Categorie

€ 7,99

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    tommaso

    09/01/2015 11.09.26

    A mio avviso un capolavoro..purtroppo poco conosciuto,un grande e durissimo ed Harris per un film da godersi.

  • User Icon

    DarkKnight

    22/08/2011 14.18.09

    Western classico nella trama e nella forma (e quindi impossibile da definire "brutto"), con la bella originalità di mostrare due "duri" parlare di sentimenti con la massima naturalezza, ma anche -purtroppo- con un'odiosa Zellweger che trasuda misoginia da ogni smorfia. Avrei preferito che alla fine Harris la piantasse in asso e se ne andasse con Mortensen? La parte più memorabile sono i titoli di coda, con le canzoni Scare Easy (di Tom Petty & Mudcrutch) e You'll Never Leave My Heart (di Jeff Beal e dello stesso Ed Harris). Comunque, per me Tombstone rimane l'ultimo, grande western (checché ne dica Massimo...)

  • User Icon

    dino curreri

    18/01/2011 21.00.49

    E' questo un tentativo disperato di rinverdire un genere, il western per l'appunto, ormai finito. Se con provincialismo tutto italico rimpiangiamo il western - spaghetti, allora siamo davvero alla frutta.Un film con una trama banale, con attori impacciati, con ritmi narrativi da sbadiglio.

  • User Icon

    Domitilla

    27/01/2010 19.20.21

    Mi è piaciuto molto. Certo, un genere che scompare davanti ai film tutti effetti speciali che per vederli bastano gli occhi e si può lasciare il cervello a casa. Questo è un film sottile, realizzato in punta di forchetta, tutto basato su dialoghi solo in apparenza leggeri, ma in realtà rivelatori della personalità dei protagonisti. Interpretazione ottima di tutti, con un meno alla Zellweger che sembra sempre Bridget Jones e una lode a Viggo Mortensen, che recita con una naturalezza e una leggerezza tali che sembra che... non reciti. Gli basta muovere un sopracciglio, dove gli altri hanno bisogno di grandi gesti. Bella la storia (una storia di amicizia, più che di sparatorie), belle le ambientazioni, grandi gli attori. Un film che si stacca dai soliti horror vampireschi e dagli action-movie con supereroi da fumetto. Lo rivedrò per gustarmi certe sfumature.

  • User Icon

    senna977

    25/01/2010 09.50.49

    Bel western sopratutto per le interpretazioni

  • User Icon

    Andrea

    31/08/2009 10.07.58

    Personalmente mi piacciono gli western semplici, immediati, che propongono scenari tipici, armi, cavalli ed ambientazioni credibili ma con una storia (ed una conclusione) che non sia gia' vista o intuita durante la visione. E con gli stereotipi del genere che e' un obbligo riproporre. Appaloosa e' un film di questo tipo, con ricostruzioni che non sembrano quelle posticce di Lucky Luke, da parco dei divertimenti. Per capirci, "Gli Spietati", di Eastwood, e' un ottimo film ma non e' un ottimo western. Appaloosa e' buono. A me la regia di Harris e' piaciuta ed e' uno dei western proposti in questi anni che non mi ha ricordato, come altri, il tentativo con scarso successo di riproporre il genere. Consigliato a chi vuole rivedere un western di altri tempi, un po' lento si' ma godibile. Era un po' che pensavo che gli americani non sapessero piu' fare western e mi sono un po' ricreduto...

  • User Icon

    shigekuni

    05/07/2009 19.38.28

    il western può non piacere perchè a volte è un genere maschilista e vagamente razzista, anche se alcuni capolavori universali del cinema sono in ambientazione wester cioè i grandi film di Leone. questo è un film con tutte le carte in regola: buoni attori, buona qualità degli ambienti, ricostruzione, abiti, locazioni e locuzioni, quando presenti. la regia è come le locuzioni, appunto. è un western.

  • User Icon

    Alessandro

    19/06/2009 19.26.14

    Si tratta di apprezzare o meno il genere western: come per Gli spietati oppure Terra di confine, si ricrea l'atmosfera fuori dagli streotipi degli attuali film d'azione. Buona la recitazione, perfetta la ricostruzione dell'ambiente, sufficentemente attenta la sceneggiatura, ottima la fotografia. Non perfetta la regia (unico neo) dove paga Ed Harris forse non ancora completamente svezzato in questo tipo di impegno. A mio avviso un grande western, di ampio respiro. Un film come non se ne vedevano da tempo.

  • User Icon

    maurizio

    18/06/2009 20.38.25

    Neanche a me è piaciuto. Viggo è quasi macchiettistico come amico fedele con il fucilone che alla fine non è più ne tanto amico ne tanto meno fedele .... Ed Harris comincia (oddio, lo è da una decina di anni) ad essere vecchio per certi ruoli e il resto del cast, stellare, è alquanto sottotono. E' il solito western urbano, senza indiani, cavalleggeri, mandrie di vacche, tanto che tuttosommato, di western ci rimane assai poco. Aggiungetevi un titolo che fa riferimento ai cavalli (che praticamente nel film non ci sono, mentre uno pensa di trovare un seguito di Hidalgo) e avrete uno spettacolo modesto. Poi, de gustibus, ma era più western l'altrettanto verboso e prolisso Dust.

  • User Icon

    Luigi

    12/06/2009 11.52.16

    Purtroppo è vero che i film che scorrono in maniera abbastenza lenta non sono molto apprezzati,ma vi invito a giudicare questo film da alcuni punti di vista fondamentali:interpretazione degli attori(per me stupenda),inquadrature(davvero belle alcune),psicolgia dei personaggi,costumi ecc....anche se un pò lento,per me un gran bel film!

  • User Icon

    massimo

    30/05/2009 21.23.29

    Non mi ha entusiasmato. Lento e macchinoso. Verboso coe il vecchio Tombstone. Con un cast del genere e un vero regista si poteva fare un capolavoro. Invece nella memoria resta solo la super doppietta del buon Viggo (altro che spada del Re...)

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2009
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: schede personaggi: "I personaggi di Appaloosa"; speciale: "La fedeltà storica di Appaloosa" - "La città di Appaloosa" - "Il ritorno di Dean Semler al genere Western"; scene inedite in lingua originale: scene tagliate con il commento di Ed Harris e Robert Knott