Avengers. Endgame (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium

39° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Azione

Salvato in 118 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,99 €)

Un film che chiude un cerchio, celebra i suoi protagonisti e regala uno spettacolo impressionante

«Scrivere la parola «fine» ad una saga durata undici anni e a una storia che è stata un continuo fuoco d'artificio di eventi e di personaggi sparsi in ventidue film che hanno fruttato più di diciotto miliardi di dollari, ci vuole coraggio, inventiva e molto humour, tutte cose che non mancano ai fratelli Joe e Anthony Russo» Max Armani, Corriere del Ticino

«I film Marvel non hanno bisogno della critica cinematografica. Ci vorrebbero piuttosto economisti e filosofi, per leggere questo fenomeno che è il cuore dell'industria del cinema americano» Emiliano Morreale, la Repubblica

In seguito alle azioni di Thanos nel precedente Avengers: Infinity War la popolazione dell'intero universo è stata dimezzata e tra i caduti c'è stato anche Nick Fury. Ma prima di morire questi è riuscito a lanciare un messaggio nello spazio alla potentissima Capitan Marvel, che tornata sulla Terra e di fronte a un gruppo di Avengers afflitto dalla sconfitta e dal lutto, vuole prendere le cose in mano. Quello che ha fatto Thanos però non si può risolvere con la semplice superforza e i colpi di energia...
4,69
di 5
Totale 121
5
92
4
22
3
6
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    17/05/2020 21:20:31

    Molto deludente rispetto alla prima parte della storia. La trama è spesso incoerente, e sembra quasi che si sia voluto fare questa seconda parte solo per fare altri incassi al botteghino.

  • User Icon

    Eru

    17/05/2020 20:20:53

    Spettacolare senz’altro, con quel che costa la produzione, ma... certi buchi di trama, certi finali insensati per alcuni personaggi, mi hanno lasciata un po’ basita. Comunque bello se siete amanti della saga!

  • User Icon

    Giuseppe

    17/05/2020 20:09:52

    Bel fim ma.... Il film è bello, gli effetti (ovviamente) sono tra i migliori, anche il cast. Io personalmente non ho apprezzato la trama troppo simile ai soliti film in cui combinano un guaio e per risolverlo tornano indietro nel tempo, insomma troppo poco originale, nemmeno paragonabile ai titoli precedenti (nonostante sia il film che abbia guadagnato di più in tutta la storia del cinema, non considerando l'inflazione) Consiglio la visione? Mmmhh..... sì perchè ci sono molte cose importanti per il futuro del mondo Marvel ed è inoltre la conclusione della fase 4.

  • User Icon

    luciano

    17/05/2020 19:26:19

    Il miglior film della saga...bello in tutta la sua durata.... Unico neo il finale.......hanno chiuso così un serie di film che ha destato interesse in tutto il mondo.... Senza che vi fosse un ulteriore seguito..... Amareggiato.

  • User Icon

    Mary

    17/05/2020 17:41:35

    Mi mancano i film marvel.. Personaggi stupendi, trama stupenda, sconvolgente.

  • User Icon

    Micio72

    17/05/2020 17:29:54

    Il film è bello, molto bello fatto molto bene con bellissimi effetti è grande cura dei particolari. Però, personalmente, mi aspettavo qualcosa di diverso per chiudere la storia. Metto solo 4 stelle perché mi è piaciuto ma non mi ha soddisfatto pienamente.

  • User Icon

    Mario

    17/05/2020 09:09:20

    Spettacolare epilogo della terza fase Marvel. Film che sa intrattenere grazie ad una computer grafica sbalorditiva ed una messa in scena corale. Purtroppo l'ho trovato un po' debole a livello di sceneggiatura.

  • User Icon

    saverio

    16/05/2020 18:16:23

    Spettacolare al cinema, meraviglioso a casa in poltrona

  • User Icon

    Fra

    16/05/2020 11:55:58

    Nonostante il film duri 3 ore, in realtà sembra duri pochissimo. Conclusione fantastica di una fase appassionante, capace di tenerti con il fiato sospeso fino alla fine. Cast come sempre stellare e la storia è commovente ma con la giusta dose di divertimento. Consigliatissimo per gli amanti del genere, ma, attenzione, le lacrime sono assicurate.

  • User Icon

    Sentinella dei libri

    16/05/2020 11:12:05

    Infinity War è il capitolo definitivo del primo ciclo di film Marvel. Da quanto sono riuscita a comprendere alcuni sono rimasti delusi da questo capitolo in quanto molto meno ricco di azione rispetto agli altri. Personalmente ho trovato questa concentrazione di azione solo in determinate scene, una decisione intelligente e d’effetto. Un film appassionante e la conclusione perfetta di questa prima parte dell’universo Marvel. Imperdibile.

  • User Icon

    fra

    15/05/2020 16:11:50

    non ha deluso le aspettative, consigliato!!

  • User Icon

    moooveon

    15/05/2020 15:05:13

    Dopo i catastrofici avvenimenti di Infinity War, Endgame si focalizza sui pochi superstiti dell’universo Marvel. Anziché’ puntare sul dramma o la tragedia (visto il finale del film precedente), i fratelli Russo puntano sulla commedia demenziale. Il film dura tre ore e,nonostante la densità della materia trattata, mi è parso abbastanza prolisso e, a tratti, diluito. Hulk e Thor vengono rappresentati in modo comico e i loro personaggi appaiono un po' sviliti. Certamente, l'obiettivo era quello di celebrare i protagonisti e chiudere la saga con una narrazione che toccasse i punti più alti dell'intero ciclo. Questo fa si che il registro comico e quello drammatico non sono ben bilanciati e amalgamati tra di loro. Tuttavia, costituisce la conclusione di una saga molto spettacolare ed emozionante che ha tenuto inchiodata l'attenzione di centinaia di milioni di spettatori e che ha rappresentato un evento con pochi precedenti nella produzione culturale di questo scorcio di secolo. Nonostante questo però, come ogni buon film Marvel, la scena della battaglia è resa in maniera spettacolare; il riunirsi di tutti gli eroi per un obiettivo comune dove ognuno sfoggia le proprie abilità, salva il film in maniera eclatante. Non tra i migliori film Marvel, ma comunque d’effetto come sempre.

  • User Icon

    salvo

    15/05/2020 08:39:25

    Film della Marvel molto avvincente, visto al cinema che rivedro' volentieri in dvd

  • User Icon

    Sonia

    14/05/2020 18:45:41

    Mamma mia quanto ho pianto nel capitolo precedente e poi ho aspettato con ansia questo,sappiamo tutti che è la fine di qualcosa ma non sarò certo io a svelarvi cosa... Le epiche battaglie di gruppo che ritroviamo in tutti i film degli avengers non vi caricano di entusiasmo?fortunatamente possiamo riviverle quando vogliamo con un semplice telecomando e per noi non finiranno mai,le rifacciamo vivere nel salotto di casa nostra..

  • User Icon

    Angelo

    14/05/2020 09:17:13

    Nulla da scrivere. Un titolo che non può mancare nella collezione cinematografica personale. Ben fatto, ben girato... grandi effetti, per un film che ha fatto la sua storia sull’universo Marvel.

  • User Icon

    Gino

    14/05/2020 07:57:27

    La fine della saga lascia pochi spunti e molti rimpianti. Si poteva concludere diversamente? I fan sono rimasti delusi? Beh ai posteri l'ardua sentenza ma il film è assolutamente da vedere e rivedere per quello che ha rappresentato per la nostra generazione. Instant classic

  • User Icon

    vladessa

    13/05/2020 22:36:20

    Bello, davvero bello,anche se il finale ti fa rimanere con l'amaro in bocca

  • User Icon

    gilda

    13/05/2020 21:20:53

    Ho visto questo film al cinema ma me ne sono innamorata talmente tanto da volerlo nella mia collezione. spettacolare.

  • User Icon

    Davide

    13/05/2020 19:18:55

    Film davvero bellissimo, lo si può riguardare più e più volte e non ci si stanca mai. Un titolo che non può mancare nella collezione di ogni persona

  • User Icon

    Carlo

    13/05/2020 15:04:30

    Dopo quasi un decennio finisce la saga degli Avengers. Nel bene o nel male si doveva chiudere in qualche modo e forse si poteva fare qualcosa di più. Ad ogni modo è stata spettacolare come ci si aspettava. Indimenticabile il cameo al grande Stan Lee

Vedi tutte le 121 recensioni cliente

Un film che chiude un cerchio, celebra i suoi protagonisti e regala uno spettacolo impressionante

Trama

In seguito alle azioni di Thanos nel precedente Avengers: Infinity War la popolazione dell'intero universo è stata dimezzata e tra i caduti c'è stato anche Nick Fury. Ma prima di morire questi è riuscito a lanciare un messaggio nello spazio alla potentissima Capitan Marvel, che tornata sulla Terra e di fronte a un gruppo di Avengers afflitto dalla sconfitta e dal lutto, vuole prendere le cose in mano. Quello che ha fatto Thanos però non si può risolvere con la semplice superforza e i colpi di energia...

‘Avengers: Endgame’, il canto del cigno fa piangere anche Thor
Il capitolo finale della saga è epica contemporanea allo stato puro. E segna la fine di un'era
Di BENEDETTA BRAGADINI

Avvertenza. I registi, i fratelli Russo, hanno chiesto a gran voce di non spoilerare. Ma non lo facciamo tanto per loro quanto per i milioni di fan degli Avengers in tutto il mondo, che dopo 11 anni, 21 film, altrettanti camei di Stan Lee e scene post-credit, hanno tutto il diritto di godersi il gran finale (perché è davvero un GRAN finale). Quindi nessuna anticipazione, promesso.

Avvertenza 2. Mettete un bel po’ di monete nel parchimetro perché l’ultimo capitolo della saga dura 3 ore. Sì, avete capito bene. 3 ore. È una specie di maratona di film Marvel compressa in 180 minuti. Ma fidatevi, nemmeno ve ne accorgerete, impegnati come sarete ad aggrapparvi alle sedie, a ridere e già, pure a piangere un po’. È inevitabile. Anzi ineluttabile, come Thanos (guardate e capirete).

Endgame inizia dove si era concluso Infinity War, dopo che il villain cosmico dal mento di velluto a coste aveva schioccato le sue enormi dita viola, spazzando via dalla Terra metà dell’umanità (compresa la metà esatta degli Avengers) e lasciando i Vendicatori a leccarsi le ferite. Ma Iron Man, Captain America e soci non si danno per vinti e grazie anche alla potentissima new entry, Captain Marvel, decidono di ri-affrontare il Titano, recuperare le Gemme dell’Infinito e, ancora una volta — l’ultima (sigh!) —, salvare il mondo, UNITI. Ci riusciranno? O falliranno, di nuovo? Basta, è tutto quello che vi anticiperemo, tranne che il martello di Thor non lo può sollevare solo Thor (ssshhh).

Nel 2008 con Iron Man (e un redivivo Robert Downey Jr. al suo meglio) il Marvel Cinematic Universe era letteralmente piombato sulla scena per dimostrare che si possono fare dei grandi film sui supereroi. Con i lungometraggi successivi non solo lo ha confermato, ma ha anche creato una vera e propria epica contemporanea basata sui fumetti di quel genio di Stan Lee, dove la tragedia l’action e la commedia si fondono indissolubilmente e in modo spensierato. Perché senza l’ironia, il dramma non è tollerabile. E questo è uno dei punti di forza della Marvel. In Endgame ci sono alcune battute davvero impagabili, courtesy of Downey Jr., Chris Hemsworth ma non solo. Vi ritroverete in piedi ad applaudire senza accorgervene.

Mai, MAI, si erano visti sul grande schermo attori di questo calibro tutti insieme, e tutti con ruoli ormai diventati di culto, presenze concretamente importanti per lo sviluppo della storia. Il boss dei Marvel Studios Kevin Feige, con la regia dei fratelli Russo e la sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, li omaggia uno per uno, rivisitando alcune scene del franchise e mostrandoci il contrasto spesso divertentissimo ma anche emozionante tra ciò che i personaggi erano e quello che sono diventati: qualcuno ha detto Thor?! Tra parentesi, Chris Hemsworth dimostra ancora una volta di avere parecchia verve comica sotto gli addominali. E poi vedere il dio del Tuono piangere è qualcosa che non ci saremmo mai aspettati qualche anno fa. Ma è Robert Downey Jr. a meritare la standing ovation. Se la parola d’ordine è “cambiamento” il suo Tony Stark, che in pratica è il padre dei Vendicatori, vince su tutta la linea. E Captain America? Personalmente non l’ho mai sopportato, ma giuro che non solo vi farà commuovere, ma proprio singhiozzare.

Endgame non è perfetto, ci mette un po’ per arrivare al succo della storia, perché deve riprendere le fila della trama ma, una volta rimesso in carreggiata, tutte le storyline acquisiscono un senso e il film spacca. Non parliamo solo di una produzione monumentale, ma della chiusura perfetta (e nello stesso tempo di un’apertura verso il furuto), di una lettera d’amore per gli Avengers, con tutto quello hanno rappresentato per i fan Marvel e più in generale per il cinema contemporaneo. L’ultima parte è senza dubbio l’ora più incredibile e rilevante della storia del genere. È spettacolo sì, ma soprattutto un’impresa narrativa unica e irripetibile, dove il contenuto e le emozioni contano, anche più della forma. Anche i supereroi hanno bisogno di chiudere il cerchio. Da uno dei più grandi blockbuster di sempre era impossibile pretendere di più. Guardare Avengers: Endgame è un po’ come andare alla reunion delle superiori o al matrimonio del vostro migliore amico. Dopo i titoli di coda, niente sarà più come prima.

  • Produzione: Marvel Studios, 2019
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 181 min
  • Lingua audio: Italiano (5.1 Dolby Digital);Inglese (5.1 Dolby Digital)
  • Lingua sottotitoli: Inglese per non udenti; Italiano; Danese; Norvegese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Mark Ruffalo Cover

    Propr. M. Alan. R., attore statunitense. Identificato da molta critica come l'erede di M. Brando, interpreta ruoli irrequieti da bello e dannato. Esordisce nel 1993 in Rough Trade di C. Speidel e nell'arco di una decina d'anni si trova a essere uno dei soldati in Windtalkers (2002) diretto da J. Woo, il torvo poliziotto amante di M. Ryan in In the Cut (2003) di J.?Campion, il detective Fanning in Collateral (2004) di M.?Mann, il tecnico della memoria in Se mi lasci ti cancello (2004) di M.?Gondry e un professore universitario coinvolto in un ménage di insoddisfazione e tradimenti in I giochi dei grandi (2004) di J.?Curran. Ormai riconosciuto e apprezzato come interprete a tutto tondo, è il pacato fidanzato di J. Aniston in Vizi di famiglia (2005) di R. Reiner, è tra Tutti gli uomini del re... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali