Categorie

Antonio Fiori

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2011
Pagine: 232 p. , Brossura
  • EAN: 9788815149596

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lorenzo Panizzari

    08/10/2012 15.32.23

    Testo storico, non sociologico, diviso in due parti ('45-80 e '80-00, nell'intro argomenta la cesura), ciascuna tratta di Jap, Kor, Chn e Twn secondo una narrazione diacronica. L'attenzione agli eventi non va a scapito della chiarificazione dei legami causali. Gli spunti di riflessione ci sono, ma l'autore li accenna senza approfondirli; il loro sviluppo non è tema del lavoro; solo per la Chn, viene presentata una analisi delle prospettive future molto buona e sintetica (p.205-14) che tiene conto sia di aspetti sociali che demografici e di possibili evoluzioni politiche. Comunque senza valutare l'ipotesi di un radicale cambio di regime politico. Nel 1945-80 si constata che da un'area inizialmente omogenea, si sviluppano problemi simili, affrontati in modi diversi, ma con l'emergere di caratteri comuni: centralizzazione, econ pianificata, partito unico e controllo stampa (non in Jap, ma la sostanza è simile). Sequenza: riforma agraria, scolarizzazione, accorpamento industrie, par.defiscalizz, ricerca IDE (tranne Chn e KorN), sviluppo di regimi personalistici. Le principali diversità: democratizzazione Jap guidata da US; legami positivi politica-econ-burocrazia; disastri socioeconomici del Balzo in avanti cinese. Anche nella seconda parte (periodo più recente) emergono forti similitudini, con anche una spiccata convergenza sociale e politica, probabilmente dovuta al processo di globalizzazione. Elementi comuni: deterioramento situaz econ nei paesi a maggiore crescita nel periodo precedente(*); svl legami illeciti politica-econ; problemi di governabilità; abbandono dell'industria dei settori meno produttivi (agroalimentare, tessile) e spostamento verso applicazioni ad intensità di capitale, i leader che emergono sembrano avere minore potere/capacità rispetto ai predecessori(*). (*) fa eccezione PRC: apre a IDE, riforma agraria, svl picc.industria, ha cl.politica riformista. L'autoritarismo somiglia a quello di Kor nel periodo precedente.

Scrivi una recensione