Blaze Away

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Morcheeba
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Fly Agaric
Data di pubblicazione: 1 giugno 2018
  • EAN: 5056032314405

€ 16,90

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 16,90 €)

I Morcheeba ritornano con il loro primo nuovo album in studio dopo 5 anni. Fra i progetti più importanti in ambito di trip-hop britannico, hanno pubblicato in carriera 8 album vendendo circa 10 milioni di copie. "Blaze Away" è un lavoro pieno di positività. Il disco segna sia un nuovo inizio per quel che riguarda l'approccio al lavoro, ma anche un ritorno alla micidiale miscela pop degli esordi. Per le 10 canzoni che compongo il disco non c'erano schemi o limiti auto-imposti sullo stile da seguire. "Abbiamo riportato moltissime influenze dei primi pezzi dei Morcheeba - dal blues degli anni '50, al rock psychedelico dei '60, al dub reggae dei '70 fino all'elettronica degli '80 o all'hip hop degli anni '90. Qualsiasi cosa suonasse bene, noi la seguivamo," ha detto il produttore Ross Godfrey. Di fianco a un brano come 'Never Undo' - sublime traccia popelettronica, in cui la voce calda e carismatica di Skye Edwards si amalgama subito con le trame di Godfrey ¨C l'album si snoda anche grazie anche ad alcune importanti collaborazioni. Roots Manuva è ospite della title-track 'Blaze Away'. Il cantautore e musicista francese, Benjamin Biolay, duetta con Skye nella sensuale 'Paris Sur Mer', fantasioso flusso di coscienza su Parigi. 'Summertime', disinvolto pezzo pop arricchito da richiami psych, èimpreziosito dalla scrittura di Kurt Wagner dei Lambchop. La sezione di ottoni degli Zion Train è ospite ancora una volta - c'erano anche in "Big Calm" - nell'ottima 'Love Dub'.
Disco 1
1
Never Undo
2
Blaze Away (Feat. Roots Manuva)
3
Love Dub
4
It's Summertime
5
Sweet L.A.
6
Paris Sur Mer (Feat. Benjamin Biolay)
7
Find Another Way
8
Set Your Sails
9
Free of Debris
10
Mezcal Dream
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sabrina

    21/09/2018 16:34:19

    Questo disco molto raffinato del duo Skye Edwards e Ross Godfrey ricalca il marchio di fabbrica del terzetto originario, con sonorità ricercate che fondono trip-hop, dub, reggae, elettronica e psichedelia. Come fan sono rimasta piacevolmente colpita perché ho ritrovato il sound “chillout” dei Morcheeba. Ci sono anche pezzi reggae, come la title track e “Love Dub”, e pezzi meno “rilassati” come “Mezcal Dream” e “Sweet L.A.”. Ma quel che conta è la vocalità strepitosa di Skye che trasuda vibrazioni positive, serenità, gioia nell’ascolto. Non è il loro album migliore ma è sempre un gioiello in musica.

| Vedi di più >
Note legali