L' atlante dell'invisibile - Alessandro Barbaglia - copertina

L' atlante dell'invisibile

Alessandro Barbaglia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Collana: Novel
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 22 maggio 2018
Pagine: 202 p., Brossura
  • EAN: 9788804687597
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

L' atlante dell'invisibile

Alessandro Barbaglia

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' atlante dell'invisibile

Alessandro Barbaglia

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' atlante dell'invisibile

Alessandro Barbaglia

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,18

€ 17,00

Punti Premium: 9

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In uno stile romantico e inimitabile, capace di portare in poche pagine il lettore dal riso alla commozione più profonda, Alessandro Barbaglia con questo suo secondo romanzo regala a chi lo legge un gioiello che raggiunge straordinarie vette di intensità e poesia.

"Ti sei mai chiesto dove va a finire tutto quel bianco quando la neve si scioglie? O il vento quando smette di soffiare, o le quattro di pomeriggio quando arrivano le cinque? Ti sei mai chiesto dove vanno a finire le cose infinite quando finiscono?"

Ismaele, Dino e Sofia hanno quarantadue anni in tre quando nel 1989, in una sera di fine estate, rapiscono la luna in segno di protesta. Vivono a Santa Giustina, un lontanissimo paese fatto di baite di legno ai piedi delle Dolomiti che sta per essere sommerso da un lago artificiale, portandosi dietro tutti i loro ricordi, le gare con le lumache, il prato del castagno, i primi baci. Il progetto della diga risale al 1946. Ai tempi, gli abitanti di Santa Giustina non accettarono di abbandonare le loro case per trasferirsi al "paese nuovo" e rinunciarono ai benefici promessi nel caso di una resa immediata. Si avvicina però il momento dell'esproprio definitivo. Proprio negli anni Quaranta si sono conosciuti Elio e Teresa, e precisamente il 19 marzo 1946, in un bar Sport gremito di una folla accalcata per seguire la cronaca radiofonica della prima Milano-Sanremo del dopoguerra. Senza essersi mai visti né incontrati, Elio e Teresa – ormai anziani e da sempre innamorati l'uno dell'altra e del loro paese vicino a Milano – e i quattordicenni Dino, Ismaele e Sofia sono tormentati dalle stesse domande: "dove vanno a finire le cose infinite?", "dove si nascondono l'infanzia, l'amore o il dolore quando di colpo svaniscono?". E se Elio, per rispondere, costruisce mappamondi dalle geografie tutte inventate e sbagliate – descrivendo così la terra magica dove abita l'invisibile e costringendo Teresa a correggere tutto con puntiglioso realismo –, i bimbi di Santa Giustina via via che crescono si allenano a non smettere di scorgere l'invisibile tra le pieghe del reale e a conservarlo a modo loro, in una sorta di gioco segreto. In una danza fatta di immaginazione, ricordo ed elaborazione del lutto, Teresa incontrerà i bambini diventati adulti nella notte più incredibile delle loro vite: quella durante la quale, per pochi istanti di eternità, riemergerà il paese sommerso di Santa Giustina. E con lui l'amore, il dolore, l'infanzia e tutta la meraviglia che si nasconde nell'invisibile. In uno stile romantico e inimitabile, capace di portare in poche pagine il lettore dal riso alla commozione più profonda, Alessandro Barbaglia con questo suo secondo romanzo regala a chi lo legge un gioiello che raggiunge straordinarie vette di intensità e poesia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,6
di 5
Totale 15
5
11
4
2
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fede

    30/06/2020 20:05:36

    Ho letto Nella Balena, ultimo romanzo di Barbaglia (una storia incredibile!) allora ho deciso di leggere anche l’Atlante dell’invisibile e ho fatto bene è davvero emozionante, Elio e Teresa sono incantevoli! Non mi resta che leggere La Locanda dell’ultima solitudine che scommetto sarà un altro bellissimo romanzo!

  • User Icon

    Simone

    11/05/2020 16:30:23

    Lo stile unico, magico e sognante di Barbaglia accompagna il lettore in questo piacevolissimo romanzo in cui si intrecciano storie e personaggi descritti e costruiti in maniera a mio avviso superba. In particolare ho amato il personaggio di Ismaele. Lo consiglio nella maniera più assoluta.

  • User Icon

    lambert00

    24/09/2019 07:20:27

    Ancora una volta Alessandro Barbaglia si muove tra i confini del reale e del fantastico che tanto gli (e mi) piacciono, regalandoci un romanzo emozionante, ricco di sentimenti e di garbo. Un romanzo che è la boccata d'aria che riempie i polmoni quando si risale dalle profondità dell'abisso e ci si imbatte nell'invisibile. Un romanzo in cui i laghi appaiono e scompaiono, le montagne si spostano e i boschi fungono da dimora per Krampus e Santi. Presi per mano da una prosa deliziosa, il cui lessico è composto da parole che si inseguono senza fiato e senza sosta, camminerete tra le pagine di una storia dalle tinte favolistiche, una storia in cui luoghi e tempi diversi si incontrano e si fondono alla perfezione. La parte che ha per protagonisti Elio e Teresa è quella che ho sentito più mia e in cui, a mio avviso, ho ravvisato più cuore e più gentilezza nella narrazione. Un libro che merita d'esser letto per farvi sognare. Consigliato.

  • User Icon

    Robin

    20/09/2019 10:37:29

    "Dove vanno a finire le cose infinite?" scrive l'autore, che ultimamente non è più credibile. "La locanda dell'ultima solitudine" potrebbe essere una risposta, un invito a riflettere che non si possono bruciare le attese dei lettori con le scivolate.Avrei dato meno stelle, ma un tempo ,quando questo autore non aveva tradito ancora i suoi studi classici, le sue pagine mi piacevano. Ora non lo seguirò più. Libro sconsigliato!

  • User Icon

    Mary

    20/09/2019 08:50:06

    Come regalare un sogno. Alessandro Barbaglia è una sicurezza e i suoi romanzi sono dei veri capolavori. Il suo stile è unico e ti rapisce dalle prime parole. Un libro che non si può divorare in un colpi solo e che ti lega a sè se non riesci. Un libro che rapisce e appassiona e regala una marea di emozioni. Un libro che non può mancare e che non si può evitare di leggere. Stupendo.

  • User Icon

    Mary

    16/06/2019 08:27:53

    Una storia magica e poetica raccontata attraverso un linguaggio lirico, ricco di giochi di parole e di ironia. L' Atlante ci fa entrare in un mondo meraviglioso a sua volta pieno di mondi nuovi, di ricordi, di infanzia e di Amore. Mi ha fatto sorridere, divertire e commuovere profondamente.  Lo consiglio a tutti coloro che hanno voglia di perdersi nell'intreccio di una storia indimenticabile.

  • User Icon

    Chiara

    12/06/2019 14:04:36

    Questo è uno dei migliori romanzi che ho letto negli ultimi anni. La storia di Elio e Teresa è incantevole, loro sono incantevoli come anche tutti gli altri protagonisti del romanzo. Due storie parallele che si intrecciano in modo unico. Lo consiglio, una lettura davvero piacevole!

  • User Icon

    Asia Paglino

    10/05/2019 12:54:13

    C’è un vero confine tra il reale e la fantasia? Tra ciò in cui noi crediamo e ciò in cui gli altri credono? Qual è l’istante in cui crescendo diventa necessario smettere di fantasticare? E se quell’istante non arrivasse mai? Questo libro ci racconta le storie di un gruppo di ragazzi che hanno vissuto con la fantasia come compagna, chi per via degli amici e chi per via di un amore, quel genere di fantasia capace di farci viaggiare, ragionare e compiere imprese eroiche, come quella di rubare la luna e poi, dopo anni, riposizionarla nel cielo. Le storie dei protagonisti partono da punti totalmente separati per poi avvicinarsi sempre di più, in periodi e in modi differenti, con storie più o meno comuni. Lo stile di scrittura riesce a bilanciare la “lentezza centrale” del romanzo, immergendo però il lettore nelle descrizioni accurate che l’autore riesce a dare di luoghi, fatti e persone. Il modo migliore per capire questo romanzo è quello di leggerlo con gli occhi di un bambino e la comprensione di un adulto, per potersi trovare piccoli ancora una volta, anche se solo per il numero di queste pagine; per poter capire come gli stessi occhi riescano a percepire forme differenti.

  • User Icon

    Marco

    19/12/2018 17:40:08

    Scorrevole e super piacevole alla lettura. Stile di scrittura unico, giochi di parole impensabili e storia appassionante dalla prima all'ultima pagina, con accelerazioni e rallentamenti improvvisi. I personaggi sono molto ben costruiti (Elio è il mio preferito!). Consigliatissimo!

  • User Icon

    stefania

    03/09/2018 08:32:42

    Ho avuto l'impressione di trovarmi di fronte a un libro composto da due parti. La parte iniziale è un po' caotica: ogni capitolo presenta personaggi diversi apparentemente slegati tra di loro e ciò lascia un po' (anzi, parecchio) sconcertati e perplessi. Dopo, a mano a mano che la storia si dipana, si entra in un mondo di magia e di poesia!

  • User Icon

    Andrea

    21/06/2018 16:20:19

    Consiglio a tutti di partecipare alla presentazione del libro ... sembra quasi di stare in teatro ... e dopo ... non potrete fare a meno di aquistare questo fantastico libro! Grazie ad Alessandro per averci fatto sognare ...

  • User Icon

    Renato

    15/06/2018 21:29:36

    Ogni volta riesce sempre a stimolare i ricordi più nascosti, è incredibile come rigo dopo rigo non si smetta di schiodare lo sguardo dal libro, ha una dote innata di trasportare il lettore nel suo mondo e renderci tutti partecipi!

  • User Icon

    Gianlu

    03/06/2018 17:00:03

    Questo libro rientrerà sicuramente nella mia top ten!! Il capitolo della Milano-Sanremo vinto da Fausto Coppi è strepitoso! Consigliato!

  • User Icon

    Stefania

    29/05/2018 16:49:54

    Uno dei libri migliori che ho letto negli ultimi anni! Mi sono commossa molto! Ismaele è il mio preferito..!!! Da leggere assolutamente!! Vi farà sognare...

  • User Icon

    Rosa Carìa

    29/05/2018 16:34:57

    Fra le righe di questo romanzo ho avuto modo di rispolverare alcuni miei ricordi dell'infanzia che pensavo di non possedere più! Bravo Alessandro Barbaglia....! Lo consiglio tantissimo

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
  • Alessandro Barbaglia Cover

    Alessandro Barbaglia (Novara 1980) è poeta e libraio. Per Mondadori ha pubblicato nel 2017 La Locanda dell'Ultima Solitudine, finalista al Premio Bancarella. Sempre per Mondadori è uscito nel 2018 L'Atlante dell'Invisibile e nel 2020 Nella balena. Approfondisci
Note legali