Categorie

Alberto Savinio

Editore: Adelphi
Edizione: 4
Anno edizione: 1984
Pagine: 396 p.
  • EAN: 9788845905650

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco Iodice

    27/11/2002 17.37.18

    E' il capolavoro di Alberto Savinio. La profondità e la diversità delle osservazioni dell'Autore in giro per Milano danno la misura esatta di quella che Sciascia, attribuendola anche a Borges, chiamava la "conversazione di Savinio" il più amato , assieme a Pirandello, dei suoi scittori. Un libro da leggere con calma, centellinando le pagine e rileggendo - magari il giorno dopo - le apparentemente singolari ma profonde "divagazioni" di questo Maestro del '900.

  • User Icon

    Massimo Camerini

    29/10/2002 12.16.28

    Raccolta di racconti-saggi che svelano, ve ne fosse bisogno, la profondità culturale dell'autore. Attravero i suoi vagabondaggi analogici per la Milano anteguerra, non solo si partecipa ad una quantità sconcertante di strordinarie scoperte e considerazioni, ma si penetra, per quanto è possibile, nella multigenialità e nella fine ironia di Savinio. Un libro da leggere per chi voglia navigare con più sicurezza nel mare incantatore della sua prosa.

Scrivi una recensione