Miller sul set di Solo sotto le stelle, dove recita il padre, il quale tuttavia lo spinge a continuare gli studi. Scartata l'opportunità di iscriversi a Yale, sceglie i corsi di arte drammatica presso l'Università della California. Continua poi gli studi a New York e nel frattempo debutta come attore in Combattenti della notte (1966) di M. Shavelson, in cui non viene accreditato. Tre anni dopo ottiene il ruolo di un improbabile hippy pacifista che si arruola... Approfondisci
Note legali