Categorie
Artisti: Tony Bennett
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Data di pubblicazione: 18 novembre 2015
  • EAN: 0753088082313

€ 76,90

Venduto e spedito da IBS

77 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Lullaby Of Broadway; Just In Time; All The Things You Are; Stranger In Paradise; Love Is Here To Stay; Climb Ev’ry Mountain; Ol’ Man River; It Amazes Me; Firefly; In San Francisco; How About You; April In Paris; Solitude; I’m Just A Lucky So And So; Always; Anything Goes; Blue Velvet; Rags To Riches; Because Of You; What Good Does It Do; Lost In The Stars; One For My Baby; Lazy Afternoon; Sing You Sinners; Love Look Away; Sometimes I’m Happy; My Heart Tells Me; De Glory Road

Eccolo, finalmente, il doppio album live che ha permesso a Tony Bennett di diventare un mito a livello planetario. Tony Bennett at Carnegie Hall è un album che non deve assolutamente mancare nella collezione di ogni estimatore del grande cantante americano e di chi desidera avvicinarsi alla sua bellissima musica. Inoltre nessuno può vantarsi di avere mai ascoltato questi capolavori con una qualità sonora nemmeno lontanamente paragonabile a quella offerta da questa splendida rimasterizzazione della Analogue Productions stampata presso la Quality Record Pressings.
Questo doppio LP è stato accuratamente rimasterizzato per la prima volta da Ryan Smith presso lo Sterling Sound utilizzando i nastri analogici originali. A questo processo è seguita la stampa a cura di Gary Salstrom e dell’affiatato team della Quality Record Pressings, dove vengono prodotti molti degli LP migliori del mondo. Ma questo non bastava ancora alla Analogue Productions, che ha provveduto ad aumentare e a migliore le fotografie originali che erano state fornite al suo studio grafico dalla Sony e a inserire il tutto in una lussuosissima confezione vecchio stile realizzata dalla Stoughton Printing. Registrato nel 1962, questo disco può essere considerato – come ha scritto il critico di AllMusic – una sorta di monumento alla impareggiabile arte vocale di Tony Bennett. Accompagnato dall’orchestra di Ralph Sharon, Bennett si spinge in questo disco molto oltre il suo repertorio abituale. Accanto a celebri standard come “I Left My Heart in san Francisco” e “Just in Time”, Bennett propone infatti alcuni medley veramente indimenticabili, tra i quali merita di essere citato “(I Like New York in June) How About You / April in Paris”, che riesce immediatamente a fare propri con un’esecuzione estremamente morbida e brillante. Nel suo insieme, questo album comprende ben 28 brani.
Gli audiofili non potranno che apprezzare la meravigliosa trasparenza con cui è stata resa la registrazione di questo concerto live. Se non fosse per i fragorosi applausi con cui il pubblico saluta la fine di ogni brano, si potrebbe quasi scommettere che Bennett ha registrato ogni brano di questo disco in studio. Un vero capolavoro!