Big Fish. Le storie di una vita incredibile

(Big Fish)

Titolo originale: Big Fish
Regia: Tim Burton
Paese: Stati Uniti
Anno: 2003
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,99

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Nino Marra

    30/06/2017 14:11:35

    Forse il migliore di Burton

  • User Icon

    Ernesto

    16/05/2015 15:20:47

    E dopo le incredibili storie raccontate da Forrest Gump seduto su una panchina, anche Edward Bloom sdraiato nel suo letto, gravemente ammalato e morente, racconterà al figlio la sua altrettanto incredibile vita. Due personaggi molto simili, conditi con una buona dose di fantasia. Specialmente per qest'ultimo.

  • User Icon

    BRAGGART

    14/03/2014 22:14:37

    Una fiaba dolce, fantastica e ben elaborata con tanta fantasia e sentimento. Ma soprattutto molto creativa e che non scorre affatto lenta. Uno dei migliori capolavori di Burton a mio parere :) Consigliatissimo :)

  • User Icon

    Oblomov71

    04/01/2011 09:56:09

    Film di grandi ambizioni, gratificato da un cast di primordine e tecnicamente ben fatto. Rimane, a mio avviso, uno tra i meno riusciti di Burton. Una bella fiaba, ma lenta, prolissa, a tratti noiosa. Solo per estimatori di Tim Burton.

  • User Icon

    Andrea

    13/11/2009 11:50:57

    Io sinceramente non ho capito cosa lo renda un capolavoro per molti. Come già detto da qualcuno anche per me non ha ne capo ne coda, forse mi è sfuggito qualche passaggio fondamentale del film, boh!!!

  • User Icon

    Toschis

    19/05/2009 20:27:00

    Tra i miei fil preferiti....ma posso capire che possa non piacere...si può definire tranquillamente bizzarro... le diverse storie si concatenano e l'originalità non manca....non adatto a persone con idee "quadrate"... Personalmente lo consiglio caldamente...

  • User Icon

    Darky

    14/01/2009 12:26:42

    Non so davvero come si faccia a definire "capolavoro" un film del genere. Dopo il bellissimo "Sleepy Hollow", Burton è rapidamente piombato in una sorta di crisi artistica che l'ha portato a dirigere una sfilza di film dalla bruttezza impressionante. Con "Big Fish" si tocca veramente il fondo, una storia senza senso, una specie di favoletta dell'orrore (ma neanche tanto) il cui unico pregio è di rappresentare un'efficace cura contro l'insonnia. Un prodotto tutto giocato al ribasso: Burton irriconoscibile alla macchina da presa (così scialbo, così convenzionale), Elfman anche peggio (firma la peggiore colonna sonora della sua carriera), attori involontariamente ridicoli. Difficile capire a quale pubblico si rivolga un prodotto così bizzarro, la cui unica scena memorabile (si fa per dire) è il primo piano delle natiche di Danny DeVito... L'unico motivo per seguire "Big Fish" sino alla fine è la fresca interpretazione del bel fighetto Ewan McGregor, tutto il resto è senza capo né coda.

  • User Icon

    Nicoletta

    01/12/2008 13:58:49

    Una storia (o più storie?) semplice, diretta, ma ricca di tanti piccoli tasselli di dolcezza. Un capolavoro.

  • User Icon

    Lost

    20/06/2008 13:28:50

    Capolavoro assoluto, il primo film che mi ha commosso nel finale, complimenti a Tim Burton

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    03/03/2008 17:42:04

    molto bello...

  • User Icon

    OskarSchell

    16/01/2008 11:49:07

    Un film per sognare... La vita non va presa troppo sul serio! Il padre di questa suggestiva pellicola in fondo non inventava nulla, semplicemente colorava di tinte più accese ciò che aveva veramente vissuto. Bellissimo.

  • User Icon

    Edward

    15/01/2008 16:25:08

    nsieme a "Nightmare before Christmas" e "La sposa cadavere", il capolavoro di Burton. Una fiaba sulle immaginarie avventure di un Burton in celluloide, narrate con incredibile sapienza e dolcezza. Finale perfetto, che lascia campo libero all'immaginazione. Una perla rara.

  • User Icon

    vanes

    08/11/2007 01:22:07

    questo film è il trionfo della fantasia. bravo burton che ci regali due ore di leggerezza e che ci spieghi forse l'unico il vero significato della vita...vivere e non esistere!

  • User Icon

    Piccoloprincipe

    01/07/2007 23:17:45

    Un film meraviglioso, che regala voglia di vivere, con un perfetto miscuglio di fiaba, sentimenti e humour nero, in puro stile burtoniano. Poetico, mai eccessivo, fa parte della mia trilogia immaginaria di film dedicati a personaggi eccezionali insieme a "Il favoloso mondo di Amélie" e "Forrest Gump". A completare l'opera, una stupenda colonna sonora firmata Danny Elfman e un ottimo cast.

  • User Icon

    Mino

    27/01/2007 17:56:53

    Chi ha detto che la vita vada vissuta seriamente.Questo film è una medicina per chi non trova una chiave adatta a comprendere che si può trascorrere una vita intera a camminare lungo la parte fantastica della strada. Film straordinario.

  • User Icon

    Diego

    07/12/2006 15:43:47

    Un film davvero carino...una fiaba bellissima come le sa fare Tim Burton, uno dei migliori regiati di questi tempi. Davvero bello e indescrivibile. Delle scene (come la rapina col poeta/Buscemi) sono davvero memorabili e McGregor sta dimostrando di essere un bravo attore. Film da vedere assolutamente

  • User Icon

    -ale-

    01/12/2006 17:27:46

    questo film...è qualkosa di estremamente geniale...non ho parole per descriverlo...dico solo: -STUPENDO!-

  • User Icon

    Francesco

    01/10/2006 12:24:36

    Un film stupendo: dopo "Nightmer before Christmas", ecco un altro film particolarissimo degno di Tim Burton.

  • User Icon

    Elias

    29/09/2006 10:59:06

    A 13 anni da "Edward mani di forbice" Tim Burton torna a far commuovere. A differenza, però, del capolavoro del 1990, capace di farti emozionare dalla prima all'ultima scena, "Big Fish" impiega più tempo, essendo però capace di estrarre da ogni sequenza un "sassolino" di emozioni fino a crearne una muraglia. Essa infatti è mostrata ampiamente nella sequenza "quasi - finale" (per essere precisi prima del funerale di Edward) che evoca echi felliniani (8 e 1/2) ma anche il "Titanic" di Cameron (ricordate la sequenza finale nella quale Rose sogna di sposare Jack) ma che rimane sempre e pur sempre fedele al "marchio di fabbrica burtoniano". Sotto certi aspetti, nel capire il significato profondo di alcuni momenti del film, mi sono affidato a certe frasi del trailer (bellissimo, straordinario, lo avrò visto almeno centinaia di volte nell'attesa di vedere il film) come "nella storia della vita di mio padre è impossibile separare i fatti dalla finzione, l'uomo dal mito", oppure "andate alla scoperta di un'avventura più grande della vita stessa". Insomma un'altra perla nella filmografia di Tim Burton, un genio che ha capito il vero significato del cinema: sognare.

  • User Icon

    Jarno (Paolo)

    10/06/2006 14:36:20

    La sfilza di ottimi voti è da me ampiamente condivisa. Il film è geniale. Ci sono almeno un paio di frasi/pensieri che non dimenticherete mai.

Vedi tutte le 56 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Un punto di svolta nella carriera di Tim Burton, il suo "film della maturità"

Trama
Chi è veramente Edward Bloom: un ormai vecchio commesso viaggiatore contaballe ottusamente radicato nei racconti fantastici con cui ha descritto la sua vita o un personaggio misterioso e mitologico, un avventuriero dalla vita straordinaria? Agli occhi del figlio Will la risposta è certa e inappellabile: Ed Bloom altro non è che una figura lontana e patetica, incapace di affrontare la realtà e colpevole di averla sempre sfuggita attraverso il ricorso alle fiabe con cui l'ha rivestita.

  • Produzione: Columbia TriStar Home Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 125 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Ungherese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Arabo; Bulgaro; Danese; Serbo-croato; Ebraico; Finlandese; Greco; Hindi; Islandese; Norvegese; Polacco; Rumeno; Sloveno; Svedese; Ungherese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: Commenti tecnici: commento del regista Tim Burton (120') - Quiz e giochi - Trailers - Speciale: Viaggio nei personaggi: Edward Bloom, Amos, Padri e Figli - Speciale: Il percorso dei cineasti: Tim Burton canstastorie, un mondo di fiaba, effetti speciali, il viaggio dell'autore