Bandiera di combattimento (DVD)

The Eternal Sea

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Eternal Sea
Regia: John H. Auer
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,88 €)

Il capitano di marina Hoskins, dopo che la sua nave è affondata, viene trasferito in un campo d'addestramento. Inviato come comandante sulla portaerei "Princeton", durante un combattimento con i giapponesi, la nave, centrata in pieno, si incendia e affonda. Anche questa volta Hoskins si salva, ma ferito, deve subire l'amputazione di una gamba...
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    11/09/2019 11:27:18

    classico film di guerra ambientato alla storia vera di un'ammiraglio della marina militare americana

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2017
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Sterling Hayden Cover

    Nome d'arte di S. Relyea Walter, attore statunitense. Alto, possente, dotato di una voce roca e di un viso impenetrabile, è celebre per i suoi ruoli da duro e per i suoi modi spicci. Dopo l'esordio in Passaggio a Bahama (1941) di E.H. Griffith, comincia a recitare con grande regolarità, ma è nel 1950 che la sua carriera vive l'attimo decisivo: è infatti protagonista di Giungla d'asfalto di J. Huston, film che lo consacra come uno degli attori più apprezzati a Hollywood, molto richiesto per film western o d'azione (nonostante un momento di difficoltà dovuto al coinvolgimento nelle indagini della commissione McCarthy). Seguono importanti ruoli in Johnny Guitar (1954) di N. Ray, Rapina a mano armata (1956) di S. Kubrick e una pausa di riflessione alla fine del decennio. H. torna al cinema scegliendo... Approfondisci
  • Dean Jagger Cover

    Propr. Ira D. J., attore statunitense. Aitante giovane dai capelli mossi, arriva sullo schermo dalla campagna americana, attraverso la radio e il vaudeville. Hollywood tenta, senza successo, di trasformarlo in una grande star, dotandolo persino di parrucchino in seguito alla prematura calvizie. Il suo fisico mutato lo relega a ruoli da macchiettista, in cui però si produce in caratterizzazioni fini e intelligenti: vince l'Oscar nel 1949 per Cielo di fuoco di H. King, in cui interpreta il maggiore Stovall. Quasi mai protagonista, conclude la carriera nei panni del maestro nella serie tv Mr. Novak di M. Rosen. Approfondisci
  • Alexis Smith Cover

    Attrice canadese. Da bambina studia pianoforte, danza e recitazione. Frequenta poi la Hollywood High School e la Scuola d'arte drammatica di Los Angeles, dove viene notata da un responsabile della Warner che le procura un provino. Non ancora ventenne debutta, non accreditata, in La signora dai capelli rossi (1940) di C. Bernhardt, cui segue un piccolo cammeo in Con mia moglie è un'altra cosa (1941) di L. Bacon. Durante gli anni '40 e '50 raggiunge il massimo successo, lavorando come protagonista, comprimaria e caratterista in film d'ogni genere. R. Walsh la dirige in Il sentiero della gloria, M. Curtiz in Notte e dì (1946), I. Rapper in Rapsodia in blu (1945). Rinnova la collaborazione con C. Bernhardt recitando al fianco di H. Bogart in Nebbie (1945). Nel 1951 F. Capra la vuole in È arrivato... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali