Baroque Favourites - CD Audio di Johann Sebastian Bach,Georg Friedrich Händel

Baroque Favourites

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Corona Classics
  • EAN: 0782124002824

€ 15,50

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,50 €)

Disco 1
1
Karl Suske / J.S. Bach; Sonata for Violine solo in A minor; 1. Grave
2
Karl Suske / J.S. Bach; Sonata for Violine solo in A minor; 2. Fuga
3
Karl Suske / J.S.Bach; Sonata for Violine solo in A minor; 3. Andante
4
Karl Suske / J.S. Bach; Sonata for Violine solo in A minor; 4. Allegro
5
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in G minor op.1 No. 6; 1. Larghetto
6
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in G minor op.1 No. 6; 2. Allegro
7
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in G minor op.1 No. 6; 3. Adagio
8
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in G minor op.1 No. 6; 4. Allegro
9
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in C minor op.1 No. 8; 1. Adagio
10
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in C minor op.1 No. 8; 2. Allegro
11
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in C minor op.1 No. 8; 3. Adagio
12
Glaetzner, Bernstein, Beyer, Pank / G.F.Haendel; Sonata for Oboe and Basso Continuo in C minor op.1 No. 8; 4. Allegro
13
R.D. Ahrens / J.S.Bach; Italian Concerto in F major; 1. Allegro
14
R.D. Ahrens / J.S.Bach; Italian Concerto in F major; 2. Andante
15
R.D. Ahrens / J.S.Bach; Italian Concerto in F major; 3. Presto
16
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 1. Largo
17
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 2. Vivace
18
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 3. Presto
19
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 4. Adagio
20
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 5. Alla breve
21
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; 6. Andante
22
Tast, Ahlgrimm, Pank / G.F. Haendel; Sonata for Flute and Basso Continuo in B minor op.1 No.9; A tempo di Minuett
  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
  • Georg Friedrich Händel Cover

    Compositore tedesco.La vita. il trasferimento a londra. Figlio di un barbiere-cerusico, ricevette la prima istruzione musicale da F.W. Zachow, organista della Liebfrauenkirche a Halle. Incominciò a comporre a dieci anni; ma poiché suo padre era contrario alla carriera di musicista, nel 1702 entrò all'università di Halle per studiarvi diritto. Lo stesso anno divenne organista del duomo; l'anno seguente lasciò Halle per Amburgo, dove suonò in orchestra sotto la direzione di R. Keiser e conobbe J. Mattheson. Il suo primo melodramma, Almira, parte in italiano e parte in tedesco, fu rappresentato ad Amburgo nel 1705; ad esso ne seguirono altri tre, ora perduti. Nel 1706 raggiunse l'Italia, dove divenne in breve famoso come compositore di melodrammi e dove rappresentò il suo primo oratorio, La Resurrezione,... Approfondisci
Note legali