€ 6,29

€ 8,99

Risparmi € 2,70 (30%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco Urraro

    27/10/2017 08:02:34

    Il dvd è buono come per tutta questa collana si è trascurata la versione italiana comunque Barry Lyndon è l’unico film di Kubrick che non sembra essere stato girato da lui. Barry Lyndon è un film sulla pretesa dell’uomo di arricchirsi e realizzarsi senza alcuna colpevolezza nei confronti della libertà dell’uomo Barry difatti ottiene in parte i suoi successi aggirando il diritto divino.

  • User Icon

    Michele Bettini

    14/03/2017 14:46:26

    Non c'è dubbio che Barry Lindon sia stato un capolavoro di fotografia e scenografie. Tuttavia la sceneggiatura è realizzata con troppa faciloneria. e troppo pessimismo. Un'opera è bella se alla fine il fruitore resta soddisfatto e non ha subìto eccessive emozioni, talvolta non necessarie. Kubrick voleva suggestionarci con la colonna sonora, peraltro non originale, che qui ci sta come il bicarbonato dopo un pranzo pesante. E poi mi diede fastidio il matrimonio miliardario di Marisa Berenson, che volle nella vita privata stare alla pari della protagonista del film. Una mania di grandezza intollerabile. Gli episodi di inizio film sono tutti poco credibili, soprattutto quello della rapina. Portava tutto in una sola tasca. Chi viaggia con tutto il malloppo, tutto in contanti, in un unico punto? E perché Kubrick conclude ogni sua storia con un finale infelice?

  • User Icon

    Davide

    11/03/2014 20:30:21

    Kubrick non si smentisce mai : si sarebbe potuto accontentare di fare del proprio "Barry Lyndon" un giocattolone perfettamente confezionato, forte di una competenza tecnica fuori dal comune, fermandosi all'aspetto formale. Invece come sempre nella sua carriera, alla straordinaria sintesi estetica è stata accompagnata un'attenta e mai banale riflessione concettuale , in questo caso di carattere storico-sociale. Le scenografie, gli ambienti, fanno anche e soprattutto da sfondo ai sentimento e alle forze in gioco. La vera coreografia è la coreografia per eccellenza, l'evento storico rievocato ; la narrazione delinea alla perfezione il divario tra aspirazioni del singolo e dinamiche della Storia. In un film del genere l'estro naturalistico del Maestro non può che portare a risultati sublimi. Chapeau.

  • User Icon

    Lorenzo1985

    25/09/2013 23:25:58

    Tanto di cappello al grande Maestro! Pellicola con un'ottima fotografia, bellissimi i costumi,incantevole la scenografia! Ma pesantissimo! Veramente pesante!Non sono un patito dei Fast and Furious, non mi dispiacciono i film impegnati e anche lenti ma qua mamma mia bella!Centomila caffè

  • User Icon

    Il Cinefilo

    26/06/2013 17:16:29

    Sicuramente il film di Kubrick più sottovalutato. La lentezza del film, in un primo momento, può scoraggiare ma poi il film appassiona per tutte le 3 ore di durata. Barry Lyndon offre uno scorcio della società settecentesca grazie alla picaresca storia di Redmon Barry e alla satiricheggiante voce fuoricampo. Tecnicamente perfetto (ottima la ricostruzione storica e uso avanguardistico, almeno per l'epoca, delle luci naturali), scritto e diretto eccellentemente da Kubrick, con un cast composto da facce giuste per i ruoli, e accompagnato da una colonna sonora semplicemente sublime, Barry Lyndon è, come hanno già detto, un dipinto in movimento. Da recuperare

  • User Icon

    Gatto84

    18/01/2013 20:42:56

    Devo dire che già il romanzo di Thackeray non mi aveva poi appassionato tanto quanto Vanity Fair, ma il film proprio è stato deludente, come già mi è successo con Shining sempre di Kubrick. Specialmente l'attore protagonista e la sua interpretazione di Barry Lindon non mi sono piaciuti per niente.

  • User Icon

    Ernesto

    28/06/2012 15:55:30

    Ascesa e declino di Redmond Barry, un presuontoso e irritante giovanotto irlandese nell'inghilterra del XVIII secolo. Girato interamente con apposite lenti usate dalla NASA per sfruttare appieno la pura luce naturale, specialmente per le scene interne, girate alla sola luce delle candele e lampade ad olio. Il risultato è sorprendente.

  • User Icon

    marcof

    10/12/2010 21:24:12

    La magia di questo capolavoro, abbacinante per bellezza di abiti, ambientazioni e musiche scelte ad hoc, di descriverci attraverso uno spaccato di vita di un singolo individuo, gli usi e costumi della società settecentesca

  • User Icon

    Maurizio Ricci

    27/10/2010 16:40:49

    Non sono obiettivo; sono rimasto folgorato dalla prima visione di questo film, nel lontano 1975, e da allora quando mi capita a tiro, lo rivedo più che volentieri, ma sempre AL CINEMA. Il passaggio in Home Video, se può essere quasi indolore con opere di più immediato consumo, lascia tracce feroci su opere nelle quali ogni inquadratura è studiata nei minimi dettagli, curando la luce, le proporzioni.... Non mi sento di consigliare l'acquisto di questo film in DVD se non come palliativo: cercate di vederlo IN SALA; è sicuramente un altro film ed un'altra emozione! Un caso simile è quello del capolavoro di Andrej Tarkovskij "Andrej Rublev"; un bianco e nero spettacolare, inquadrature bilanciatissime, che nel passaggio ad un formato "televisivo" vengono letteralmente massacrate.

  • User Icon

    Giuseppe

    22/09/2010 12:09:08

    Beh che cosa dire che non sia stato già detto:un capolavoro di bellezza,di estetica,di bravura eccellente di tutti gli attori,insomma un vero capolavoro di quelli che oggi ahimè non esistono più! Bravissimo Ryan O'Neal nel ruolo di Barry Lyndon,entrato al cento per cento nel ruolo,fantastici tutti gli altri attori e tutto il contorno:dagli abiti agli oggetti alle scenografie che sembrano uscire da quadri del settecento,e scene particolarissime sono quelle illuminate con la sola illuminazione delle candele,davvero grandiosissimo Stanley Kubrick!!!!!CAPOLAVORO!!!!!!!

  • User Icon

    Black Crow

    16/02/2009 19:35:59

    Secondo il mio modestissimo parere è, insieme a Orizzonti di Gloria, il miglior film che Kubrick ha girato. Un capolavoro di tecnica, di suono, di immagine. Emozionante.

  • User Icon

    OskarSchell

    01/09/2008 09:21:35

    ...da vedere!!!

  • User Icon

    Roberto64

    18/10/2007 14:59:48

    Film di una bellezza commovente. Un capolavoro assoluto. Senza dubbio il miglior Kubrick.

  • User Icon

    Luca Ballati

    12/07/2007 15:12:06

    Questo film non è assolutamente inferiore agli altri undici capolavori di Kubrick

  • User Icon

    slask

    12/07/2007 14:29:23

    bella fotografia, ok, ottime scenegrafie ok anke quelle... xò ke diamine, è una noia mortale! sicuramente è una ricostruzione storica fatta benissimo, xò se io devo guardare un film la pellicola in questione deve anke sapermi intrattenere!! invece già dopo la prima ora speravo finisse al + presto! dopo la seconda ero in coma profondo.... mi spiace, ma dal regista di Arancia Meccanica, Shining e 2001 mi aspettavo mooolto di +.

  • User Icon

    zeno 85 maranello

    23/06/2007 20:04:03

    quello che meno preferisco di Kubrick!!! la storia è veramente lenta però i paesaggi,i costumi,i dialoghi dell'epoca... mannaggia a te Stanley ci fai sempre inchiodare al teleschermo cmq stupendo consigliato agli appassionati del regista

  • User Icon

    Michele Bettini

    08/06/2007 21:06:42

    Lo scopo di Kubrick era in questa occasione quello di ricostruire l’Europa come era al tempo della Guerra dei 7 Anni. Vorrebbe dire che senza artifizi e forza non si arrivava da nessuna parte. E senza nobili natali non si faceva carriera. Non era un mondo divertente e non c’era riservatezza. Contava solo l’immagine. Barry Lyndon è un capolavoro d’ingegneria fotografica, la tecnica della fotografia era la più avanzata che potesse esistere. Il film è un affresco e un album fotografico. A molti non è piaciuto, ma non era questo lo scopo del regista. Non si può tuttavia negare che a molti sia risultato noioso, sebbene Kubrick volesse soltanto mettere in mostra un mondo e un personaggio negativi e appariscenti, alterando le coscienze.

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    14/05/2007 02:27:23

    bè questo film non è certo che sia il più scorrevole o divertente al mondo ma c'è di mezzo il Maestro e quindi è un capolavoro...anche 2001 è abbastanza lento ma c'è ancora chi non ha capito che se un film è lento non vuol dire che sia brutto o noioso...Kubrik ci regala un altro capolavoro con una regia perfetta, un'ambientazione straricercata, una scenografia bellissima e una fotografia impeccabile...cmq b.l. è forse il film del Maestro che mi piace di meno ma non riesco a dargli un voto inferiore al massimo...GRAZIE STANLEY!!!

  • User Icon

    Elias

    15/12/2006 15:38:31

    Se qualcuno vuole impazzire dinanzi a KUBRICK deve vedere BARRY LYNDON. Forse è questo il miglior film di KUBRICK. Se qualcuno lo ha notato nel film non vi è nemmeno una scena sbagliata, tutto il film è un album fotografico. La fotografia parla da sola, i vestiti sono incantevoli. Che bello: finalmente un film di KUBRICK che dura 3 ore. Tre ore in cui si viene avvolti nel mondo dei KUBRICKIANI.

  • User Icon

    andrea

    19/09/2006 21:44:21

    Uno dei film di Kubrik che mi e' piaciuto di piu'. Belli i costumi, la scenografia e la musica. CAPOLAVORO.

Vedi tutte le 57 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Il racconto beffardo di un uomo dal destino crudele

Trama
Barry è un giovane di bell'aspetto ma dalle origini modeste. Rifiutato dalla donna che ama, intraprende la carriera militare dopo un duello con l'avversario in amore. Stanco della vita militare, con un espediente entra nell'esercito prussiano, divenendo il beniamino del capitano Potzdorf. Ma anche questa volta la fortuna gli volta le spalle e, costretto a fuggire, diventa il compare di un raffinato avventuriero. Con la spada e la pistola si fa largo nella bella società. Ormai è un uomo appagato. Gli manca solo il blasone. Sposando la contessa di Lyndon e assumendone il cognome colma la lacuna. Ma sarà un matrimonio infelice.

  • Produzione: Warner Home Video, 2008
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 184 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Francese; Tedesco; Spagnolo; Portoghese; Rumeno; Bulgaro; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,59:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers