Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni I bambini delle case lunghe

  • User Icon
    27/02/2021 21:58:58

    Bello! Mi è piaciuto molto... Bella storia.. Personaggi ai quali ci si affeziona... Scritto molto bene. Consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 19:43:23

    Un noir nostrano davvero ben scritto, in cui amicizia e omertà si mischiano, si confondono, si propagano da un gruppo di ragazzini a un intero paese e fanno da sfondo a una vicenda terribile, che pian piano emerge dall'oblio in cui é stata relegata e che ha segnato tutti in modo indelebile. Stile molto simile a Perissinotto, peccato che non abbia ricevuto dalla critica adeguato riconoscimento.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/11/2019 20:53:23

    Una bella storia,all'inizio una storia di amicizia fra ragazzini, una storia di provincia. Poi una svolta noir ben raccontata e ben strutturata , sorprendente. Ancora una volta un bel libro passato nel silenzio della critica e da promuovere fra amatori. Consigliato

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/09/2019 12:43:24

    Una bella sorpresa questo romanzo ambientato in uno sperduto paesino della provincia bolognese. L'inizio ricorda molto le atmosfere di Ammaniti con personaggi fuori dalle righe come Giovanni, il padre di uno dei cinque protagonisti di questa storia. Poi il racconto prende una piega inaspettata alternando i due piani temporali in cui si snodano le vicende. Una storia di grande dolore, di sensi di colpa irrisolti, di vite non pienamente vissute per un unico momento di autentica incoscienza che determinerà il destino di cinque preadolescenti. Consigliatissimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/01/2019 17:20:35

    La prima parte simpaticissima per chi come me nel 1985 aveva +/- l'età degli protagonisti; fedele alle caratteristiche e alle abitudini del tempo. La seconda parte più ansiosa, ma penso fosse proprio lo scopo dell'autore. Mi è piaciuta l'investigazione del sacerdote, soprattutto perchè non era la motivazione principale per cui era giunto al paesello.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/07/2018 09:15:15

    Libro scritto molto bene e che si legge tutto d'un fiato. Un buon 'romanzo di formazione' con una sotto-trama 'gialla' che porta ancora più il lettore a voler sapere 'come va a finire'. I personaggi sono la forza del romanzo, di quelli che, alla fine della lettura, ti dispiace di dover salutare!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/06/2018 05:48:25

    “I bambini delle Case Lunghe” di Corrado Peli (Fanucci) è un noir davvero ben scritto che ho letto con grande partecipazione. Carlo, Eleonora, Davide, Laura e Nunzio sono personaggi che non dimenticherò presto.

    Leggi di più Riduci