Un' arida stagione bianca

André Brink

Traduttore: E. Romano
Editore: Frassinelli
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
Pagine: 371 p., Brossura
  • EAN: 9788820051969
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,99

€ 15,72

€ 18,50

Risparmi € 2,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Salvatore Palma

    26/11/2012 07:47:28

    Il decesso sospetto di un nero in un carcere del Sudafrica: è l'episodio da cui prende l'avvio questo bellissimo romanzo ambientato ai tempi dell'apartheid a Johannesburg. Il protagonista è Ben Du Toit, un professore bianco che, perplesso e poco convinto della versione ufficiale, decide di approfondire l'episodio per saperne di più. Iniziano e si susseguono così innumerevoli episodi di persecuzioni, vessazioni e angherie che cercano, ad ogni costo, di allontanare dalla verità e che conducono all'emarginazione ed all'isolamento, nella famiglia, nelle amicizie e nel lavoro. Una storia travolgente che suscita nel lettore un moto di ribellione verso ogni forma di violenza e di diseguaglianza e che rappresenta una testimonianza ed un simbolo nella narrativa di denuncia di tutte le forme di ingiustizia. Un finale a sorpresa.

Scrivi una recensione