Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Black Angel - Franco Porchetti - ebook

Black Angel

Franco Porchetti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: 0111edizioni
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 844,56 KB
Pagine della versione a stampa: 134 p.
  • EAN: 9788893703710

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Uno spregiudicato giornalista di cronaca nera viene coinvolto direttamente nelle indagini su un caso dai contorni misteriosi e sfuggenti. Il romanzo prende spunto da fatti realmente accaduti nel 1947 a Los Angeles. Fu un caso molto seguito dai media dell'epoca ed è tuttora irrisolto. Ha già ispirato libri e addirittura un film, ma la storia e la trama intessute in questo libro differiscono molto dalle precedenti opere ispirate allo stesso caso. Qui il taglio è più intimista e psicologico, con una giusta dose di umorismo e qualche pennellata di elegante erotismo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,85
di 5
Totale 5
5
4
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Laura Vargiu

    24/05/2020 23:52:28

    Ci porta negli Stati Uniti di fine anni Quaranta il bel romanzo “Black Angel”, pubblicato all'inizio di questo 2020. L'autore, Franco Porchetti, attivo nel mondo della scrittura già da diversi anni anche come ghost writer, ha dato vita a un noir ben strutturato e coinvolgente che sa incuriosire e catturare il lettore fin dalle prime battute. La vicenda narrata, in effetti, colpisce subito per la sua ambientazione geografica e temporale – la Los Angeles del 1947 – e ruota intorno a un efferato caso di omicidio che si verificò realmente e di cui resta traccia nei rapporti ufficiali della polizia e nella stampa dell'epoca. Non a caso, la voce narrante del romanzo è quella di un giornalista di cronaca nera che, all'indomani del ritrovamento del corpo orrendamente mutilato di una giovane e bellissima donna, inizia a svolgere una propria indagine parallela a quella della polizia, scavando nel passato della vittima anzitutto attraverso una serie di lettere reperite inaspettatamente. Spregiudicato e abile a muoversi tra la redazione e le scene del crimine, nonché a ottenere utili informazioni dagli stessi ambienti investigativi, quello del protagonista si rivela un personaggio piacevole da seguire e molto ben costruito, al pari di quello di Angela Frost, la ragazza assassinata, soprannominata nel suo quartiere “Black Angel” e oggetto del desiderio di numerosi uomini, persino particolarmente altolocati; insomma, una femme fatale in piena regola a cui certi giochetti di seduzione sono infine risultati fatali, e non solo a lei. Lettura scorrevole e stile narrativo coinvolgente, per non parlare della qualità di scrittura davvero impeccabile. Psicologia, erotismo e anche umorismo, addirittura alti riferimenti letterari, vengono dosati dall'autore con grande bravura in queste pagine. Ho apprezzato molto il romanzo; soltanto alla fine il modo di svelare l'ultimo mistero mi è parso un po' frettoloso, cosa che, tuttavia, non impedisce di valutare l'opera più che positivamente.

  • User Icon

    dalbertini

    19/02/2020 17:27:56

    l romanzo prende spunto da un famosissimo caso di cronaca nera realmente avvenuto a Los Angeles nel 1947. Molti libri sono stati dedicati al caso ancora irrisolto, e addirittura un famoso film: Black Dahlia di Brian De Palma. Ma in questo noir storico il punto di vista scelto dall'autore è completamente diverso, così come lo sviluppo del giallo e il suo epilogo. Tutto ruota intorno al profilo psicologico della vittima e alle sue lettere postume, che vengono lette dal protagonista narrante: un rampante giornalista di cronaca nera. La scrittura fluida e facile da leggere mi ha catturato subito, così come la naturalezza delle scene erotiche e il sottile umorismo che fa capolino ogni tanto. Ben delineati i personaggi principali e ben congegnato il meccanismo del giallo. Notevole anche la duttilità con la quale l'autore passa da una scrittura asciutta, quasi giornalistica, a una scrittura epistolare, femminile, sensibile, romantica. L'ambientazione storica è resa con poche pennellate di luce, così come la città che fa da teatro all'efferato delitto che deve la sua notorietà proprio alla inusitata ferocia delle modalità con le quali fu compiuto.

  • User Icon

    dalbertini

    19/02/2020 10:05:09

    Il romanzo prende spunto da un famosissimo caso di cronaca nera realmente avvenuto a Los Angeles nel 1947. Molti libri sono stati dedicati al caso ancora irrisolto, e addirittura un famoso film: Black Dahlia di Brian De Palma. Ma in questo noir storico il punto di vista scelto dall'autore è completamente diverso, così come lo sviluppo del giallo e il suo epilogo. Tutto ruota intorno al profilo psicologico della vittima e alle sue lettere postume, che vengono lette dal protagonista narrante: un rampante giornalista di cronaca nera. La scrittura fluida e facile da leggere mi ha catturato subito, così come la naturalezza delle scene erotiche e il sottile umorismo che fa capolino ogni tanto. Ben delineati i personaggi principali e ben congegnato il meccanismo del giallo. Notevole anche la duttilità con la quale l'autore passa da una scrittura asciutta, quasi giornalistica, a una scrittura epistolare, femminile, sensibile, romantica. L'ambientazione storica è resa con poche pennellate di luce, così come la città che fa da teatro all'efferato delitto che deve la sua notorietà proprio alla inusitata ferocia delle modalità con le quali fu compiuto.

  • User Icon

    Guglielmo

    15/02/2020 16:43:12

    Un noir storico che non racconta, mostra. E' il tipo di scrittura che amo di più: senza descrizioni inutili, considerazioni sul senso della vita, frasi ad effetto e via annoiando. Tutto è essenziale, netto, fluido, facile da leggere e da comprendere, nonostante si affrontino problematiche psichiatriche e psicologiche piuttosto complesse. Al lettore viene data piena libertà d' interpretazione. La vena erotica del romanzo unita alla misurata ironia del narratore e protagonista, rendono il tutto molto piacevole e divertente, senza, tuttavia, far cadere la tensione e la suspense del giallo.

  • User Icon

    Federic

    12/02/2020 23:40:55

    Un noir storico appassionante e pieno di risvolti psichiatrici e psicologici, alleggeriti da una scrittura brillante e un ritmo incalzante.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi