Belafonte at Carnegie Hall

(200 gr.)

Artisti: Harry Belafonte
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 5
Data di pubblicazione: 1 marzo 2018
  • EAN: 0753088600678
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 195,50

Venduto e spedito da IBS

196 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Box Set: 5 vinili da 200 grammi a 45 giri QRP.
Definito da alcuni recensori «il cofanetto più imperdibile della discografia di Harry Belafonte», Belafonte at Carnegie Hall riesce a cogliere in maniera estremamente efficace il senso di eccitazione che Belafonte sapeva esprimere nei suoi concerti quando aveva raggiunto il culmine della sua popolarità. I risultati che la Analogue Productions ha raggiunto con questo cofanetto di cinque LP superano di gran lunga qualsiasi altra versione in vinile o in digitale pubblicata fino a questo momento. Per prima cosa, la Analogue Productions ha deciso di presentare il concerto nella sua integralità. Il quinto LP comprende infatti una serie di brani rimasti fino a ora inediti a causa delle limitazioni di tempo. Tra di essi meritano di essere citati l’introduzione parlata di Belafonte prima di eseguire la toccante e tenera “Scarlet Ribbons” e la successiva ouverture orchestrale. Quello che il critico del sito AllMusic.com ha definito «il nonno di tutti gli album dal vivo» costituì una vistosa anomalia in un’epoca in cui al di fuori degli studi di registrazione venivano incisi solo gli album delle commedie. Straordinario successo sia artistico sia commerciale, questo album live rimase ai vertici delle hit-parade per oltre tre anni e venne ristampato regolarmente fino a quando la RCA cessò di produrre dischi in vinile. Il concerto era diviso in tre parti: “Moods of the American Negro”, “In the Caribbean” e “Round the World”. Tra i brani di maggiore successo meritano di essere citati “Day O”, “Jamaica Farewell”, “Mama Look a Boo Boo” e molti altri, più calypso, canti popolari, chain gang songs, spiritual e brani provenienti da altri paesi, che nel loro insieme rappresentano il meglio del meglio delle registrazioni effettuate da Belafonte nel primo decennio di collaborazione con la RCA Victor. Se non avete mai ascoltato questo straordinario disco, vi consigliamo di non esitare a procurarvene una copia. E questa nuova ristampa ha tutte le carte in regola per garantirvi un ascolto assolutamente straordinario, a partire dalla accurata rimasterizzazione effettuata da Ryan K. Smith presso lo Sterling Sound a partire dai nastri analogici originali. Va poi citata la magistrale stampa curata da Gary Salstrom e dalla équipe della Quality Record Pressings, l’azienda che produce quelli che sono unanimemente considerati dagli addetti ai lavori i dischi in vinile migliori del mondo. A tutto questo bisogna ancora aggiungere le fotografie originali scattate nello studio di registrazione e il lussuoso cofanetto in cui sono contenuti i cinque vinili. Nel corso di questo leggendario concerto Belafonte seppe esprimere un carisma senza pari, che gli consentì di diventare uno dei più grandi interpreti della storia della musica. Dalla fanfara per tromba che dà inizio al programma alla sensazionale versione di “Matilda” della durata di ben 12 minuti (che divenne subito una pietra di paragone per tutte le altre interpretazioni di questo brano, grazie alla calorosa partecipazione da parte del pubblico), questo album è destinato a rimanere un must assolutamente imprescindibile per tutti gli amanti della grande musica.