Il big bang non c'è mai stato

Eric J. Lerner

Traduttore: M. Bianchi
Editore: Dedalo
Collana: La scienza nuova
Anno edizione: 1994
Pagine: 496 p., ill.
  • EAN: 9788822001979

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Enrico Pasotti

    19/12/2005 12:39:55

    Splendido viaggio attraverso una visione inedita ed ispirata sulla genesi dell'universo. Mettendo a nudo le contraddizioni del modello mondialmente accettato del Big Bang, l'autore traccia un'avventura appassionante contro i muri eretti dalla Scienza Dominante. Abbordabile anche per chi non possiede solide basi nozionistiche, il tema si snoda dai primi passi verso la teorizzazione dell'Universo dei Plasmi sino alle implicazioni che questa cosmogenesi avrebbe sulla scienza e sulla società odierna,non tralasciando le ripercussioni sulla visione teologica.

  • User Icon

    Federico Van der Velden

    03/02/2005 16:21:18

    Da leggere e da raccomandare agli studenti di fisica, astronomia ed astrofisica o a tutti coloro che siano interessati ad argomenti scientifici senza dover necessariamente conoscere gli strumenti matematici adeguati. Il libro espone chiaramente i problemi di fondo che affliggono il modello del Big-Bang (la presenza di materia oscura nell'universo, l'uniformità della radiazione di fondo, ecc.). L'introduzione dei campi di forza generati dai flussi di plasma elettromagnetico chiarirebbe il motivo per cui i sistemi planetari e stellari siano costituiti da oggetti che percorrono orbite complanari (a meno di eccezioni che presentano lievi scostamenti dai piani orbitali; mentre in base alla teoria gravitazionale pura potrebbero esistere sistemi orbitali costituiti da corpi percorrenti orbite non necessariamente complanari). L'argomento è sicuramente poco gradito ai sostenitori del big-bang ma presenta soluzioni logiche comprensibili che permettono di descrivere e simulare formazione ed evoluzione di corpi e fenomeni cielesti mediante modelli fisico-matematici basati sulla fisica del plasma e slegati da entità astratte, la cui esistenza è provata esclusivamente attraverso il puro formalismo matematico (teorie delle stringhe ecc.).

Scrivi una recensione