Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 31 agosto 2010
Pagine: 128 p., Brossura
  • EAN: 9788806202033
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Marek arriva da Cracovia. Educato, bravo figliolo, un diploma appeso al muro che per la sua inutilità vorrebbe prendere a sputi. È partito con il miraggio del lavoro sicuro in Italia: poco importa che sia la raccolta di pomodori, non disdegna certo il lavoro dei campi. Non sospetta lo sfruttamento estremo, la fatica che distrugge, i traffici nauseanti. Aleya invece non ha potuto fare alcuna scelta, mentre diventava donna in un villaggio nigeriano. Troppo bella per passare inosservata, dunque violentata, rapita e scaricata sulle coste italiane come bestiame da piacere. Dai bordelli di lusso giù fino alla strada. Due giovanissimi, due storie opposte. Il loro incontro innescherà un incendio.

€ 6,75

€ 9,00

Risparmi € 2,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Patri

    03/10/2013 13:06:59

    Bello e caustico, però mi sento di fare una piccola critica. Si sente che è scritto da uomini, non certo perché i romanzi scritti da uomini siano peggiori, semplicemente dico che se si sente che chi scrive è un uomo allora non va bene. Negli episodi di violenza subiti dalla ragazza mi sembra che ce la caviamo un po' troppo a buon mercato, un po' di sensibilità in più non avrebbe guastato, ma soprattutto nei primi incontri tra i due protagonisti sembra che il motivo di attrazione di lui sia semplicemente il "culo" di lei e questo secondo me non è in linea con quanto delineato prima su di lui come tipo di uomo. A parte questo è un bel libro.

  • User Icon

    Roberto Magazzini

    28/03/2012 18:36:51

    Forse un po' sopra le righe, forse un po didascalico, ma il mondo che ci circonda, quello delle mafie e della prepotenza è descritto con grande forza. Non avevo dubbi su Marco Vichi, e Leonardo Gori è stato una belle scoperta. Vivamente consigliato.

Scrivi una recensione