Ascolta il tuo cane. Un nuovo metodo per comunicare con l'amico a quattro zampe. Un libro indispensabile per chiunque abbia un cane - Jan Fennell,Laura Sgorbati Buosi - ebook

Ascolta il tuo cane. Un nuovo metodo per comunicare con l'amico a quattro zampe. Un libro indispensabile per chiunque abbia un cane

Jan Fennell

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Laura Sgorbati Buosi
Editore: Salani
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 240,72 KB
Pagine della versione a stampa: 190 p.
  • EAN: 9788862563567
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il comportamento di Purdey era stato provocato dalla mia incapacità di comunicare con lei, di farle capire che cosa volevo. In termini più semplici: lei era un cane, faceva parte del mondo canino, eppure io usavo con lei il linguaggio umano”. Dopo una drammatica esperienza con un cane ritenuto ingestibile l’autrice ha deciso di studiare il comportamento di questi animali per trovare un sistema di addestramento alternativo a quello classico, un metodo che invece di dare semplicemente ordini cercasse di ascoltare e di capire i cani e il loro linguaggio, un approccio non finalizzato alla mera obbedienza ma alla comunicazione. Visti i successi ottenuti anche con cani difficili ritenuti “irrecuperabili”, Jan Fennell ha voluto condividere in questo libro la sua esperienza con chiunque abbia un cane, abbia intenzione di adottarne uno o semplicemente ami questo animale. Un manuale per imparare a comunicare con l’amico a quattro zampe, un libro che insegna una tecnica e un linguaggio partendo dall’esperienza diretta dell’autrice, da storie e aneddoti allegri, tristi, commoventi e ricchi di spunti illuminanti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,29
di 5
Totale 24
5
17
4
2
3
2
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    yogabab

    13/05/2020 16:16:29

    Consiglio,bella lettura e aiuta per chi come me ha un cucciolo,buona lettura

  • User Icon

    daniele

    24/09/2019 23:02:04

    Libro interessante ricco di informazioni e consigli, può essere utile per proprietari neofiti e può dare buoni spunti a quelli navigati

  • User Icon

    giulia

    11/05/2019 20:22:40

    Un libro che aiuta molto a capire, riflettere e migliorare il proprio rapporto con il cane. Aiuta ad applicare diversi comportamenti con il proprio amico fido. Davvero ottimo libro-manuale.

  • User Icon

    Dj

    30/03/2009 12:57:29

    Il libro è indubbiamente ben scritto, resta però da vedere se il metodo è così infallibile e semplice come sembra presentato dall'autrice. L'idea che passa è che i risultati sono immediati, infallibili e rivoluzionari con la conseguenza che, laddove ciò non accada subito, sia cane che compagno umano ne escano ancora più confusi e disorientati. Sembra offrirsi come il rimedio universale per tutti i problemi comportamentali. C'è sicuramente del buon materiale, ma deve essere valutato con coscienza e cognizione di causa. Da leggere con la mente aperta ma senza fanatismi da panacea per tutti i mali.

  • User Icon

    Sara

    09/12/2008 13:27:04

    E' un libro assolutamente sorpassato, non funzionaa sui livelli emotvi dei cani (anzi, quella volta manco si sapeva cosa fossero e li va pure a stuzzicare!) e usa ancora la teoria del capobranco, che causa danni incredibili su alcune razze e in più...i cani manco sanno cosa sia un branco! Da leggere per gli appassionati cinofili perchè bene o male ha fatto la storia della cinofilia, ma ormai ci sono emtodi molto più efficaci e rispettosi dei canie della loro etologia.

  • User Icon

    Ciro

    16/09/2008 08:44:00

    Fantastico!!! Per il semplice fatto che spiega tanti piccoli comportamenti dei nostri amici a 4 zampe... per gli esempi di vita vissuta da parte dell'autrice... insomma un libro da leggere per chi vuole un amico cane... ma attenzione a non farsi prendere la mano.

  • User Icon

    Mario

    28/03/2008 00:11:50

    Consiglio a tutti gli amanti dei cani questo libro, che pur leggendosi come un romanzo in realtà è un "manuale" di perle comportamentali che aiuteranno ad instaurare un rapporto più adeguato ed efficace con il nostro fedele amico. Un rapporto che tenga conto della differenza tra noi (umani) ed i nostri cani (animali da branco), per amarli meglio, per comprenderli e soprattutto per farci comprendere senza punizioni estreme o ricatti. L'autrice garantisce che in poche settimane il suo metodo darà i primi risultati e posso garantirvi che è vero; l'ho potuto verificare con la mia bulldog inglese, che da buon molossoide è molto, ma molto testarda e vuol essere l'animale dominante del gruppo familiare. Grazie ai consigli di Fennell ho potuto "correggere", senza violenze o frustrazioni, questa sua... tendenza senza per questo snaturare il suo temperamento. Già in una settimana il suo atteggiamento era cambiato, perché aveva prima capito e poi accettato che non era lei il capobranco... Suddiviso per capitoli il libro propone soluzioni alle varie situazioni che i nostri amici a quattro zampe possono creare (cani che saltano addosso, cani che fanno i loro bisogni in casa...), ma suggerisco di leggerlo dall'inizio e con pazienza giungere al caso che più ci preme, senza fare una lettura a salti, solo così il suo "metodo" potrà essere meglio compreso ed... attuato. Buona lettura.

  • User Icon

    rita

    21/02/2008 15:44:20

    Sono stata fino all'ultimo un po' perplessa sul giudizio da dare a questo libro; per certi versi da'buoni spunti per iniziare un rapporto con l'essere piu' bello che ci sia nel creato. Per altri mi lascia perplessa perche' dice di non portare fuori il cane se all'inizio della passeggiata il cane tira, cosi'da insegnargli che se tira non si va piu' fuori. Ma se uno abita in appartamento lo fa scoppiare il cane non portandolo piu' fuori finche'non capisce il messaggio??? Trovo ci siano delle esagerazioni, questo si, ma per chi non ha mai avuto cani puo'essere un buon inizio.

  • User Icon

    Eliana

    03/12/2007 12:26:55

    Un' amica mi ha regalato questo libro appena ha saputo che avevo preso da qualche giorno un cucciolo di 2 mesi. Lo consiglio a tutti, i vostri amici a quattro zampe vi ringrazieranno!

  • User Icon

    marianna

    25/09/2006 16:09:23

    Sono un'appassionata cinofila da anni, ma solo dopo la lettura e l'applicazione della tecnica comunicativa spiegata dalla Fennell posso dire di aver imparato ad ascoltare e capire i miei cani. Adopero il metodo della Fennell da anni e con enormi risultati.Vivamente consigliato marianna

  • User Icon

    Marco

    01/09/2006 14:11:15

    Ho avuto il mio primo cane (labrador) e fino agli 8 mesi era ingestibile (scappava, saltava adosso, distruggeva tutto etc...). Per fortuna incontrai una persona che lavorava alla protezione civile "ricerca dei dispersi" che dunque lavorava con i cani e mi consigliò questo testo. Da quel giorno mi si è aperto un mondo e ora non ho nemmeno più bisogno del guinzaglio... Feeling sensazionale! Se volete bene davvero al vostro cane dategli una lettura...

  • User Icon

    Francy e kim

    19/01/2005 22:14:43

    Se avessi saputo prima di questo libro, non avrei fatto educare il mio cagnolone con i metodi un pò bruschi che usano tutti gli addetsratori. Comunque lo consiglio a qualsiasi persona che vuole capire meglio il proprio amico 4 zampe. Io lo stò facendo!!!

  • User Icon

    Giorgia

    22/11/2004 10:29:19

    E' un libro carino, ma non lo trovo così travolgente come molti scrivono. Tutto il libro si rifà ad un'esperienza dell'autrice, molte cose sono giuste altre portate all'esasperazione. Credo che testi come "All'altro capo del guinzaglio" possano insegnare molto di più sul cane del testo in questione e rendere molto più appassionante la lettura. Non sottovalutiamo che molte persone ormai lavorano con i cani sulla base di questo testo e che anche se alcune basi possono essere giuste altre non lo sono per niente. Se il lettore ha bisogno di sapere quali comportamenti errati ha il proprio cane consiglio Patricia Mc.Connell e Nicholas Dodman, se invece si vuole arrivare ad un corretto rapporto con il proprio cane ci sono validissimi testi di etologia cinofila di Lorenz.

  • User Icon

    Luigi

    24/08/2004 16:59:12

    I commenti positivi precedenti mi insospettiscono e molto:hanno letto il libro? La copertina è bella, la carta anche ma il contenuto è nullo ed è un libro noioso. Nel libro si parla sempre del suo METODO ma non c'è traccia di quale questo sia (è suo e a voi non lo dice vi frega solo un pò di euro). Se avete i soldi per il libro con gli stessi comprateci un osso e una palletta ne guadagnerà il cane (osso, palletta e passeggiata) voi (invece di leggere un brutto libro andate a farvi una passeggiata con il cane) e gli alberi (la carta non viene buttata).

  • User Icon

    LORENZO

    12/06/2004 00:06:55

    Sono da circa 8 anni un educatore cinofilo e ho consigliato questo libro a tutti i miei clienti,riuscire a comunicare con il propio cane è la cosa più importante ricordatevi che il vostro amico non parla la nostra lingua.Vi consiglio di leggerlo vi farà vivere meglio e ci sarà un rispetto reciproco

  • User Icon

    Rosanna

    28/05/2004 09:50:48

    Ho una cucciolotta di 3 mesi, e' il mio primo cane, e dopo pochi giorni si e' rivelata una vera piccola peste: proprio non sapevo come farle capire cosa poteva e non poteva fare, ma non non volevo castigarla o darle buffetti sul sedere e sul muso come tutti mi suggerivano! Senza grandi speranze mi sono recata in libreria e tra tutti i libri ho avuto la fortuna di scegliere quello di J. Fennell. Oggi le persone che ci incontrano a spasso o sull'autobus mi fanno i complimenti per l'educazione della mia piccola peste!

  • User Icon

    Francesco De Giorgio

    02/01/2004 21:14:18

    Ho letto questo libro in America, era infatti presente nella biblioteca di Monty Roberts, uno dei più famosi trainer non-violenti di cavalli. Lui mi parlò del positivo incontro avuto con Jan Fennell e mi suggerì vivamente di leggerlo. Ora posso tranquillamente suggerirlo a voi! Francesco De Giorgio www.horsedog.com

  • User Icon

    cesare

    11/12/2003 14:55:41

    il libro eccezzionale, che tutti i possessori di cani dovrebbero avere, leggere e mettere in pratica. A me ha dato grandi risultati, non perdetevelo !!!

  • User Icon

    Katia

    10/12/2003 14:58:57

    Ho letto questo libro su consiglio di una conoscente tutto d'un fiato e ho finito da pochi giorni. Ho cercato di mettere in pratica subito ed ho già visto i primi risultati. Eccezionale!! Chiunque vive con uno o più cani dovrebbe leggerlo. Dovrebbero inserirlo come obbligo per i possessori di cani nella stupida legge Sirchia al posto della museruola!

  • User Icon

    cinzia

    19/08/2003 14:57:07

    il libro più bello e utile che io abbia mai letto: è diventato il mio punto di riferimento in materia cinofila. chi ha un cane e chi non lo ha dovrebbe leggerlo !

Vedi tutte le 24 recensioni cliente
Note legali