€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ermanno

    10/02/2016 12:03:59

    Un capolavoro che non mi stanco mai di rivedere, una colonna sonora che ti mette i brividi, consiglio a tutti il suo acquisto!

  • User Icon

    michele

    01/08/2015 12:53:32

    Tim Burton confezionò, alla sua maniera, due bellissime favole gotiche, incentrate non tanto su Batman quanto sui suoi avversari (i memorabili Joker e Pinguino, interpretati da Jack Nicholson e Danny De Vito) e sulle loro tormentate "diversità". Poi arrivò Schumacher, con i suoi fumettoni sgargianti e ipertecnologici. Infine Nolan, che ritengo si sia servito del personaggio di Batman per scrivere un altro capitolo della sua elaborazione cinematografica sui temi dell'identità personale e delle difficoltà a tracciarne i contorni, sia della propria sia di quella degli altri. Molto interessante il modo in cui è rappresentato il faticoso percorso di ricerca da parte del giovane Bruce Wayne, un percorso sul quale si proiettano le sue paure più profonde e l'ombra della figura paterna. Altrettanto convincente la precisione con cui il film sa rendere le doppie identità di Wayne/Batman (viziato e manipolabile erede di un impero economico, solitario combattente che ha imparato a camminare a fianco delle sue paure) e di Ducard/Ra's al Ghul (prima carismatico maestro, poi nemico da combattere). Esemplare, in questo senso, mi è sembrato l'uso dei dialoghi, come nell'incontro finale tra Bruce e Rachel, quando lui cerca di rassicurarla sulla loro possibilità di amarsi perché Batman è solo una maschera, ma lei replica - sfiorandogli una guancia - che "questa, questa è la tua maschera. Il tuo vero volto è quello che adesso tutti i criminali temono. L'uomo che amavo, l'uomo che era scomparso, non è mai più tornato". Forse ancora più evocative sono le immagini, come le sequenze in cui agisce la potente droga che, dando forma alle specifiche paure di chiunque la respiri, trasfigura Batman in uno spaventoso demone negli occhi dei "cattivi", in un sorprendente quanto logico rovesciamento di prospettiva. Insomma, un Batman "per adulti", che riscatta la deriva chiassosa delle ultime due riscritture hollywoodiane e ci restituisce il Cavaliere Oscuro in tutta la sua complessità.

  • User Icon

    Il Cinefilo

    22/05/2013 14:44:55

    Christopher Nolan, bravissimo regista con uno stile molto personale e autoriale, riprende il filone dell'Uomo Pipistrello massacrato senza pietà da Joel Schumaker, gli da nuova linfa vitale, lo rende più cupo e realistico, si circonda di ottimi attori (Christian Bale, Liam Neeson e Morgan Freeman) e di grandi mestieranti (Hans Zimmer alle musiche), firma delle ottime scene d'azione (anche se un po' confusionarie) e da vita ad uno dei più bei e coinvolgenti film di supereroi mai realizzati.

  • User Icon

    Eugenio

    05/04/2013 11:38:55

    Un po' deludente, anche perché stravolge la storia: un bruce wayne un po' sbruffone e un batman che distrugge tutto o protagonista di azioni violente alla chuck norris, così che all'inizio sembra quasi più una parodia. Rispettate in parte le atmosfere cupe e gotiche, però l'ambientazione è troppo moderna e la trama e gli intrighi troppo intricati. Carina l'idea di spiegare la psicologia e la costruzione anche ingegneristica di batman, ma all'inizio è un po' pesante: la prima mezz'oretta scorre a fatica. Doppiaggio di batman veramente scadente, troppo caricaturale. Voto: 7-.

  • User Icon

    OskarSchell

    13/10/2012 14:08:20

    Bellissimo!

  • User Icon

    Giuseppe

    27/08/2012 04:12:10

    stupendo voto 5

  • User Icon

    Silvia

    11/03/2012 15:25:07

    Il batman con Michael Keaton e Jack Nicholson, il batman con George Clooney e infine il batman con Chistian Bale. Devo dire che batman begins è tra i migliori, in cui oltre agli effetti speciali esce fuori anche un pò l'anima del personaggio e poi in questo film ci sono fior di attoroni, Gary Oldman, Rutger Hauer, Michael Caine, Morgan Freeman, Liam Neeson....e poi ci sono delle battute veramente divertenti...."ma come non lo ha letto il promemoria???"""

  • User Icon

    kaiser

    31/10/2011 00:11:25

    mooooolto bello!!!!!!....il massimo del voto l'ho dato al cavaliere oscuro.......

  • User Icon

    Giuseppe

    08/10/2010 11:54:45

    Il voto al film sarebbe 4/5, ma il 5/5 è per questo grandissimo regista che non sbaglia un film. E che, senza dimenticare l'esordio con "Following" e gli ottimi "Memento" e "Insomnia", dopo di questo girerà tre capolavori assoluti come il meraviglioso "The Prestige", lo stupefacente "Il Cavaliere Oscuro" e lo strepitoso "Inception". Grande Nolan.

  • User Icon

    GunJack

    04/10/2008 19:19:05

    che dire ragazzi, voi che date recensioni a puntggio bassissimo avete visto e commentato il film con tanta di quella superficialita che nemmeno immaginate, innanzi tutto se avete visto e letto il fumeto saprete di certo che, batman begins è un prequel e che è molto fedelle all'originale, un film profondo e serio, che per una volta rende batman veramente come dovrebbe essere, un super eroe diverso dagl ialtri, un uomo in grado di diventare potente pur rimanendo tale, cast stupendo, è vero hanno lasciato spazio solo a batman, ma questo era il piano tantè che nel sequel altri personaggi avranno piu spazio, e che sequel signori visto al cinema è afrodisiaco, il film va avanti e diventa sempre piu bello sempre piu fantastico, begins è davvero solo l'inizio di un qualcosa di grandioso, finalmente il grande cinema torna e torna con un personaggio che meritava questo trattamento.

  • User Icon

    Giacomo

    30/09/2008 21:00:35

    beh che dire, il film mi sembra ben fatto e interessante molto diverso da quelli di Burton ma comunque non meno ricco di spessore. Mi sembra bello il percorso che Bale affronta per divenatre un eroe "oscuro", Bruce wayn è tormentato al punto giusto per presentare Batman come un caricatura anni '60. Molto affascinanati le scene in Tibet

  • User Icon

    Gemini

    29/03/2008 00:44:13

    visto perchè non avevo altro da fare... devo dire molto bello, convincente e spettacolare. il paragone col primo batman è improponibile, due film dal taglio diverso. ottimo il cast, spero si replichi col sequel

  • User Icon

    Marco L.

    21/03/2008 11:49:23

    Mi trovo perfettamente d'accordo con Slask e Gaetano. Ho amato il primo Batman di Burton, che aveva la caratteristica (non so se sia un pregio o un difetto) di interpretare liberamente il fumetto. Non mi sarei mai aspettato, soprattutto dopo essermi sorbito una quantità immane di sequel di medio-basso livello, di trovarne uno all'altezza (che poi sequel non è: semmai è un "prequel"). Anzi, a mio modesto parere "Batman Begins" è il migliore in assoluto dell'intera saga. E' il migliore per tutte le ragioni già dette da Slask e Gaetano. E anche perché, rispetto al Batman di Burton, ha un cast oggettivamente migliore. Il primo Batman poggiava unicamente sulle spalle (larghissime, per carità!) di Jack Nicholson. Tanto che avrebbero potuto intitolare quel film "Joker", piuttosto che Batman! Per il resto, dispiace dirlo, ma l'antipatico Michael Keaton non vale mezzo Christian Bale. Senza contare l'apporto immenso di fuoriclasse come Michael Caine, Liam Neeson, Gary Oldman e un sorprendente Cilian Murphy. E' comunque inutile paragonare questo Batman a quello di Burton, perché sono film che in comune hanno il titolo e poco altro... Un'ultima nota. L'ottimo Nolan sottolinea perfettamente la differenza tra Batman e gli altri super-eroi. Superman, Spiderman, i Fantastici 4, ecc., anche senza maschere restano se stessi, con capacità soprannaturali che permettono loro di emergere. Al contrario, Bruce Wayne è un uomo normale, che, idossando il costume da Batman e con la sola forza delle sue convinzioni (nonché un bell'arsenale di gioielli tecnici), riesce ad avere la meglio sui "cattivi". Era difficile rivoluzionare un personaggio messo sullo schermo un'infinità di volte: Christopher Nolan c'è riuscito!

  • User Icon

    Gaetano

    13/03/2008 00:43:47

    Tim Burton è Tim Burton, senza ombra di dubbio. è uno dei miei registi preferiti..i suoi batman per quasi 20 anni sono stati il massimo. ma chi conosce anke il fumetto sa benissimo che i film di burton non hanno molto a ke vedere con il fumetto.questo di nolan si avvicina di più. cmq secondo me non si possono paragonare.nell'89 e nel 91 batman andava fatto così. oggi tim gli avrebbe fatti come nolan. sinceramente questo di nolan l'avrò visto kissà quante volte e nn mi annoia mai.CAPOLAVORO. a 9 anni dicevo lo stesso di Batman e Batman returns. e criticavo il telefilm degli anni sessanta..magari qualke giovane degli anni 60,vedendo BATMAN (1966), diceva: PERFETTO! E' PROPRIO COME IL FUMETTO. ki ama BATMAN YEAR ONE..amerà quello di nolan..ahimè,più di quello di burton.

  • User Icon

    Monica

    22/10/2007 11:12:30

    L'ho visto quasi per sbaglio .... direi che è il più bello in assuluto fra i batman !! Bello ... veramente entusiasmante !!

  • User Icon

    Alessandro

    08/06/2007 01:48:52

    Slask per me ha dato la recansione perfetta! Film grandioso. Capolavoro

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    29/03/2007 19:56:28

    film non brutto cmq sopravvalutato...e poi quanti ne hanno fatti di questi batman...su qualche sito c'è chi lo mette anche tra i primi 100 film della storia...troppo decisamente troppo...voto 7-

  • User Icon

    carlo

    14/03/2007 11:43:51

    Ottimo film secondo me. Pur non avendo visto gli altri della serie, questo mi sembra ben fatto e me lo sono visto più volte. Per il genere che rappresenta mi sembra ben fatto e non sarei così tanto critico come leggo sui commenti fatti da altri, in fin dei conti di film schifezza ce ne sono molti di più in circolazione!!

  • User Icon

    Slask

    29/08/2006 12:49:47

    x vicky vale: nolan vuole spiegare tutto xkè vuole farci capire cm un uomo disperato può trasformarsi in una leggenda,e nn ruba nessuna magia,il film è trascinante così com'è. se avessi letto il fumetto,sapresti bene ke il pipistrello si è addestrato da giovane proprio con i ninja (da qui la geniale idea di inserire il villain + vicino al passato di bruce,cioè ras al' gul), mica è nato così forte dal nulla!la prima parte del film è bellissima, mostra tutto quanto ci siamo sempre chiesti sul conto di bruce wayne.l'omicidio dei genitori nn mi sembra così male.la wayne ent. aveva già tutto pronto,tutto quell'arsenale bellico mica l'aveva fatto costruire apposta bruce! quelle armi c'erano da molto prima ke il figlio dei wayne decidesse di tecnologizzarsi.quando dici ke neeson vuole distruggere gotham senza un vero e proprio motivo non t capisco,è così semplice! nel film lo ribadisce parecchie volte.MANCA L'INTROSPEZIONE PSICOLOGICA DEI PERSONAGGI??ma vi siete forse resi conto ke tutta la prima parte del film è introspettiva??x rispondere anke a teresa,ke dice ke gli altri personaggi non sono stati approfonditi,vi cito un'intervista a Bale "questo film è migliore dei precedenti proprio xkè non si da spazio ad altri personaggi,noi volevamo descrivere l'introspezione e la storia dell'uomo pipistrello,nn affiancarlo a qualche pazzo criminale (come nel primo d burton) e metterli sullo stesso piano;è batman il protagonista,è la sua vita,le sue paure,il suo carattere ke dobbiamo approfondire,ed è questo ke Nolan ha fatto.gli splendidi villain ke dici tu c saranno a partire dall'attesissimo seguito,dove appunto il Joker e il Pinguino faranno la loro attesissima apparizione,e nn vedo xkè nn doveva "telefonare" nel finale queste prossime apparizioni,x me è stato geniale!l'unica pecca del film è la Holmes ke nn c'entra proprio niente in quel cast stellare (ben 7 pezzi da 90).mi spiace ma devo bocciare in toto la tua recensione,questo film ha colto l'atmosfera ke neanke i mitici di burton avevano,e x me risulta il migliore!

  • User Icon

    NICOLA

    26/07/2006 14:35:34

    Non ci siamo...Questo film non ha nessun valore...I tempi del primo Batman di Burton con Keaton e un grandissimo Nicholson sono lontanissimi..purtoppo!!!

Vedi tutte le 48 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Quinto capitolo dedicato all'uomo pipistrello: le origini dell'eroe in un'opera cupa ma non barocca

Trama
Bruce Wayne, giovane rampollo di un illuminato filantropo di Gotham City, vede i suoi genitori assassinati da un rapinatore. Incapace di liberarsi del senso di colpa, inizia un vagabondaggio che lo porta fin sulle vette dell'Himalaia, dove Ra's Al Ghul e il suo fido Ducard lo iniziano alla via del loro culto ninja. Wayne è deciso a servire la giustizia e tornato a Gotham, trova in Falcone, potente trafficante di droga, e in Crane, altrettanto corrotto psichiatra, i due più acerrimi nemici, dietro ai quali però pare celarsi qualcuno di ancor più potente. L'unico modo per combatterli è diventare un simbolo, che dia forza e speranza alla gente.

2006 - MTV Movie Awards Miglior Eroe Bale Christian

  • Produzione: Warner Home Video, 2005
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 140 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Italiano per non udenti; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici