Categorie

Margaret Doody

Traduttore: R. Coci
Collana: La memoria
Anno edizione: 2012
Pagine: 95 p. , Brossura
  • EAN: 9788838926433

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alessandro

    23/09/2012 15.15.47

    primo libro che ho letto di questa serie mi ha incuriosito molto nonostante non credo che sia un vero e proprio giallo comunque leggerò anche gli altri

  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    18/07/2012 15.13.30

    Margaret Doody ha scritto molti gialli ambientati nell'antica Grecia, e aventi come detective protagonista nientemeno che Aristotele. In questo libriccino però la parte del mistero è davvero misera, e soprattutto non può essere risolta se non si hanno nozioni piuttosto approfondite di storia antica. In questo senso, insomma, si avvicina più a Conan Doyle che a Ellery Queen. Altra simiglianza con i gialli scherlockiani è nella presenza di una spalla che fa da narratore, anche se Stefanos sembra almeno qui un po' più sveglio di Watson... e non dite che non è che ci voglia molto. Come dicevo all'inizio, questo libro non è tanto un giallo quanto il racconto di un lunghissimo apologo, la storia dei due corvi bianchi, che come l'autrice stessa spiega nella postfazione raffigura il comportamento dei cittadini sia ai tempi dello Stagirita che al giorno d'oggi. Mi sa che parlare di queste cose mentre la Grecia moderna è ormai affondata non porti così bene, ma tant'è... Buona la traduzione di Rosalia Coci.

Scrivi una recensione