Salvato in 40 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
L' arte della gioia
7,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+40 punti Effe
7,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L' arte della gioia - Goliarda Sapienza - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


"L'arte della gioia" è un libro postumo: giaceva da vent'anni abbandonato in una cassapanca e, dopo essere stato rifiutato da molti editori, venne stampato in pochi esemplari da Stampa Alternativa nel 1998. Ma soltanto quando uscì in Francia ricevette il giusto riconoscimento. Nel romanzo tutto ruota intorno alla figura di Modesta: una donna vitale e scomoda, potentemente immorale secondo la morale comune. Una donna siciliana in cui si fondono carnalità e intelletto. Modesta nasce in una casa povera ma fin dall'inizio è consapevole di essere destinata a una vita che va oltre i confini del suo villaggio. Ancora ragazzina è mandata in un convento e successivamente in una casa di nobili dove, grazie al suo talento e alla sua intelligenza, riesce a convertirsi in aristocratica attraverso un matrimonio di convenienza. Tutto ciò senza smettere di sedurre uomini e donne di ogni tipo. Amica generosa, madre affettuosa, amante sensuale: Modesta è una donna capace di scombinare ogni regola del gioco pur di godere del vero piacere, sfidando la cultura patriarcale, fascista, mafiosa e oppressiva in cui vive. "L'arte della gioia" è l'opera scandalo di una scrittrice. È un'autobiografia immaginaria. È un romanzo d'avventura. È un romanzo di formazione. Ed è anche un romanzo erotico, e politico, e psicologico. Insomma, è un romanzo indefinibile.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,09 MB
9788858400258

Valutazioni e recensioni

3,89/5
Recensioni: 4/5
(20)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(1)
3
(2)
2
(2)
1
(3)
Consuelo
Recensioni: 5/5

Questo è uno dei libri più belli che abbia mai letto, non solo la storia è originale e avvincente, ma anche lo stile è originale, davvero non ho mai letto un libro con questo stile. Lo consiglio, anche se devo ammettere che la parte originale è solo la prima.

Leggi di più Leggi di meno
Angela
Recensioni: 1/5

Del personaggio di Modesta ho apprezzato il suo essere coraggiosa, determinata, libera, anticonformista, trasgressiva... Il suo essere così dedita all’amore, verso gli uomini, le donne, i figli… Ho apprezzato la libertà che lei lascia ai suoi figli di cercare se stessi, senza imposizioni. Ho ammirato la sua sete di conoscenza ed il suo volersi elevare attraverso l’acculturamento, ribellandosi alla cultura maschilista dell’epoca. Tuttavia, secondo me la protagonista è poco convincente. Molto probabilmente è stata “esasperata” dall’autrice, che voleva scrivere un libro scandalo nella società perbenista del tempo. Nella prima parte del romanzo Modesta appare come una persona arrivista, falsa, calcolatrice e senza scrupoli e fin qui potrebbe essere un personaggio riuscito, se non proprio positivo, ma il fatto è che non viene descritto l’impatto emotivo che determinate sue cattive azioni avrebbero su chiunque. Inoltre, per il resto della storia, Modesta viene costantemente glorificata dai personaggi che la circondano. Quasi continuamente si rimarca quanto sia bella, intelligente, colta eccetera. Pertanto oserei definire questo libro anche un po’ narcisista. È un libro a volte un po’ confuso, un po’ noioso e a tratti pedante. D’altronde l’aspetto linguistico è interessante: nel romanzo ci sono diversi registri espressivi, che vanno dal colloquiale informale a quello più formale e ricercato, ma la varietà di repertorio predominante è sicuramente quella dialettale. Tuttavia, non gradisco lo stile dell’autrice. Inizialmente non fa molto uso del linguaggio figurato e quando inizia ad usarlo le similitudini e le metafore che adotta non mi piacciono. Oltre a ciò, la voce narrante fa dei passaggi repentini da prima a terza persona e ciò disturba la lettura. Ciò che mi è piaciuto veramente in questo libro è la vicenda dell’incarcerazione di Modesta e, ancor prima, la storia d’amore tra lei e Carmine: sono parti queste che non ho avvertito artificiose come un po' tutto il resto.

Leggi di più Leggi di meno
Francesca
Recensioni: 4/5

Bella saga famigliare raccontata lungo circa sessant'anni di vita della protagonista, Modesta, di nome e non di fatto. Una donna eccezionale, una figura intensa ed epica che attraversa varie vicende e generazioni nella Sicilia di inizio '900. Lo sguardo di Modesta, senza ipocrisie, ci racconta di amore, di rapporti umani, di politica, di pregiudizi in un romanzo concreto e realista.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,89/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(1)
3
(2)
2
(2)
1
(3)

Conosci l'autore

Goliarda Sapienza

1924, Catania

Goliarda Sapienza nacque a Catania da famiglia socialista rivoluzionaria. A partire dai sedici anni visse a Roma, dove studiò all'Accademia di Arte Drammatica. Negli anni Cinquanta e Sessanta recitò come attrice di teatro e di cinema lavorando, tra gli altri, con Luchino Visconti (in Senso), Alessandro Blasetti e Citto Maselli. Al suo primo romanzo, Lettera aperta (1967), seguirono Il filo di mezzogiorno (1969), L'Università di Rebibbia (1983), Le certezze del dubbio (1987) e, postumi, L'arte della gioia (Stampa Alternativa 1998 e Einaudi 2008 e 2009), Il destino coatto (2002), Io, Jean Gabin (2010), Il vizio di parlare a me stessa (2011), La mia parte di gioia (2013), la raccolta poetica Ancestrale (2013), Elogio del bar (2014), Tre pièces (2014) e il romanzo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore