Birthday Girl di Jez Butterworth - DVD

Birthday Girl

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2001
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 2,00 €)

John, un bancario che vive alla periferia di Londra, stanco della sua vita senza emozioni, decide di cercarsi una moglie via internet. Così dalla Russia arriva Nadia, una bellissima ragazza che non sa parlare neanche una parola di inglese. Per il suo compleanno vengono a trovarla i suoi due cugini russi, personaggi poco raccomandabili, che costringono John a rapinare la banca per cui lavora e a diventare latitante. Stanchi di quella vita e in attesa di un figlio, John e Nadia decidono di fuggire in Russia per ricominciare insieme una nuova vita.
2,33
di 5
Totale 6
5
0
4
1
3
1
2
3
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    31/10/2007 01:04:59

    la solita storiella sentimentale, scontata e commerciale...non basta la bella Kidman x sollevare il film...

  • User Icon

    Fabio

    27/03/2006 01:23:59

    A mio parere è un buon film..i lunghi dialoghi in lingua russa a mio avviso servono a dar forza a quei discorsi che avvenivano alle spalle di John, lo spettatore non capisce altro che le loro espressioni e i loro toni..esattamente come John. Mi è piaciuto molto l'essere così ingenuo e infantile del protagonista, in molte scelte (tranne una) ha dimostrato di essere una persona che non è assolutamente abituata a comportarsi eroicamente.Insomma, mi piace perchè il protagonista non è mai un duro e mai un eroe, dove invece molti film devono per forza insistere.

  • User Icon

    francesco

    21/12/2003 09:40:08

    Birthday Girl" scritto, diretto e prodotto dalla famiglia inglese Butterworth (Jez è il regista, Tom lo scrittore e Stephen il produttore) è un film dalla trama prevedibile con risvolti quasi infantili per la sua scontatezza. Girato con una noncurante pacatezza, caratterizzato da un fotografia insipida ai limiti della trascuratezza, il film, soprattutto nella parte finale, sembra andare avanti per forza di inerzia, nonostante alcuni apprezzabili tentativi del regista di rendere la narrazione meno banale possibile adottando alcune soluzioni sceniche di una certa originalità. L'opera brilla solo per la bravura dei suoi interpreti. Ben Chaplin rende bene il suo personaggio e la Kidman è bravissima nel ruolo della ragazza russa esibendo ora un faccino da bestiola impaurita ora una smorfia di intrigante complicità. Ben calati, nella parte degli amici russi di Nadia, anche Vincent Cassel ("Il patto dei lupi", "Giovanna d'Arco") folle e violento,

  • User Icon

    Giovanni

    13/09/2002 18:29:38

    Questo Butterworth non lo conosco ma spero che la prossima volta sia per un film almeno Sufficiente!Bravo Ben Chaplin, Cassel e il mitico Mathieu Kassovitz, buon sangue non mente! Ah scusate preferisco non esprimere giudizi sulla Kidman, in senso negativo….ma come si fa ad accettare un ruolo del genere dopo tanti bei film?MISTERO!! Non esprimo giudizi, ma il film e davvero MEDIOCRE, e i dialoghi in Russo?Veri e propri sproloqui!*Glikkio*

  • User Icon

    Russell

    04/09/2002 22:48:43

    Arrivato nelle sale con l'etichetta (falsa) di thriller erotico il film in realtà è una commedia nera ben interpretata (grandiosa la Kidman,simpatico e impacciato Chaplin,diabolico Cassel.Alla fine si ha la senzasione di un lavoro riuscito a metà ma diciamolo:Nicole da sola vale il biglietto!!!

  • User Icon

    Daniele e Elena

    24/08/2002 01:36:40

    Davvero poca cosa, appena simpatica la storia perlatro non troppo curata, il film è di una lentezza proverbiale con una Kidmann alquanto spaesata. Superflue le lunghe scene in russo non doppiate.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Produzione: Eagle Pictures
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Ben Chaplin Cover

    "Attore inglese. Formatosi in teatro e in televisione, esordisce nel cinema nella parte di un servitore in Quel che resta del giorno (1993) di J. Ivory; nel 1996 è l’interprete principale della commedia Un uomo in prestito di M. Lehmann. Nei panni del soldato Bell in La sottile linea rossa (1998) di T. Malick, è il protagonista di Lost Souls - La profezia (2000) di J. Kami%ski. " Approfondisci
  • Vincent Cassel Cover

    Nome d'arte di V. Crochon, attore francese. Figlio di Jean-Pierre C., dopo esperienze teatrali e televisive esordisce sul grande schermo nel 1988 con un ruolo di sfondo nella commedia Les cigognes n’en font qu’à leur tête (Le cicogne fanno di testa loro) di D. Kaminka, ma il grande successo arriva anni dopo come protagonista di L’odio (1995), cupo racconto sulla degradata periferia metropolitana francese di M. Kassovitz. Attore dal viso segnato e dallo sguardo freddo e magnetico, negli anni seguenti interpreta con un certo eclettismo film commerciali, spesso accanto all’attrice italiana M. Bellucci (Irréversible, 2002), fino al kolossal Giovanna d’Arco (1999) di L.?Besson e al successo del giallo psicologico I fiumi di porpora (2000) di M. Kassovitz, con J. Reno. Il suo ruolo più intenso e... Approfondisci
Note legali