Categorie

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Uno scambio d'eccezione tra il regista e la sua musa, un personaggio femminile gigantesco

Trama
C'era una volta Jasmine, reginetta mondana di Park Avenue, sposata al carismatico Hal, uomo d'affari che la viziava e lusingava. Ma Hal era anche un truffatore e un fedifrago e la fine del loro matrimonio ha portato Jasmine alla bancarotta e all'esaurimento nervoso. Sola e in balìa degli antidepressivi, la donna si trasferisce a San Francisco per vivere con la sorella Ginger, che spinge ad essere più ambiziosa in amore, scatenando la reazione del fidanzato di lei, Chili.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Disperato e pessimista come il Trier di "Melancholia", Allen ha affermato in un'intervista che Jasmine è il proprio alter-ego, sempre più a pezzi e disgregato, almeno quanto la struttura narrativa del film. Eppure viene il sospetto che, nell'indurlo a portare sullo schermo questo ritratto di donna che la Blanchett aveva già magistralmente recitato a teatro nel 2009 impersonando Blanche DuBois, la protagonista di "Un tram che si chiama Desiderio" (il celebre dramma scritto da Tennessee Williams nel 1947), abbia avuto un effetto decisivo l'astiosissima querelle in atto con la Farrow.

  • User Icon

    Robertinho

    04/03/2014 17.19.26

    Jasmine è una donna elegante, viziata e un po' nevrotica, che frequenta da sempre gli eventi mondani più patinati della Grande Mela. Adesso che il marito, il ricco uomo d'affari Hal, ha sprecato un'infinità di soldi rivelandosi un gran truffatore, Jasmine sta attraversando un momento complesso. Si guarda indietro e le sembra di aver fallito in tutto. Preda di uno stato psicologico fragile, aggravato da un mix di farmaci antidepressivi, decide di trasferirsi a San Francisco dalla sorella minore Ginger, che vive in un modesto appartamento. Qui Jasmine ha da ridire su tutto e tutti. Sempre altera e con i suoi modi aristocratici, infatti, mal sopporta il fidanzato di Ginger, considerato un vero "perdente", e l'ex marito di lei. Praticamente incapace di badare a se stessa, Jasmine, dietro suggerimento della sorella, decide di tuffarsi nel mondo dell'arredamento di interni, intanto però per guadagnare qualcosa decide di accettare il lavoro di receptionist in uno studio dentistico. Ben presto il suo capo si innamorerà di lei?. Cast stellare per la nuova commedia diretta e sceneggiata da Woody Allen, che abbandonate le ambientazioni del Vecchio Continente torna a girare negli Usa, con tra gli altri Cate Blanchett, Alec Baldwin, Peter Sarsgaard.

  • User Icon

    cristina

    13/02/2014 12.21.47

    Il solito Woody Allen che non rinuncia all'eccesso, firma una commedia (o è una tragedia?) che sta in bilico appunto tra i generi, senza convincere del tutto, e che risulta credibile solo in quanto "americanata", dunque superficiale, a tratti irritante. Un plauso solo all'attrice che impersona molto bene la sorella povera e apparentemente più sfortunata ma autentica.

  • User Icon

    ROBERTO'61

    05/02/2014 17.30.34

    Senza ombra di dubbio uno dei migliori film di Woody Allen dell'ultima decade!

  • User Icon

    cristina

    02/02/2014 15.54.18

    Il solito Woody Allen che non rinuncia all'eccesso, firma una commedia (o è una tragedia?) che sta in bilico appunto tra i generi, senza convincere del tutto, e che risulta credibile solo in quanto "americanata", dunque superficiale, a tratti irritante. Un plauso solo all'attrice che impersona molto bene la sorella "sfigata" ma autentica.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

2014 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice protagonista - Cate Blanchett
2014 - Golden Globe - Miglior attrice in un film drammatico - Cate Blanchett

  • Produzione: Warner Home Video, 2014
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese per non udenti; Italiano per non udenti; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale; interviste