Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio - Andrea Balzola,Anna Maria Monteverdi - copertina
Salvato in 10 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio
28,50 € 30,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio 29 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
28,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
28,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
28,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
30,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
30,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
30,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
28,50 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
28,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
28,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
30,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
30,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
30,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio - Andrea Balzola,Anna Maria Monteverdi - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio Andrea Balzola,Anna Maria Monteverdi
€ 30,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Percorsi emblematici fra pratiche artistiche e teorie estetiche.

«39 schede di opere emblematiche tra arte, cinema, danza, musica e teatro»

"Le arti multimediali digitali" offre una ampia e approfondita panoramica dell'impatto delle nuove tecnologie elettroniche sulle diverse arti, sul ruolo e la funzione dell'artista e del pubblico, oltre che sulle moderne teorie estetiche e della comunicazione. Il processo di digitalizzazione dei dati, a partire da uno standard condiviso da creatori, utenti e macchine, non porta solo a una integrazione tecnica tra i vari media, ma permette e suggerisce anche una contaminazione estetica tra le varie forme espressive. Le inedite possibilità offerte dalla tecnologia rilanciano l'interazione creativa tra le diverse arti cercata da molte utopie estetiche moderne, dalle performance intermediali alle varie declinazioni dell'arte elettronica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
26 settembre 2019
622 p., Brossura
9788811608653
Chiudi

Indice

Introduzione

Parte prima VERSO LA SINTESI DELLE ARTI: I PRECURSORI
Andrea Balzola, L'utopia della sintesi delle arti dai romantici alle avanguardie storiche
Sandra Lischi, Le avanguardie artistiche e il cinema sperimentale
Anna Maria Monteverdi, Il laboratorio teatrale delle avanguardie
Emanuele Quinz, Dal Gesamtkunstwerk agli ambienti sonori. Linee di deriva della musica
Gilberto Pellizzola, Arte espansa: dal quadro alla performance. Coordinate per un tracciato (1895-1968)
Marco Maria Gazzano, Comporre audio-visioni. Suono e musica sulle due sponde dell'Atlantico alle origini delle arti elettroniche
Alessandro Amaducci, Prime luci elettroniche. Le tante origini della videoarte

Seconda parte VERSO LA SINTESI DIGITALE: LA GENESI MULTIMEDIALE DELLE ARTI
Fabio Amerio, La mutazione digitale. Fotografia, cinema ed elettronica
Mauro Lupone, Suono, media e tecnologie: percorsi in divenire
Tommaso Tozzi, Dal multimedia alla rete: ipertesto, interattività e arte
Antonio Caronia, New media e narrativa
Carlo Branzaglia, La nuova comunicazione del web design e le trappole della rete
Lorenzo Taiuti, E-learning: arte e didattica via rete
Maria Grazia Mattei, Il percorso storico della computer art
Valentina Tanni, Net art: genesi e generi
Simonetta Cargioli, Oltre lo schermo: evoluzioni delle videoinstallazioni
Andrea Balzola, Verso una drammaturgia multimediale
Anna Maria Monteverdi, Per un teatro tecnologico
Elisabetta Ajani, Scenografie virtuali
Saverio Barsali, Il light design e lo spettacolo per il grande pubblico
Alessandro Pontremoli, La danza fra vecchie e nuove tecnologie
Emanuele Quinz, Coreografia digitale
Antonio Camurri, L'interazione uomo-macchina nell'informatica musicale
Andrea Balzola, Principi etici delle arti multimediali

Terza parte PERCORSI EMBLEMATICI FRA PRATICHE ARTISTICHE E TEORIE ESTETICHE
Le opere: 39 schede di opere; a cura di Anna Maria Monteverdi
Leopoldo Fregoli, Fregoligraph; Filippo Tommaso Marinetti, La declamazione dinamica e sinottica (1916); Frederick Kiesler, Scenografia per R.#J.R. di Karel Capek (1923-24); René Clair, Entr'Acte (1924); Abel Gance, Napoléon (1926); Paul Claudel, Darius Milhaud, Le livre di Christophe Colomb (1927); Kurt Schwitters, Merzbau di Hannover (1923-37); Miroslav Kopuri, Emil Burian, Theatregraph (1936); Pierre Schaeffer, Cinq études de bruits (1948); John Cage, Merce Cunningham, David Tudor, Robert Rauschenberg, Mary Caroline Richards, Untitled Event (1952); Patrick De Geetere e Cathy Wagner, Les contaminations (1992); Wolf Vostell, Tv Dé-colljage (1958); Lars Movin, The Misfits (1993); Luigi Nono, Josef Svoboda, Intolleranza 1960 (1961-65); Myron Krueger, Videoplace (1970); Fabio Mauri, Che cos'è il fascismo (1971), 461; Dan Graham, Present Continuous Past(s) (1974); Luca Ronconi, L'Orlando Furioso televisivo (1975); Steina Wasulka, All Vision (1976) e Machine Vision (1978), 463; NamJune Paik, Merce by Merce by Paik (1978); Camelo Bene, Amleto di Carmelo Bene (da Skakespeare e Laforgue) (1978); Carlo Quartucci, L'ultimo spettacolo di Nora Helmer (1979); Falso Movimento, Tango glaciale (1982); Laurie Anderson, Home ofthe Brave (1984); Gary Hill, Incidence of Catastrophe (1984), 467; David Rokeby, Very Nervous System (1986-90); Giorgio Barberia Corsetti e Studio Azzurro, La camera astratta (1987) e Prologo a Diario segreto contraffatto ( 1985 ); Michael Joyce, Afternoon, a Story (1987); Giacomo Verde, Il teleracconto (1989); Bill Viola, The Greeting (1995); Mark Reaney, The Adding Machine (1995); Charlotte Davis, Osmose (1995); Studio Azzurro, Tavoli perché queste mani mi toccano? (1995); Mark Amerika, Gramatron (1997); Peter Gabriel, Real World Multimedia, EVE (Evolutionary Virtual Envronment) (1997); Etoy, Toywar (1999); Pete Greenaway, The Tulse Luper Siutcases (2003); Lars von Trier, Dogville (2003); Dumb Type, Voyage (2003)

Antologia: l'opera d'arte totale tra teatro, cinema, musica; a cura di Andrea Balzola e Anna Maria Monteverdi

Teatro - Happening
Richard Wagner; Vsevolod Mejerchol'd; Bertolt Brecht; Teatro Sintetico Futurista; Teatro Merz; Robert Whitman; Jim Dine; Allan Kaprow; Guy Debord; George Maciunas; Rosalee Goldberg; Josef Svoboda; Luca Ronconi; Giorgio Barberia Corsetti; Mario Martone; Robert Lepage; Dumb Type; Ricardo Dominguez; David Rokeby

Fotografia e Cinema
Henri Bergson; Roland Barthes; Ricciotto Canudo; Germaine Dulac; Sergej M. Eisenstein; Miche! Chion; Llszl6 Moholy-Nagy; Maya Deren; Gregory Markopoulos; Andy Warhol; Gene Youngblood; Michelangelo Antoniani; Dogma 95; Peter Greenaway

Musica
Nikolaievic Alexandr Skrjabin; Arnaldo e Bruno Corradini; Arnold Schonberg;John Cage, ; Pierre Schaeffer; Luciano Berio; Daniel Charles, New media digitali, ipertesti, web, realtà virtuali; a cura di Andrea Balzola e Anna Maria Monteverdi Howard Rheingold; Tim Berners-Lee; Doug Engelbart; Ted Nelson; Timothy Leary, 525; William Gibson, 527; Gilles Deleuze e Felix Guattari, 528; Michae!Joyce; George P. Landow; Tomàs Maldonado; Mark Amerika; Wu Ming;Jaron Lanier; Pierre Lévy; Philippe Quéau; Paul Virilio; Elémire Zolla

Estetiche delle arti tecnologiche; a cura di Andrea Balzola e Anna Maria Monteverdi
Umberto Eco; Philippe Dubois; Anne-Marie Duguet; Vittorio Fagone; Deidre Boyle; Dan Graham; Peter Weibel; Woody Vasulka; Renato Barilli; Edmond Couchot; René Berger;Jean-François Lyotard; Nanni Balestrini; Christine Buci-Glucksmann; Pierre Lévy; Piero Gilardi; Studio Azzurro; Giacomo Verde; Stelarc; Antoni Muntadas; Margaret Benyon; Derrick De Kerckhove; Eduard Kac

Bibliografia
Indice dei nomi e delle opere
Gli autori

Conosci l'autore

Andrea Balzola è sceneggiatore, drammaturgo e docente all’Accademia di Brera, dov’è docente di ruolo di Drammaturgia Multimediale e Progettazione Multimediale. Ha insegnato anche alle Università di Torino, Firenze e Palermo. Ha realizzato testi e regie teatrali multimediali, molte pubblicazioni teoriche e artistiche (riviste di arte, cinema, teatro, volumi per editori Feltrinelli, Garzanti, Audino etc), filmati per la Rai e per diverse istituzioni culturali italiane e straniere. 

Anna Maria Monteverdi insegna Teoria delle arti multimediali alla Accademia Alma Artis di Pisa ed è la coordinatrice didattica del corso Art and Digital Technology; come docente insegna Storia dello spettacolo e Letteratura e filosofia del Teatro all’Accademia di Lecce per la Scuola di Scenografia. Ha pubblicato saggi sulla videoarte e sul teatro d'avanguardia e contemporaneo. Tra le sue pubblicazioni: Frankenstein del Living Theatre (BFS Edizioni 2002), Le arti multimediali digitali. Storia, tecniche, linguaggi, etiche ed estetiche del nuovo millennio (con Andrea Balzola, Garzanti 2004), Nuovi media, nuovo teatro. Teorie e pratiche tra teatro e digitalità (Franco Angeli 2012), Memoria, maschera e macchina nel teatro di Robert Lepage (Meltemi 2018). 

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore