Categorie

Ashley Hay

Traduttore: V. Februari
Collana: Pandora
Anno edizione: 2017
Pagine: 317 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820061319
Usato su Libraccio.it € 10,20
Le prime righe del romanzo

È SEDUTA sui talloni. Con le dita di una mano sfiora il disegno della tappezzeria mentre con l’altra tiene aperte le pagine del libro.
È un giorno qualsiasi di un anno qualsiasi: del 1935, del 1938, del 1945 o di un futuro lontano decenni. Forse è il giorno dopo il suo matrimonio, o quello dopo la nascita di sua figlia, l’ultimo giorno della guerra, o l’ultimo della sua vita. È un giorno qualsiasi, e Anikka Lachlan sta leggendo, assorbita dalle forme e dagli spazi creati dalle righe di lettere nere sulla carta bianca. Si inumidisce un dito, non lo fa con lentezza, ma pare distratta, e si accinge a voltare pagina. Da fuori, oltre i tetti di quel piccolo paese, giunge un suono acuto: è un treno che frena, lo stridore metallico delle ruote sui binari. Ani stacca gli occhi dalla pagina e affonda lo sguardo nel vuoto, come se in quel momento la stanza dov’è seduta e il resto di quel mondo cacofonico non esistessero.
Lo stridore svanisce. Torna il silenzio. Ani riabbassa lo sguardo e riprende a leggere.