Categorie

Edgar Allan Poe

Traduttore: E. Vittorini
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Edizione: 12
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
Pagine: 304 p.
  • EAN: 9788804492795

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    eds

    25/09/2016 21.12.18

    Un grande romanzo. Molto avvincente la prima parte: ricca di descrizioni claustrofobiche e angoscianti, in primis il momento in cui Richard Parker è sacrificato per la salvezza dei compagni e diventa cibo. La seconda è invece eccessivamente ricca di descrizioni geografiche e tecnicismi, ma rimane comunque godibile. Il finale può deludere, ma in ogni caso susciterà in voi grandi interrogativi. Consigliato.

  • User Icon

    Palestrione

    02/12/2014 23.23.46

    Ero molto scettico su Poe perché i suoi racconti non mi avevano impressionato. Poi ho letto "Gordon Pym" e un po' mi sono ricreduto, anche se devo ammettere che la prima parte l'ho trovata molto più avvincente della seconda, in cui ci si perde in descrizioni a volte troppo prolisse. La ragione che mi ha spinto a leggere "Gordon Pym" è l'affinità con "Le montagne della follia" di Lovecraft (autore che adoro), che riprenderebbe il finale sospeso del romanzo di Poe. Un buon romanzo di avventura, alla fine. Più che un viaggio nell'Oceano Pacifico, è un viaggio nella follia umana, dalla rivolta dell'equipaggio al cannibalismo, dall'incontro con i selvaggi alle costruzioni che avrebbero un'origine non terrestre. Davvero un precursore della fantascienza. Lovecraft non ha fatto altro che estremizzare i deliri di Poe, e l'ha fatto magnificamente. Ma prima di dare un giudizio definitivo su Poe ho bisogno di rileggere anche i racconti, visto che è proprio nella short story che Poe dà il meglio.

  • User Icon

    Simone

    10/09/2013 11.25.04

    Un ottimo libro da leggere comunque con varie precauzioni. È un romanzo dell'ottocento che non lascia spazio al discorso diretto e che risulta mote volte prolisso nelle descrizioni e nelle spiegazioni, per di più la traduzione di Vittorini seppur ottima è abbastanza attempata. Risulta comunque essere l'unico romanzo di Poe e per gli amanti del genere deve esser letto; la storia è ricca di colpi di scena e l'idea dell'isola tropicale in Antartide è molto interessante. Vivamente consigliato.

  • User Icon

    Fiamma

    19/08/2013 13.34.59

    Questo romanzo potrebbe apparire noioso, e in effetti non è di certo la migliore opera di Poe. E' sicuramente minore rispetto ai racconti, eppure non si può negare che sia pur sempre ben fatto. L'autore si dilunga un po' troppo su alcuni particolari alquanto noiosi, come la precisazione di latitudini e longitudini, le descrizioni delle parti costituenti le imbarcazioni, le varie specie di animali incontrate lungo il viaggio... ma la storia riesce comunque a catturarti. Io personalmente, leggendo questo libro, ho provato proprio questa sensazione: durante quelle ore in cui mi sedevo a leggerlo, mi sono sentita come catapultata del tutto in un altro mondo. E Poe ha quella particolare capacità di farti immedesimare completamente nei suoi personaggi e nelle vicende, come nessun autore a mio parere riesce a fare. Ti sembra quasi di provare quelle sensazioni sulla tua stessa pelle! Dò un bel 4 perchè, nonostante non sia allo stesso livello dei racconti, a mio parere è comunque un'opera che ha un suo valore. E poi Poe è pur sempre Poe... :)

  • User Icon

    Luca

    01/12/2011 13.12.39

    è un bellissimo libro peccato che alla fine dia al lettore un senso di incompletezza...un avventura tagliata a metà

  • User Icon

    OskarSchell

    01/11/2009 13.30.56

    Non è il primo libro che leggo di Poe. L'ho trovato estremamente bello e non capisco il voto precedente, contrapposto al giudizio apparentemente positivo sul finale.

  • User Icon

    francesco

    14/10/2004 19.41.13

    molte volte siete rimasti delusi dalla fine di un libro? bhe, leggendo questo libro proverete tutto tranne che delusione. non vi voglio svelare altro per non rovinarvi "il finale".

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione