Bastardi senza gloria

Inglourious Basterds

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Inglourious Basterds
Paese: Stati Uniti; Germania
Anno: 2009
Supporto: Blu-ray
Blu-ray € 12,99

13° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Avventura

Salvato in 39 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,99 €)

Francia, seconda guerra mondiale. Durante il primo anno dell'occupazione tedesca, Shosanna Dreyfus è testimone dell'uccisione della propria famiglia per mano del colonnello nazista Hans Landa. Shosanna si salva per miracolo e scappa a Parigi dove si rifà una vita come proprietaria di un cinema. Altrove in Europa il luogotenente Aldo Raine prepara un gruppo di soldati ebrei-americani per compiere azioni di rappresaglia rapide e scioccanti. Conosciuti dai loro nemici come i "bastardi", il gruppo di Reine insieme all'attrice tedesca e agente segreto Bridget Von Hammersmark pianifica una missione per eliminare i vertici del Terzo Reich. I loro destini si incontreranno proprio nel cinema dove Shosanna aspetta di mettere in atto il suo personale piano di vendetta.
4,67
di 5
Totale 6
5
4
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    bgh

    25/09/2019 14:00:31

    Il sesto film di Quentin Tarantino inaugura un'ideale trilogia che continua con Django Unchained e termina con C'era una volta a... Hollywood, con la quale il regista si diverte a raddrizzare alcuni "torti" verificatisi nella Storia, ovviamente a suo modo. In questo caso il nostro punta dritto allo stomaco, e mette in scena la punizione riservata ai gerarchi nazisti da una giovane ragazza ebrea.

  • User Icon

    Luca

    24/09/2019 08:57:14

    Di film sulla seconda guerra mondiale ci saranno a milioni probabilmente ma questa pellicola è davvero una perla. Umorismo nero, azione e surrealismo sono solo i pilastri di questo film che vede un piccolo gruppo di soldati alle prese con i gradi maggiori dell'esercito nazista. Consigliato!

  • User Icon

    Filippo

    11/03/2019 17:55:19

    Ricordo che all’uscita del film si levarono delle polemiche: i più critici asserirono che Tarantino facesse quasi passare i nazisti per vittime, soprattutto nelle fasi finali della pellicola. Da estimatore del regista, pur riconoscendone il gusto molto “spinto” e forse non per tutti, non posso che dissentire. Uno dei punti forti di questo film, quantomeno per chi lo apprezza, è proprio quel senso di soddisfazione di fronte all’opera di giustizia/vendetta, seppur spietata, nella quale si cimentano i “nostri”. Per non parlare di musiche, inquadrature, dialoghi e prove interpretative (Waltz su tutti) davvero eccezionali.

  • User Icon

    exa81

    10/03/2019 20:12:20

    Ottimo film di Tarantino che si conferma ancora una volta un buonissimo regista. Belli come sempre i dialoghi che sono poi i veri protagonisti dei film del regista americano. Un film interessante che intrattiene bene nonostante la lunga durata e da cui emerge tutto l'amore di Tarantino per il cinema.

  • User Icon

    Sandro Gramm. '74

    10/01/2019 11:26:27

    Originale, violento, grottesco e poetico, un Brad Pitt tirato a lucido e un cast di tutto rispetto, ottima l'evoluzione artistica di un regista che sta allargando i propri confini espressivi, alcune invenzioni fantastiche del film sono geniali, esilaranti e malinconiche.

  • User Icon

    The Hunter

    22/09/2018 21:37:57

    Ottima qualità del blu ray, il film è stupendo e come in Kill Bill Tarantino attua un miscuglio di generi cinematografici, stili di regia e anche di lingue (da vedere obbligatoriamente in lingua originale soprattutto per la parte in cui parlano italiano). Attori fatti recitare da tarantino in maniera mostruosa che danno vita a personaggi memorabili, più di tutti spiccano il personaggio di Waltz e di Melanie Laurent (Soshanna). I Dialoghi sono scritti da Dio e nel film vengono alternati momenti di altissima tensione (come la scena iniziale da storia del cinema) momenti divertenti (il dialogo in italiano appunto) momenti melodrammatici ,scene di violenza al limite dello splatter ecc. Altro punto di forza della pellicola sono le musiche, adatte a ogni contesto, che vanno da Morricone a Bowie.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente

Tarantino riscrive la Storia raccontando un attentato a Hitler collocato nell'unico luogo per lui possibile: un cinema

Trama
Nella francia occupata durante la seconda guerra mondiale un gruppo di statunitensi ebrei conosciuto come "I bastardi" è scelto per portare lo scompiglio nelle linee nemiche uccidendo i nazisti e tagliando loro lo scalpo. La strada dei Bastardi si incrocia con quella di una giovane francese che gestisce un cinema ribelle a Parigi. Il comune desiderio di rivalsa della ragazza e del gruppo di soldati scelti convergerà nel comune progetto di eliminare in un colpo solo le alte sfere del Terzo Reich, Hitler compreso.

2010 - Oscar [Academy Awards] Miglior Attore non Protagonista Waltz Christoph
2010 - Golden Globe Miglior Attore Non Protagonista Waltz Christoph
2009 - Festival di Cannes Miglior Attore Waltz Christoph

  • Produzione: Universal Pictures, 2010
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 152 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1 HD);Francese (DTS 5.1);Spagnolo (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Danese; Finlandese; Francese; Inglese; Italiano; Norvegese; Olandese; Portoghese; Spagnolo; Svedese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale: scene estese e alternative; interviste: Conversazione con Quentin Tarantino, Brad Pitt ed Elvis Mitchell - Una chiaccherata con Rod Taylor - Rod Taylor parla della Victoria Bitter; dietro le quinte (making of): "Il making of di Nation's Pride"; speciale: "Nation's Pride - Film completo" - "Gli originali Inglourious Bastards" - "L'angolo della cinepresa di Quentin Tarantino" - "Tour della Galleria Poster del film con Elvis Mitchell"; manifesto originale: Galleria Poster di Inglourious Basterds; trailers
  • Quentin Tarantino Cover

    Propr. Q. Jerome T., regista e sceneggiatore statunitense. Autore tra i più influenti degli anni '90, a dispetto di una filmografia esigua è circondato da un alone di culto che ne fa uno dei registi più imitati e saccheggiati del cinema contemporaneo. Dopo aver lavorato a lungo in una videoteca dove ha modo di nutrire la sua onnivora e vorace passione cinefila, esordisce con Le iene (1992), straordinario ingranaggio narrativo incentrato su una rapina e sulle sue sanguinose conseguenze: vagamente ispirato nella struttura a Rapina a mano armata (1956) di S. Kubrick e provocatoriamente giocato sull'ellissi della scena-madre (la rapina non si vede mai), il film brilla per lo straordinario equilibrio tra macabra ironia e senso dell'efferatezza e per la attenta investigazione sul tema del tradimento.... Approfondisci
  • Brad Pitt Cover

    Propr. William Bradley P., attore statunitense. Alcune apparizioni televisive precedono il debutto cinematografico in Happy Together (Felici insieme, 1989) di M. Damski, ma è solo nel 1991 che mette in mostra tutto il suo fascino di american boy nei panni dell'autostoppista che seduce G. Davis in Thelma & Louise di R. Scott. Sempre nel 1991 è protagonista di Johnny Suede di T. Di Cillo, mentre l'anno successivo, diretto da R. Redford, interpreta In mezzo scorre il fiume. Fuga le critiche che ne mettono in dubbio il talento e mostra una notevole crescita attoriale interpretando un serial killer in Kalifornia (1993) di D. Sena, un folle ecologista in L'esercito delle dodici scimmie (1995) di T. Gilliam e un poliziotto impulsivo nel thriller Seven (1995) di D. Fincher. Ormai affermatosi come... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali