Categorie
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: RHCP
Data di pubblicazione: 27 settembre 1991
  • EAN: 0075992668125
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,15

€ 13,50

Risparmi € 1,35 (10%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 The Power Of Equality
  • 2 If You Have To Ask
  • 3 Breaking The Girl
  • 4 Funky Monks
  • 5 Suck My Kiss
  • 6 I Could Have Lied
  • 7 Mellowship Slinky In B Major
  • 8 The Righteous & The Wicked
  • 9 Give It Away
  • 10 Blood Sugar Sex Magik
  • 11 Under The Bridge
  • 12 Naked In The Rain
  • 13 Apache Rose Peacock
  • 14 The Greeting Song
  • 15 My Lovely Man
  • 16 Sir Psycho Sexy
  • 17 They're Red Hot

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alex Lugli

    23/07/2009 16.35.42

    I Red Hot Chili Peppers sono un gruppo rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1983. Nella loro carriera hanno mescolato con successo vari generi quali Funk, Punk, Rap, Alternative Rock e Pop Rock. Il gruppo fu fondato da tre ragazzi dalla Fairfax High School di Los Angeles, il bassista ed ex membro dei Fear Michael "Flea" Balzary, il cantante Anthony Kiedis e il chitarrista Hillel Slovak. La loro prima formazione fu completata dal batterista Jack Irons. In origine scelsero il nome Tony Flow And The Miraculously Majestic Masters Of Mayhem per la loro prima esibizione dal vivo, e si formarono nel 1983 in seguito a questa performance, al locale "Rhythm Lounge". Per l'occasione eseguirono la canzone "Out in L.A.", scritta da Kiedis sulle basi di un giro di basso funk di Flea. La performance stupì il pubblico, al punto da invogliare il gruppo a tornare al locale la settimana seguente, e così cambiarono nome in Red Hot Chili Peppers. Dopo altri concerti a Los Angeles, ottennero una certa popolarità nella scena rock locale e registrarono le sei canzoni suonate al "Rhythm Lounge" su un demo, tentando per la prima volta di ottenere un contratto discografico. Nel 1990 il gruppo lasciò la EMI per la Warner Bros. Records. Un anno dopo fu assunto per la produzione di un nuovo album il celebre produttore Rick Rubin. Come titolo per l'album fu scelto lo stesso della traccia "Blood Sugar Sex Magik", anche perché Rick pensava che fosse "il miglior titolo a loro disposizione". Dopo 6 mesi di produzione, il 24 settembre 1991 uscì "Blood Sugar Sex Magik". Considerato universalmente il capolavoro dei Red Hot e uno dei migliori album della storia del rock, l'album vendette 12 milioni di copie e per primo li rese tra i musicisti più importanti del mainstream, arrivando nel 1992 al terzo posto in classifica negli USA. Al successo del disco contribuirono soprattutto "Give It Away", vincitore di un Grammy nel 1993 come "Best Hard Rock Performance", e la ballata "Under The Bridge". Il disco è ormai un classico dei '90.

  • User Icon

    johnny

    23/12/2008 13.48.24

    cosa dire di questo disco dei Red Hot? semplicemente un capolavoro!!! oltre alla bellezze dei brani si percepisce la coesione fra i componenti della band, che all'apice della loro creatività, riescono a sfornare canzoni che rapiscono l'acoltatore fino nel profondo dell'anima. Ascoltate con attenzione la prova del grandissimo John Frusciante alla chitarra..... sublime!!!

  • User Icon

    KING GIASTA!

    27/09/2007 23.35.42

    QUESTO DISCO E' SEMPLICEMENTE GENERAZIONALE.E' SICURAMENTE IL MIGLIORE DAL PUNTO DI VISTA CREATIVO DI TUTTA LA PRODUZIONE RED HOT CON 1 FUNKY SOUND DELIZIOSAMENTE ORGASMICO. GOOD TIME BOYS. XD

  • User Icon

    Fede

    14/03/2007 21.24.27

    Che disco! Che carica!! Questi erano i veri RHCP! Disco da avere

  • User Icon

    \\Parallel Universe\\

    03/03/2007 21.31.12

    ...bellissimo,azzeccatissimo in poche parole STREPITOSO albumi degli intramontabili RED HOT CHILI PEPPERS che non smetteranno mai di deliziarci con musica semplicemente meravigliosa. I pezzi più belli secondo me sono the power of equality,if you have to ask,breaking the girl,suck my kiss,i could have lied,GIVE IT AWAY (STORICA!!!), blood sugar sex magik, UNDER THE BRIDGE (CAPOLAVORO!!!), apache rose peacok, my lovely man. non che le altre siano inferiori ma io mi rispecchio in queste canzoni. nonostante questo album sia uscito quando io avevo poco più di un mese conosco tutte le canzoni e soprattutto ascolto da quando avevo circa 3 anni la fantastica Give it away; direte voi a noi nn ce ne frega niente; e in un certo senso è pure vero ma questa band è troppo importante per me per scrivere una recensione/commento di poche righe sull'album più bello di TUTTI I TEMPI assieme a californication, one hot minute stadium arcadium. COMPLIMENTI RAGAZZI OTTIMO LAVORO!!!

  • User Icon

    Giulia Fumagalli

    25/12/2006 21.22.34

    Come dare torto ai commentatori di questo imperdibile pezzo dei Red Hot, il migliore fra tutti i loro album! Io l'ho ricevuto oggi, ho kiesto questo e By the way e devo dire ke, sentendoli anke solo al primo impatto si nota la differenza. Bellissimo anke By the way, per carità, ma nulla toglie a questo CD la sua imperdibile classe, lo stile dei suoi compositori: dai magnifici suoni dell'incantevole UNDER THE BRIDGE, all'affascinante APACHE ROSE PEACOCK e alle altre strabilianti canzoni contenute in questo capolavoro della musica ke, purtroppo, rappresenta una rara presenza nel panorama musicale di questo decennio, si può notare la creatività e la classe di un gruppo ke ha fatto breccia nel cuore dei suoi fan e della gente da un po' di anni: i RED HOT CHILI PEPPERS...

  • User Icon

    *otherside*

    12/12/2006 18.17.20

    ..., non ho parole...è sicuramente l'album più bello dei RHCP, seguito da one hot minute, californication, mother's milk, stadium arcadium

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    25/09/2006 13.49.55

    non ci sono parole per questo disco...il migliore dei RHCP e uno dei più belli della storia...se ancora non l'avete fate una corsa ed andate a comprarlo...una miscela tra rock e funk da farvi rincretinire...CAPOLAVORO ASSOLUTO!!!!

  • User Icon

    danielesrw

    09/05/2006 10.08.48

    Credo sia uno dei dischi + belli degli anni 90 da possedere assolutamente

  • User Icon

    Davide

    04/03/2006 10.51.56

    E' secondo me il disco più bello dei Red Hot, tutte le canzoni sono da ascoltare, un vero gioiello! Breaking the girl, I could have lied e compagnia bella. Irripetibili.

  • User Icon

    Fillo

    07/02/2006 18.55.29

    Questo disco, che è vecchio quanto me, è talmente bello che non ci sono parole per poterlo commentare

  • User Icon

    Zio Tibia

    15/11/2005 12.12.14

    Il mio CD preferito un capolavoro assoluto che aprezzi dall inizio alla fine. Ho l' impressione che certi lavori musicali non nasceranno più quindi mi tengo stretto questo.

  • User Icon

    Jessy

    28/07/2005 09.07.18

    Miglior album in assoluto dei red.Una canzone più bella dell'altra. Gran capolavoro, nient'altro da aggiungere.

  • User Icon

    Gaia

    29/06/2005 01.38.43

    Un capolavoro indispensabile. Apache Rose Peacock è secondo me la canzone più bella.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione