Arie e cantate da oratori - CD Audio di Johann Sebastian Bach,Benjamin Britten,Franz Joseph Haydn,Georg Friedrich Händel,Peter Schreier

Arie e cantate da oratori

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Berlin Classics
  • EAN: 0782124132828

€ 21,57

Venduto e spedito da PHENIX

Solo 2 prodotti disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Rotzsch, Hans-Joachim - Ein Herz, Das Seinen Jesum
2
Auf, Glaeubige, Singet Die Lieblichen Lieder
3
Rotzsch, Hans-Joachim - Schwingt Freudig Euch Empo
4
Die Liebe Zieht Mit Sanften Schritten
5
Flaemig, Martin - Weihnachts-Oratorium Bwv 248 (Au
6
Frohe Hirten, Eilt, Ach Eilet
7
Ich Will Nur Dir Zu Ehren Leben
8
Koch, Helmut - Judas Maccabaeus Hwv 63 (Oratorium)
9
Siegreicher Kriegsheld - So Rasch Ist Dein Siegflu
10
Ihr Diener Unsres Herrn - Falscher Weisheit Trugge
11
Kammerorchester Berlin - Jephta Hwv 70 (Oratorium)
12
Tugend Sei Meiner Seele Band
13
Birg Dein Verhasstes Licht - Tragt Sie, Engel, San
14
Rotzsch, Hans-Joachim - Lobe Den Herren, Den Maech
15
Lobe Den Herren, Der Deinen Stand Sichtbar Gesegne
16
Rotzsch, Hans-Joachim - Ich Hatte Viel Bekuemmerni
17
Baeche Von Gesalznen Zaehren
18
Rotzsch, Hans-Joachim - Wie Schon Leuchtet Der Mor
19
Unser Mund Und Ton Der Saiten
20
Werner, Regina - Die Schopfung Hob. Xxi:2 (Oratori
21
Und Gott Sprach - In Vollem Glanze Steiget Jetzt -
22
Und Gott Schuf Den Menschen - Mit Wuerd' Und Hohei
23
Kegel, Herbert - War Requiem Op. 66 (Auszug)
24
Agnus Dei
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
  • Benjamin Britten Cover

    Compositore inglese.La vita e le opere giovanili. Mostrò un precocissimo talento scrivendo a dieci anni una Simple Symphony per archi, ancora eseguita. Studiò con F. Bridge, poi con J. Ireland. In stretto contatto, dal 1935, con il poeta W.H. Auden, lo seguì nel 1939 negli Stati Uniti, dove rimase fino al 1942 insieme all'amico Peter Pears. Rientrato in patria quell'anno, collaborò ai concerti per il periodo bellico organizzati dal governo inglese in tutto il paese. Nel 1947 fu tra i fondatori dell'«English Opera Group» per il teatro musicale da camera; nel 1948 prese parte all'istituzione del festival musicale di Aldeburgh, a cui rimase legato per tutta la vita. Intensamente attivo come pianista (in collaborazione con il tenore Peter Pears) e come direttore d'orchestra delle proprie composizioni,... Approfondisci
  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
Note legali