Book club. Tutto può succedere (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,99 €)

4 donne sessantenni alle prese con gli eterni problemi sentimentali. La loro vita scorre piuttosto noiosa fino a quando la lettura di Cinquanta Sfumature di Grigio la cambierà irrimediabilmente. Ispirandosi allo scandaloso romanzo, vivranno nuovi amori, vecchi ritorni di fiamma, situazioni esilaranti e sconvenienti… Saranno finalmente pronte a entrare nel nuovo capitolo della loro vita?
4,5
di 5
Totale 6
5
4
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    CC

    17/05/2020 21:14:14

    Un’amicizia di lunga durata, vera, intensa tra quattro donne intelligenti, colte, che sono riuscite a realizzarsi nella vita attraverso la lettura di un libro, mettendosi in gioco sentimentalmente e scoprendo nuovi modi d’amare, anche giocando.

  • User Icon

    Ombretta

    17/05/2020 08:39:12

    Volevo guardare un film non troppo impegnativo, ma con delle attrici capaci. E non si può dire che queste signore non lo siano. Mi sono piaciute meno le storie di Fonda e Bergen, ma è stato piacevole. Diciamo che non ho trovato proprio azzeccati i personaggi maschili, ma forse non c'era di meglio. Purtroppo non ho trovato credibile nessuna accoppiata. Se chi si è occupato del cast si fosse impegnato di più sarebbe stato perfetto. La storia è semplice. Quattro amiche si incontrano una volta al mese per parlare di un libro che stanno leggendo e questa è la scusa per parlare anche della loro vita. Si passa a parlare del lato sentimentale quando una di loro decide di far leggere alle altre il primo libro sulle Sfumature. E da lì per tutte e quattro la storia cambia. Una rivede un suo amore di gioventù, una incontra un uomo su un aereo, una cerca di riaccendere la passione con suo marito, e una cerca un uomo per combattere la solitudine. E tutte alla fine avranno il loro happy end.

  • User Icon

    michela

    11/05/2020 21:36:47

    Film divertente e leggero. Il cast è spettacolare

  • User Icon

    Giuliana

    11/05/2020 14:15:33

    Una commedia leggera con dei Mostri Sacri di Hollywood.....infatti la trama si regge sulla bravura di queste 4 attrici ed è proprio vero che l' età non conta se hai spirito....si può essere vive e continuare ad avere una vita sentimentale e sessuale anche in tarda età....

  • User Icon

    mariantonietta

    23/09/2019 16:16:42

    molto divertente e pieno di colpi di scena. lo consiglio, adatto soprattutto ai giovani secondo me.

  • User Icon

    Sergio

    19/07/2019 15:14:43

    Molto divertente. Le attrici protagoniste sono, come al solito, straordinarie!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Produzione: 01 Distribution, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 104 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Diane Keaton Cover

    Nome d'arte di Diane Hall, attrice e regista statunitense. Molto legata a una caratterizzazione della donna indipendente, timida e vagamente nevrotica, abile nell'alternare registri brillanti e intimisti, esordisce in Amanti e altri estranei (1970) di C. Howard per poi interpretare la moglie di A. Pacino in Il Padrino (1972) di F.F. Coppola. Lo stesso anno mostra tutto il suo talento comico recitando a fianco dell'allora suo compagno W. Allen in Provaci ancora, Sam di H. Ross. Il sodalizio con il regista e attore newyorkese la porta a essere la protagonista dei film diretti da Allen negli anni '70, da Amore e guerra (1975) a Io e Annie (1977, Oscar come migliore attrice) a Manhattan (1979). Nel 1981 è in Spara alla luna di A. Parker e in Reds, diretto dal suo nuovo partner W. Beatty.... Approfondisci
  • Jane Fonda Cover

    Propr Lady Jayne Seymour F., attrice statunitense. L'infanzia è segnata dalle assenze del padre, l'attore Henry F., e dal suicidio della madre, F. Seymour. Cambia continuamente scuola e si ritrova anche a studiare pittura a Parigi finché nel 1953 L. Strasberg, direttore dell'Actor's Studio, la convince a iscriversi ai suoi corsi e in seguito a tentare la via della recitazione, dapprima in teatro poi nel cinema. Il debutto sul grande schermo è nei panni di una disinibita studentessa nella commedia In punta di piedi (1960) di J. Logan. Dopo aver interpretato Anime sporche (1962) di E. Dmytryk, incontra il regista R. Vadim, che diviene suo marito e la dirige nella commedia libertina Il piacere e l'amore (1964). Nel 1966 è al fianco di M. Brando e R. Redford in La caccia, potente dramma civile... Approfondisci
  • Candice Bergen Cover

    Attrice statunitense. Figlia d'arte (il padre fu un divo della tv americana anni '50), studia recitazione, arte e letteratura. Diventa mannequin e debutta al cinema in Il gruppo (1966) di S. Lumet. Lontana dalle chimere dello star-system, si cala in ruoli di giovane donna indipendente e consapevole, come quello di Cathy, la ragazza rapita dagli Cheyenne in Soldato blu (1970) di R. Nelson. Pur senza liberarsi mai del tutto dell'aura di angelo biondo, fornisce altre buone prove in L'impossibilità di essere normale (1970) di R. ­Rush e in Conoscenza carnale (1971) di M. Nichols. Dedica la seconda parte della sua vita alla tv e al foto-giornalismo, sposa il regista L. Malle e, ormai signora elegante, duetta mirabilmente con J. Bisset in Ricche e famose (1981) di G. Cukor. Approfondisci
Note legali