Categorie
Editore: Mondadori
Anno edizione: 1999
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804473282
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 7,12

€ 9,50

Risparmi € 2,38 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    robiro

    16/09/2011 17.00.08

    Scrittura diretta, seza preamboli, utile per staccare la presa dalla quotidianeità e vivere un po' d'azione con un personaggio bidimensionale.

  • User Icon

    fred02

    27/04/2010 21.28.16

    Molto simpatico il personaggio principale, la trama non offre colpi di scena a ripetizione ma è credibile e accattivante. bello, mi è piaciuto e leggerò anche gli altri della serie. Consigliato!!

  • User Icon

    Zeno

    27/10/2009 20.40.07

    Personalmente mi ha fatto passare un piacevole pomeriggio, cosa che non si può dire di molti libri. Certo la trama del giallo non è un gran che, ma il personaggio è simpatico e con un umorismo piacevole. A me è piaciuto.

  • User Icon

    Antonio

    12/11/2008 22.31.08

    Carino. Mi è piaciuta l'ambientazione anni '80 al Leoncavallo. Un po' forzata la bipolarità del personaggio. Di facile lettura, non riserva grandi colpi di scena.

  • User Icon

    fabio zanotti

    12/05/2008 14.49.33

    Bella l'idea dei due personaggi. Intrigante la trama fra la Milano bene e quella punkettara. Bravo sandrone anche se E' stato un attimo è ancora più bello

  • User Icon

    andreab

    22/04/2008 11.57.26

    Questa prima avventura del "gorilla" e del suo socio è stata una vera scoperta: scrittura facile ma non banale, bei personaggi, bella la trovata della doppia personalità. Non un thriller puro, quasi una dark comedy, che comunque cattura e fa passare delle ore piacevoli. La Milano un po' underground che fa da sfondo è molto verosimile. Un bel debutto.

  • User Icon

    SanoDiMente

    14/01/2008 10.14.22

    mmmm... Un po' banale e scontato. L'idea della doppia personalità è carina, ma sinceramente il tenore della prosa è decisamente scarsino. Si lascia leggere, certo non divorare

  • User Icon

    lalli

    12/09/2007 11.38.09

    IL GORILLA E' UNO DEGLI INVESTIGATORI PIU' ORIGINALI NEL PANORAMA GIALLISTICO INTERNAZIONALE.

  • User Icon

    Andrea Brizzi

    30/04/2007 10.49.40

    A me è piaciuto molto. Gradevole, a tratti avvincente, molto originale, oltretutto ambientato, e molto bene, nella mia amata Milano, da un Autore che dimostra di conoscere la città e di averla vissuta davvero e non per finta. Non vedo l'ora di leggere il romanzo successivo!

  • User Icon

    Silvia

    28/03/2007 18.00.48

    Primo libro letto della saga del gorilla e meno male visto che nei seguenti si ha sempre una piccola traccia dei precedenti. mi è piaciuto anche se ho dovuto seguire con molta attenzione la fine per capirla bene.

  • User Icon

    FRANK

    14/10/2006 12.12.29

    Scritto bene, lo stile mi ricorda Ammaniti. Bella la storia ed il protagonista.

  • User Icon

    moneo

    28/08/2006 16.26.14

    Gradevole, semplice, non molto avvincente, finale così così. Belli i passaggi di ruolo dei protagonista e del suo socio.

  • User Icon

    Anny

    16/02/2006 13.02.40

    Libro scorrevole, canonico nel suo genere, godibile in assoluto relax

  • User Icon

    Ciccio

    17/12/2005 11.33.00

    Il migliore della saga del Gorilla. E' una bella idea quella di questo anti-eroe investigatore schizofrenico con sdoppiamento della personialità. Una scrittura simpatica senza pretese eccessive. Non è Carlotto ma deve essere presente nella libreria deli amnati del noir italiano

  • User Icon

    giancarmine

    28/10/2005 18.13.45

    un giallo-noir ben scritto, simpatica l'ambientazione ed i personaggi. La storia lascia un pò a desiderare, manca la "denuncia sociale" che troviamo invece nei lavori di Carlotto o di Genna.

  • User Icon

    silvio

    26/04/2005 17.17.28

    Beh, Dazieri non sarà un letterato memorabile, ma il suo libro dà molta più soddisfazione di tanti mattoni (anche nella categoria dei gialli) di autori più acclamati. Veloce, diretto e fantasioso.

  • User Icon

    BARBY

    26/04/2005 17.01.54

    il libro mi è veramente piaciuto e sono veramente contenta del fatto che l'autore verrà presto nella nostra scuola di monza per parlarci dei suoi libri e delle anticipazioni per i prossimi!

  • User Icon

    raumoc

    11/04/2005 19.24.31

    Bello! Lo consiglio vivamente a tutti coloro che amano l'ironia abbinata all'intelligenza descrittiva. Ho letto l'intera "saga" e attendo con trepidazione una nuova avventura del Gorilla. (Ma è vero che si ta girando un film sul tema????)

  • User Icon

    essekappa

    15/12/2004 17.25.37

    Il primo che leggo e mi sa che non sarà l'ultimo (risparmi permettendo)! Stile accattivante, personaggio genialmente sdoppiato nella personalità, storia d'amore del protagonista assolutamente non banale (mi ricorda vagamente Pepe Carvahlo e Charo) ambientazione che non si vedeva dai tempi di Scerbanenco! Originale, bravo Sandrone che non hai lasciato soli Camilleri e lucarelli nel desolante panorama giallistico italiano! La fine magari da rivedere un po'... Un bel 4!

  • User Icon

    swam

    06/12/2004 18.39.35

    d'accordo con paola: il finale è un po' precipitato. ma il libro è delizioso. sandrone: ti sposerei;)

Vedi tutte le 23 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione