Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 3 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
La battaglia delle Termopili. La vera storia dei 300 guerrieri diventati leggenda
5,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+60 punti Effe
5,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La battaglia delle Termopili. La vera storia dei 300 guerrieri diventati leggenda - Raffaele D'Amato - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Erano 300
Morirono in battaglia, ma sopravvivono nella storia

La vera storia dei 300 guerrieri diventati leggenda

Agosto 480 a.C., passo delle Termopili: un esercito greco di circa 11.200 uomini fronteggia la più grande armata asiatica che l’Europa abbia mai visto.
È il potente esercito persiano degli Achemenidi, centinaia di migliaia di uomini comandati dal Re dei re, Serse in persona. Sarà una delle battaglie più famose della storia, in cui la guardia personale del comandante più autorevole dei Greci, Leonida re di Sparta, composta da 300 uomini, dimostrerà, attraverso il coraggio e la più lucida strategia, la superiorità delle virtù militari degli Spartani su tutti gli eserciti dell’epoca. Il sangue di Leonida e dei suoi non fermerà l’invasione persiana, non impedirà il saccheggio di Atene e la profanazione dei luoghi sacri della Grecia, ma darà alle poleis il tempo di organizzare la difesa, permettendo ai Greci di essere i primi nella storia ad arrestare l’immane esercito dei re che conquistarono metà dell’Asia, parte dell’Africa e dell’Europa.

Erano 300
Davanti a loro l’esercito più potente del mondo
Quel giorno morirono da eroi

Tra gli argomenti trattati:

. Leonida e gli Spartani
. Serse, il Re dei re, il Re di tutti i re
. «Le loro frecce oscureranno il sole»
«Bene, combatteremo all’ombra!»
. La battaglia e le sue conseguenze
. L’armamento degli Spartiati e dei loro alleati
. L’armamento dei Persiani e dei popoli dell’Impero
. Il campo di battaglia ieri e oggi


Raffaele D'Amato
è nato a Bagnolo Piemonte nel 1964. Giurista, ha conseguito titoli accademici nel campo della storia e dell’archeologia romana e bizantina. Collabora con riviste di prestigio italiane e straniere, con istituti storici e archeologici e università italiane e straniere. Ha pubblicato diversi libri sulle armi in Grecia nell’età del bronzo, sull’antichità e sull’alto Medioevo. Il suo più recente lavoro è un libro sugli eserciti della Grecia pelasgica e minoica. Dal 2010 svolge un dottorato in Archeologia romana presso l’Università di Ferrara. Con la Newton Compton ha già pubblicato La più grande battaglia di Alessandro Magno.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
965,22 KB
9788854160019

Valutazioni e recensioni

3,66/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Alessandro
Recensioni: 3/5

Da una parte il testo abbonda d’informazioni interessanti, specie sull’Impero Achemenide di cui sintetizza abbastanza bene la formazione, l’urto con la Grecia e soprattutto descrive in modo particolarmente apprezzabile l’organizzazione, l’equipaggiamento e le tattiche delle sue truppe (terrestri e navali) e di quelle fornite dai popoli soggetti alla sua autorità. Per quanto riguarda il mondo greco si focalizza quasi esclusivamente su Sparta, toccando non solo l’ambito militare ma anche la struttura interna della famosa polis, le sue istituzioni, le sue tradizioni. Comunque è presente anche un breve accenno all’armamento degli altri greci. Da una parte quindi è un libro che sa farsi apprezzare, però dall’altra presenta diversi limiti. Nel complesso l’analisi generale si rivela spesso banale e in alcuni tratti perde molta attrattiva diventando difficile da seguire. Inoltre i comandanti sembrano appena abbozzati, toccati in modo molto superficiale. La descrizione dei soldati e degli armamenti dell’armata Achemenide, come ho già detto, è uno dei maggiori pregi dell’opera, però avrebbe dovuto essere affiancata da molte più illustrazioni delle sette a disposizione e magari anche da delle foto dei reperti citati. La ricostruzione della battaglia stessa, il modo in cui viene presentata, non mi convince. L’autore prende troppo alla lettera i lasciti di storici greci come Erodoto, i cui scritti hanno un indubbio valore e vanno tenuti in considerazione, ma sulla cui obiettività esiste un più che ragionevole dubbio. Tanto per fare un esempio: se per gli storici moderni Erodoto ha sproporzionato le dimensioni dell’esercito di Serse allora come possiamo dare per giusto il numero delle perdite che avrebbe subito alle Termopili? Ventimila caduti? Forse, ma è un po’ improbabile. Tre stelle. Per la Battaglia delle Termopili è meglio cercare altrove ma non è cattivo acquisto per chi vuole saperne di più sull’Impero Achemenide e le sue forze militari.

Leggi di più Leggi di meno
Carlo
Recensioni: 4/5

Libro molto interessante, che illustra con dovizia di particolari quella che è stata la strenua difesa da parte di Leonida contro l'immensa armata di Serse.Descrizioni dei luoghi, delle armi e dei combattimenti veramente vive. L'autore coinvolge il lettore in un appassionato e violento momento della storia. Lo suggerisco soprattutto agli appassionati di storia antica.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,66/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore